Live Manchester City - Borussia Moenchengladbach (4-2): City primo nel girone, Borussia fuori dall'europa

Live Manchester City - Borussia Moenchengladbach (4-2): City primo nel girone, Borussia fuori dall'europa
Manchester City
4 2
Borussia M.
Manchester City: (4-2-3-1): Hart; Clichy, Mangala, Otamendi, Kolarov; Delph (Jesus Navas 65'), Fernandinho; Silva, Touré, De Bruyne (Bony 65'); Sterling.
Borussia M.: (4-5-1): Sommer; Christensen, Nordtveit, Elvedi, Wendt (Hazard 83'); Stindl, Xhaka, Dahoud (Schulz 66'), Korb, Johnson (Drmic 73'); Raffael.
SCORE: 4-2 David Silva 16'. Korb 19'. Raffael 43'. Sterling 80', 81'. Bony 84'.
NOTE: Gara valida per il girone D della fase a gruppi della Champions League 2015/16. Dall'Etihad Stadium di Manchester alle ore 20.45.

Per questo martedì di Champions League è tutto. Alessandro Cicchitti in collaborazione con la redazione calcio di Vavel Italia Vi ringrazia per aver seguito in nostra compagnia la sfida tra Manchester City e Borussia Moenchengladbach, e Vi rimanda alle prossime sfide di Champions e non solo, sempre qui, sempre live su Vavel Italia.

22.40 - A Manchester invece, la sfida dell'Etihad l'ha decisa Sterling con una doppietta, proprio nel giorno del suo compleanno.

E' finita a Siviglia: i padroni di casa hanno battuto la Juventus che dunque conclude al secondo posto. Manchester City primo, Borussia ultimo ed eliminato anche dall'Europa League.

Il Siviglia è in vantaggio, 1-0, gol dell'ex Fernando Llorente.

A Siviglia manca più di un minuto alla fine. 

93' - FINISCE QUI! IL MANCHESTER CITY HA BATTUTO PER 4-2 IL BORUSSIA MOENCHENGLADBACH. ORA SI ATTENDE IL RISULTATO FINALE A SIVIGLIA PER CONOSCERE IL DESTINO DEL GIRONE E DEL CITY E DEL BORUSSIA.

91' - Sono già iniziati i 3 di recupero.

90' - Sussulto del Borussia: conclusione di Hazard deviata da Otamendi e dunque resa ancor più complessa per Hart che con la manona è riuscito a deviare la sfera. Poi Raffael non è riuscita ad andare al tiro.

89' - Ultimo minuto a Manchester. Tra poco la segnalazione del recupero.

87' - Yaya Touré, prova ad iscriversi anche lui alla festa del City: tiro dal limite, alto di pochissimo. Ora è solo Manchester.

85' - BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOONNNNNNNNNNNNNNNNNNYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYY! IL CITY DILAGA! 4-2 CITY!!!! RUGGITO STRAORDINARIO DEI CITIZEN! BOORUSSIA AL TAPPETO. 4-2!

84' - Ultimo cambio nel Borussia: Schubert mette dentro un'attaccante, Hazard; fuori un difensore, Wendt.

81' - STERLING! STERLING! STERLING! STERLING! STERLING! STERLING! COSA SI E' INVENTATO!!! CITY IN VANTAGGIO!!!! GRANDE GRANDISSIMO GOL DELL'INGLESE DI KINGSTON! ASSIST DI BONY, IL SECONDO, CHE HA ARMATO UN DESTRO MICIDIALE, A GIRO SUL PALO LUNGO, IN CORSA. IMPRENDIBILE PER SOMMER. 3-2, DELIRIO CITY.

80' - GGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL STERLING!!!! STERLING NEL GIORNO DEL SUO COMPLEANNO!!! CROSS DI NAVAS PER BONY CHE TOCCA LA PALLA QUAL TANTO CHE BASTA PER FAVORIRE L'ARRIVO DI STERLING CHE STAVOLTA NON PU0' FALLIRE. 2-2 A ETIHAD.

73' - Altro cambio nel Borussia: dentro Drmic; fuori Jonhson.

70' - E intanto è arrivato il gol del Siviglia al Sanchez Pizjuan. In questo momento non cambierebbe nulla anche se con due gol il City sarebbe primo nel girone. 

68' - SOMMER! MONUMENTALE SU STERLING. PARATA DECISIVA DELLO SVIZZERO SUL 7 CITIZEN CHE STAVA GIA' PER ESULTARE, E INVECE NULLA DA FARE. PALLA IN ANGOLO. 

67' - Cambio anche nel Borussia: dentro Schulz; fuori Dahoud

66' - Doppio cambio nel City: fuori De Bruyne e Delph; dentro Bony e Navas.

