Bundesliga - Il Bayern ospita il Werder alla ricerca della sesta vittoria di fila

I bavaresi ospitano i biancoverdi in quello che soli pochi anni fa poteva considerarsi un big match del campionato

Bundesliga - Il Bayern ospita il Werder alla ricerca della sesta vittoria di fila
Bundesliga - Il Bayern ospita il Werder alla ricerca della sesta vittoria di fila | Twitter Bundesliga

Diciannovesima giornata che si avvia alla conclusione e lo fa con due match che promettono spettacolo, uno per la classifica, uno per la forza della capolista. E' proprio di quest'ultimo che ci occupiamo, ovvero di Bayern Monaco - Werder Brema. I bavaresi ospitano all'Allianz Arena i biancoverdi in quello che solo una decina di anni fa poteva essere un big match della Bundeliga e che ora, invece, è quasi un testa-coda. 

Heynckes per la partita di domani ritrova chi ha deciso l'incontro d'andata, ovvero Robert Lewandowski, assente contro il Leverkusen ma pronto a riprendersi il posto al centro del villaggio bavarese. Il polacco chiude la finestra d'esordio a Sandro Wagner e fa tornare Thomas Muller sulla linea dei trequartisti nel 4-1-4-1 della capolista. Assieme al tedesco, infatti, ci saranno Arjen Robben, Franck Ribery e James Rodriguez, impossibile togliere il colombiano dopo la prestazione offerta alla BayArena. Non ci sarà Alaba, al suo posto Juan Bernat, fuori anche Gotze e Thiago che lasciano a Javi Martinez il compito di legare i reparti della squadra. 

Werder Brema quasi in formazione tipo e alla ricerca della missione impossibile. Kohfeldt per provare a strappare qualche punto ai bavaresi schiererà in campo un undici non troppo difensivo con Belfodil e Kainz a supporto di Kruse, unica vera punta, anche se è a secco da quattro partite. Eggestein, Junuzovic e Bargfrede avranno il compito di oscurare la vallata ai trequartisti del Bayern, compito non semplice, ma obbligatorio se si vuole almeno provare a tornare a Brema con dei punti in più in classifica. 

Bayern Monaco: Ulreich - Kimmich, J. Boateng, Süle, Juan Bernat - Javi Martinez - Robben, T. Müller, James, F. Ribery - Lewandowski

Werder Brema: Pavlenka - Gebre Selassie, Veljkovic, Moisander, Augustinsson - Bargfrede - M. Eggestein, Junuzovic - Belfodil, Kainz - M. Kruse