Bayern, arriva il rinnovo di Thiago Alcantara fino al 2021

L'ex Barcellona inchiostra il nuovo contratto con i tedeschi.

Bayern, arriva il rinnovo di Thiago Alcantara fino al 2021
Fonte immagine: Twitter @FCBayern

Dopo il riscatto ufficiale di Coman, il Bayern Monaco piazza un altro colpo per il futuro, confermando uno dei talenti più limpidi a propria disposizione: è infatti arrivato il rinnovo di Thiago Alcantara fino al 2021. Il precedente accordo scadeva nel 2019; il nuovo contratto inchiostrato dovrebbe prevedere anche un ritocco all'ingaggio.

Il centrocampista, figlio di Mazinho, è approdato in Germania nel 2013, fortemente voluto da Pep Guardiola, ma ha spesso riscontrato problemi fisici, specialmente un problema ai legamenti del ginocchio che lo ha tenuto lontano dai campi per quasi l'intera stagione 2014/15. Messosi alle spalle quell'infortunio, però, lo spagnolo è cresciuto a vista d'occhio e quest'anno ha probabilmente vissuto la sua migliore annata, sotto la guida di Carlo Ancelotti. Attualmente ha all'attivo 119 presenze, condite da 17 gol e 23 assist, con la maglia biancorossa.

Nell'odierna conferenza stampa, Carlo Ancelotti ha commentato il rinnovo del classe 1991 e del riscatto di Coman.

"Thiago è uno dei migliori centrocampisti d'Europa, nonché uno dei più completi. Siamo contenti di esserci assicurati le prestazioni di uno giocatore così forte per un lungo periodo", ha affermato Karl-Heinz Rummenigge, alto dirigente del Bayern Monaco, al sito ufficiale del club.

Queste invece le prime dichiarazioni di Thiago Alcantara: "Io e la mia famiglia qui ci sentiamo a casa, tutto sta andando per il meglio. Spero di vincere tanti trofei con il Bayern Monaco nel futuro". L'ennesimo della lista, per la precisione il decimo della sua carriera bavarese, potrebbe arrivare già domani: la squadra di Carlo Ancelotti è infatti a cinque punti dalla matematica certezza di aggiudicarsi la Bundesliga, per l'edizione 2016/17. Sarebbe la quarta consecutiva per lo spagnolo, ma, se il passo dovesse mantenersi tale, il numero potrebbe crescere ancora.