65' - Silva perde l'attimo per andare al tiro, poi decide di crossare ma non trova nessuno. City un po' troppo sprecone ora.

63' - Ancora Sterling impossibile da fermare: salta un uomo si accentra e va al tiro anche stavolta difettoso. Sommer in presa bassa non ha problemi.

61' - City a testa bassa: Sterling mette a terra, salta uno, due, tre uomini, poi è chiuso per il tiro che concede a Silva. Sommer è sicuro e fa sua la sfera.

59' - Occasione casuale in favore del City con Sterling che per poco non stava per sfruttare un grave errore di Elvedi in appoggio verso Sommer

53' - City finalmente pericoloso: azione avvolgente dei citizen che non hanno sfondato ne con Silva, ne con De Bruyne, ne con Kolarov il cui bolide mancino è stato deviato da Xakha in corner.

50' - Ritmi molto bassi in questo avvio di ripresa. Il City prova a fare possesso palla, ma la velocità di gioco è ancora troppo bassa. Il Borussia aspetta lì pronto per aggredire il City qualora ci sia la possibilità.

46' - VIAA!!! SI RIPARTE A ETIHAD STADIUM!

21.45 - Squadre in campo; tutto pronto per dare il via alla ripresa. Non ci saranno cambi all'intervallo.

La gioia collettiva al gol di Raffael.

La gioia di Korb.

La stoccata di Silva.

21.40 - Ecco i tre gol che sin qui stann decidendo la sfida del City of Manchester. Prima la sassata di Silva per l'illusione dei tifosi citizen; poi la reazione del Borussia con le reti di Korb e Raffael.

45' - Finisce qui, senza recupero il primo tempo a Manchester. E' 1-2 in favore del Borussia che dopo esser passato in svantaggio a causa del gol di Silva ha reagito con le reti di Korb e Raffael per il 2-1 esterno che in questo momento mandarebbe i tedeschi in Europa League.

44' - Immediata reazione del City con Sterling  che si è bevuto mezzo Gladbach prima di essere chiuso da Xakha.

41' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL RAFFAEL!!!! BORUSSIA IN VANTAGGIO A ETIHAD! PROPRIO NEL MOMENTO MIGLIORE DEL CITY HA COLPITO IL BRASILIANO CHE HA SFRUTTATO AL MEGLIO L'AZIONE SOLITARIA DI WENDT PER SPEDIRE IN RETE DA DUE PASSI. 2-1 BORUSSIA A ETIHAD. 

40' - Buon momento del City che sta sempre più stringendo all'angolo il Borussia. Ultimo tentativo di De Bruyne che ha provato un improbabile colpo di tacco volante con il pallone che è terminato molto distante dallo specchio dei pali.

34' - Altra conclusione dalla distanza, stavolta di Yaya Touré: palla lontanissima dallo specchio dei pali.

32' - Botta dalla lunga distanza da parte di Sterling che oggi compie gli anni. Palla alta.

26' - Nuova fiammata City, ancora con Silva. Cross bellissimo del canario intercettato all'ultimo da Elvedi. Match imprevedibile ora e spettacolare.

24' - City in grande difficoltà sulla corsia sinistra del Borussia. Wendt sta dominando Clichy che anche in quest'occasione si è lasciato sfuggire il tedesco pericolosissimo con un cross basso intercettato all'ultimo da Mangala.

22' - Grande uno-due tra City e Borussia. Il match si è aperto all'improvviso. Prima il gol bellissimo di Silva; poi l'azione del Borussia che ha portato al pareggio di Korb. Match ora bello ed aperto ad ogni risultato. 

19' - KKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOORRRRRRRRRRRRRRRRRRRBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBB PAREGGIO IMMEDIATO DEL BORUSSIA MOENCHENGBADBACH!!!!!! ALTRA AZIONE BELLISSIMA ORCHESTRATA DA JONHSON CHE HA APPARECCHIATO LA TAVOLA PER L'INSERIMENTO DI KORB CHE TUTTO SOLO HA AVUTO IL TEMPO DI CALCIARE IN DIAGONALE. NULLA DA FARE PER HART. 1-1 IMMEDIATO.

16' - DAVID SSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIILLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!! GOLAZO!!!! VANTAGGIO CITY! GRANDE GOL DELLO SPAGNOLO! TACCO DI STERLING PER LIBERARE LA CORSA DI SILVA CHE DA POSIZIONE DEFILATA HA LASCIATO PARTIRE UN TIRO IMPRENDIBILE CHE SI E' INSACCATO SOTTO IL SETTE. 1-0 CITY.

13' - E' sempre il Borussia a fare la partita all'Etihad. Il City si difende cercndo di recupereare palla a centrocampo per lanciare in contropiede i suoi velocisti.

7' - Primi segnali di City all'Etihad: gran discesa di Yaya Touré che si è bevuto 3 uomini poi ha messo teso dentro dove Sterling non è arrivato.

