La domenica di Bundesliga - Il Friburgo vola al quinto posto. Mainz e Amburgo, pari e graticola

Lo Schalke cade contro la neo-promossa, che ne sorpassa tre in un colpo e si porta al quinto posto solitario. In coda è 0-0 in un match in cui vince la paura.

La domenica di Bundesliga - Il Friburgo vola al quinto posto. Mainz e Amburgo, pari e graticola
Fonte immagine: salzburg.com

Amburgo - Mainz 0-0

Amburgo (4-2-3-1) - Mathenia; Diekmeier (89' Ostrzolek), Papadopoulos, Mavraj, Sakai; Jung, Janjicic; Hunt (82' Gregoritsch), Holtby (68' Jatta), Kostic; Wood. All. Gisdol

Mainz (4-4-2) - Huth; Donati, Bell, Balogun, Brosinski; Oztunali (63' Jairo), Gbamin, Latza (79' Frei), De Blasis; Cordoba, Muto (87' Ramalho). All. Schmidt

Il match tra le terzultime finisce con un pareggio in cui a sorridere è la paura. 0-0 tra Amburgo e Mainz, che rimangono sempre a braccetto, a quota 34, a +4 sull'Ingolstadt penultimo e vicino alla retrocessione, ma entrambe a rischio Play-out, anche se vicine alla bolgia che risiede poco sopra di loro. La gara viene inaugurata da una doppia parata di Mathenia su Cordoba e su Muto, mentre i suoi dall'altra parte peccano di precisione; il portiere ex Darmstadt è impegnato anche a cinque dall'intervallo, ancora dall'attaccante colombiano. Anche nella ripresa succede piuttosto poco, ambo le squadre ci provano abbastanza timidamente: il Mainz è più preciso, ma non trova mai lo specchio. Meno bene la squadra di Gisdol, che si accontenta di un punto. Entrambe sono attese al varco nelle prossime due giornate.

Fonte immagine: Sportbuzzer
Fonte immagine: Sportbuzzer

Friburgo - Schalke 2-0

22' e 31' rig. Niederlechner (F).

Friburgo (4-4-2) - Schwolow; Ignjovski, Gulde, Kempf, Gunter; Bulut (88' Strenzel), Hofler, Abrashi, Haberer; Philipp (69' Petersen), Niederlechner (75' Grifo). All. Streich

Schalke (4-2-3-1) - Fahrmann; Coke, Howedes, Badstuber, Kolasinac; Stambouli (46' Huntelaar), Bentaleb; Konoplyanka (61' Avdijaj), Goretzka, Caligiuri (76' Di Santo); Burgstaller. All. Weinzierl

Tre punti pesantissimi, quelli che un grande Friburgo riesce a strappare allo Schalke 04: finisce 2-0 per la squadra di Streich, che ne sorpassa tre in un colpo e si porta al quinto posto solitario a due giornate dal termine. Il primo tempo è totalmente appannaggio dei padroni di casa, che nel giro di mezz'ora sistemano già anche il punteggio, con Niederlechner protagonista assoluto: al 22' l'attaccante trova il varco giusto in area e con la punta, di sinistro, buca Fahrmann. Nove minuti dopo, sempre il numero sette, stavolta dal dischetto per un fallo di Kolasinac. Lo Schalke scende in campo solo nella ripresa, di fatto, provando a creare grattacapi dalle parti di uno Schwolow che al 65' si fa vedere parando su Goretzka. Petersen avrebbe tre limpide chances per chiudere, ma spreca, comunque senza conseguenze: i suoi vincono e vedono da vicino l'Europa League. Decisivi saranno i match contro Ingolstadt e Bayern.