Bundesliga 2017/18 - Vittorie per Hoffenheim e Schalke. Il Bayer sconfigge il Werder Brema

La squadra di Tedesco vince in maniera rocambolesca con l'Augusta e si riprende il secondo posto in classifica. Il Leverkusen continua il momento positivo e sale in quarta posizione. Torna a vincere anche l'Hoffenheim.

Bundesliga 2017/18 - Vittorie per Hoffenheim e Schalke. Il Bayer sconfigge il Werder Brema
Bundesliga 2017/18 - Vittorie per Hoffenheim e Schalke. Il Bayer sconfigge il Werder Brema. Foto: Twitter Bundesliga English

Si completa il quadro della sedicesima giornata di Bundesliga, con il secondo blocco di cinque partite. Tra queste, spicca l'anticipo delle 18:30 tra Hoffenheim e Stoccarda e la gara casalinga del Bayern Monaco contro il Colonia. Andiamo a vedere come sono finite le partite in programma questa sera.

Hoffenheim-Stoccarda 1-0

81' Uth

Minimo sforzo e massimo risultato per l'Hoffenheim, che nella gara pomeridiano è riuscito a sconfiggere lo Stoccarda. La squadra di Nagelsmann balza al quinto posto e continua la corsa alla qualificazione in Champions League. I biancorossi, invece, inanellano una serie di tre sconfitte consecutive nelle ultime tre partite e si avvicinano pericolosamente alla zona retrocessione. Gara che viene nettamente dominata dai padroni di casa, i quali forse commettono troppi errori in fase offensiva. L'uomo più propositivo e Gnabry, autore di diverse occasioni da gol come al 30' quando effettua un diagonale che manda il pallone di poco a lato. Nove minuti dopo il numero 29 dell'Hoffenheim serve Uth; quest'ultimo va anche lui vicino al gol. Lo Stoccarda non riesce quasi mai a reagire alla supremazia territoriale degli avversari, finendo per essere schiacciati nella propria area di rigore. Stesso copione anche nel secondo tempo, con gli azzurri che vanno ancora vicini al gol con una conclusione potente di Kaderabek che per poco non centra lo specchio della porta. Il risultato viene sbloccato solamente nei minuti finali con Uth che, servito dallo stesso Kaderabek, segna a pochi passi dalla porta.

twitter bundesliga
twitter bundesliga

Bayer Leverkusen-Werder Brema 1-0

11' Alario

Successo importante per il Bayer che sconfigge il Werder Brema davanti al pubblico di casa. Le ​Aspirine ​continuano il momento positivo, riuscendo a portare a casa sempre almeno un punto nelle ultime cinque partite; la classifica ora sorride visto che la squadra di Herrlich si è piazzata al quarto posto a -11 dal Bayern. Si fermano i Verdi ​dopo due vittorie consecutive restando bloccati al penultimo posto; la corsa alla permanenza in Bundesliga è ancora tutta in salita. Il Leverkusen riesce a passare in vantaggio già nei primi minuti grazie al sigillo di Lucas Alario. Nei minuti seguenti, i rossoneri cercano di gestire il proprio vantaggio impedendo agli avversari ogni possibilità di manovra. Il Brema non riesce a trovare gli spiragli giusti per provare a punzecchiare il Bayer e se ne va a casa sconfitto.

Schalke-Augusta 3-2

44' Di Santo, 47' Burgstaller, 64' Caiuby, 79' rig. Gregoritsch, 83' rig. Caligiuri

Lo Schalke batte con sofferenza l'Augusta e si riprende il secondo posto solitario in classifica, superando il Lipsia. La squadra di Tedesco, però, dista di ben nove lunghezze da un Bayern in mini-fuga. Gli uomini di Baum, invece, continuano a navigare nelle posizioni di centro classifica. Partita molto divertente in quel di Gelsenkirchen, con un primo tempo nel quale domina l'equilibrio. A sbloccare il risultato sono i padroni di casa, con Di Santo che segna a pochi minuti dall'intervallo. Al 47' arriva persino il raddoppio che porta la firma del bomber Burgstaller. Il gol dell'austriaco sembra aver chiuso i giochi, ma l'Augusta riesce a riaprire i giochi con Caiuby intorno all'ora di gioco. Il forcing degli ospiti continua con lo Schalke che rischia di compromettere la partita. Tale rischio si materializza quando Gregoritsch riesce ad agguantare il pari al 79' direttamente da calcio di rigore. L'Augusta riesce nell'impresa di rimontare uno svantaggio iniziale di due reti, ma nei minuti finali subisce la beffa con un penalty messo a segno da Caligiuri.

Hertha Berlino-Hannover 3-1

18' e 45'+1 Kalou, 65' Bebou, 83' Torunarigha

La gara tra Hertha ed Hannover è forse la meno importante in termini di classifica. Entrambe le squadre occupano la parte centrale della classifica ed entrambe stanno ottenendo risultati altalenanti. Forse l'Hannover ha una situazione peggiore, vista l'unica vittoria ottenuta nelle ultime cinque partite. Ad avere la meglio sono stati i capitolini, che sfruttano il fattore casa e sembrano aver già chiuso le ostilità nel primo tempo grazie alla doppietta di Solomon Kalou. Gli ospiti provano a riaprire la gara al 65' con Bebou, ma Torunarigha chiude definitivamente i giochi all'83'.