Mou alla vigilia della Dynamo: "Vogliamo solo vincere, non pensiamo alle classifiche"

Il portoghese in conferenza stampa parla del momento e fa la conta degli uomini a sua disposizione.

Mou alla vigilia della Dynamo: "Vogliamo solo vincere, non pensiamo alle classifiche"
Chelseafc.com

Il momento delicatissimo sembra esser messo alle spalle, ma non ancora del tutto. Il Chelsea ha assoluto bisogno di un'altra vittoria dopo il 2-0 casalingo con l'Aston Villa in Premier League, e sul campo della Dynamo Kiev può essere l'occasione buona, in una gara tanto complicata quanto importante. Alla vigilia della sfida ha parlato ovviamente Josè Mourinho, spiegando che la sua squadra non deve guardare alla situazione, ma solo pensare al campo: "Vogliamo solo vincere la prossima partita, non pensiamo a dove siamo in classifica in Premier League, o quanti punti distiamo dai primi del girone di Champions. E' importante migliorare i risultati e allo stesso tempo miglioriamo il nostro gioco e la nostra fiducia. Sappiamo cos'è il calcio".

A Courtois e Ivanovic intanto si sono aggiunti altri due infortunati: "Pedro e Rémy hanno infortuni leggeri, nulla di davvero grave ma per loro non è possibile giocare domani. Giocano in ruoli in cui abbiamo diverse opzioni quindi non prenderemo rischi". Dal primo minuto dovrebbe partire infatti Hazard, dopo la panchina contro l'Aston Villa, giustificata spiegando che Willian e Pedro fanno un lavoro difensivo maggiore: "La scorsa stagione Hazard ha vinto uno dei titoli più prestigiosi che è la Premier League ed era assolutamente decisivo per il Chelsea, ha avuto un'annata fenomenale. Come si è allenato? Come Eden...".

In settimana sono giunte voci di un possibile malconento di Falcao, il quale vorrebbe lasciare il Chelsea a gennaio a causa del basso minutaggio, ma Mou è chiaro: "Non so se sia vero che Falcao abbia richiesto un trasferimento a gennaio perchè a me non ha detto nulla e io parlo con lui tutti i giorni. E' abbastanza strano che la stampa sappia qualcosa che io e il club non sappiamo. Cosa deve fare per giocare di più? Deve dare più ditutti perchè giochiamo con un solo attaccante e io guardo solo le performance, e il migiore gioca".