Juve - Real, Benzema rimane a Madrid

Il francese non recupera e Ancelotti prova Bale centravanti.

Juve - Real, Benzema rimane a Madrid
Juve - Real, Benzema rimane a Madrid

Con Bale, senza Benzema. Ancelotti rinuncia all'attaccante transalpino per la gara d'andata in programma domani sera allo Stadium. Primo atto della semifinale di Champions, diversi spunti interessanti in casa Real. Modric è ai box e l'assenza del francese lancia combinazioni nuove nel comparto d'attacco.

Bale, dopo il rodaggio in Liga, è pronto per una maglia da titolare. Provato da falso nove in allenamento, il gallese punta a rilevare il Chicharito, crack del recente Madrid. Cristiano Ronaldo a sinistra, James Rodriguez a destra. Il modulo è il 4-3-3, con la conferma in mediana di Sergio Ramos, promosso dopo il ritorno con l'Atletico. Kroos a garantire equilibrio e palleggio, Isco per un'oasi di tecnica e imprevedibilità.

In fase di ripiegamento, possibile ritorno al 4-4-2, con James e Isco sulle corsie laterali. In difesa, con Pepe e Varane al centro e Carvajal a destra, doppia opzione per la fascia mancina. Coentrao per un atteggiamento più attento, Marcelo per una gara d'assalto.

L'undici del Real:

Tornando al capitolo Benzema, la scelta giunge dopo qualche esercizio in campo del francese. Il ginocchio preoccupa e all'orizzonte ci sono Valencia e ritorno al Bernabeu con la Juve. Il Real non rischia e corre verso un pieno recupero per avere Karim nel momento cruciale della stagione.