5' - Occasione importante, ancora per il Borussia che al termine di un'azione ben manovrata ha lanciato Korb a tu per tu con Hart. L'esterno ha calciato con potenza, ma il pallone è terminato di poco oltre la traversa. 

3' - Prima conclusione del match ad opera di Jonhson che dal limite dell'area non ha centrato la porta difesa da Hart. Buon avvio dei tedeschi.

2' - E' il Borussia a fare la partita in questi primi minuti. 

1' - SI COMINCIA!!!! INIZIATA MANCHESTER CITY - BORUSSIA MOENCHENGLADBACH.

20.42 - Suona il magico inno della Champions League.

20.41 - SQUADRE IN CAMPO.

20.37 - Intanto le squadre sono tornate negli spogliatoi dopo il consueto riscaldamento. Manca davvero poco al fischio d'inizio di Manchester City - Borussia Moenchengladbach.

20.35 - Naturalmente Vi terremo aggiornati su tutto quello che accadrà in termini di gol al Sanchez Pizjuan in modo da restare sempre al passo con i cambiamenti nella classifica di questo gruppo D.

20.34 - Anche in caso di vittoria, il City per conquistare la prima posizione nel giorne dovrebbe sperare in una sconfitta della Juventus a Siviglia. Al contrario, il Borussia con una sconfitta del Siviglia sarebbe in Europa League indipendentemente dal risultata di Etihad. 

20.29 - direttamente dall'Etihad Stadium di Manchester.

20.24 - E' il momento delle squadre. 

20.20 - Entrano in campo i portieri. Inizia il warm up per Hart e soci.

20.18 - Ecco una suggestiva immagine direttamente dall'esterno del City of Manchester. Sta pian piano arrivando il pubblico di fede blue moon. 

20.16 - Il Borussia invece, risponde con un 4-5-1 compatto, con 5 centrocampisti a presidiare la zona nevralgica del campo. In avanti, l'unico riferimento sarà il rapido Raffael anche se non è da sottovalutare un modulo che all'occorrenza potrebbe diventare anche ultra offensivo con inserimenti di gente come Stindl e Johnson.

20.13 - Analizzando i due undici che tra poco più di 30 minuti scenderanno in campo, il City cercherà di far valere il fattore David Silva da poco rientrato dall'infortunio in un attacco tutto tecnica e fantasia con De Bruyne largo a destra e Sterling davanti a fare da falso nueve. Alle spalle dell'inglese di Kingston Yaya Touré nel ruolo di regista avanzato.

BORUSSIA MOENCHENGLADBACH: (4-5-1): Sommer; Christensen, Nordtveit, Elvedi, Wendt; Stindl, Xhaka, Dahoud, Korb, Johnson; Raffael.

20.08 - Ecco la risposta di Schubert, tecnico del Gladbach che stasera si gioca qui a Manchester l'accesso all'Europa League: 

MANCHESTER CITY: (4-2-3-1): Hart; Clichy, Mangala, Otamendi, Kolarov; Delph, Fernandinho; Silva, Touré, De Bruyne; Sterling. 

20.05 - Partiamo subito con l'undici ufficiale, scelto da Manuel Pellegrini per la sfida al Gladbach: 

19.50 - Buonasera a tutti da parte di Alessandro Cicchitti e da tutta la redazione di Vavel Italia, e benvenuti a questa diretta scritta live e di Champions League 2015/16. Siamo giunti all'ultima giornata e la sfida che seguiremo insieme è quella che vede opposto il Manchester City al Borussia Moenchengladbach.

Siamo nel gruppo D, quello dove è inserita anche la Juventus, e le gerarchie sono parzialmente definite. Ma solo parzialmente, perchè il Manchester City, vincendo e sperando in una sconfitta dei bianconeri, potrebbe riagguantare il primo posto, perso proprio nella scorsa giornata sul campo della Juve.

Discorso invece diverso per il Borussia, che con un pareggio non può essere tranquillo riguardo alla qualificazione, essendo in svantaggio negli scontri diretti (3-0 in Spagna, 4-2 in Germania): alla squadra di Schubert serve assolutamente una vittoria, non sono ammessi sgarri.

Le squadre giocano un ottimo calcio, il Gladbach è reduce dalla vittoria per 3-1 sul Bayern e cavalca una striscia di 12 risultati utili consecutivi in tutte le competizioni; è tra le squadre più in forma di tutto il panorama europeo, anche se le prime due sconfitte in Europa, sul campo del Siviglia e in casa col City, hanno un po' compromesso il cammino in Champions.

Dall'altra parte non si può certametne dir lo stesso per il Manchester City, squadra che va avanti ad alti e bassi ed è reduce dalla brutta sconfitta sul campo dello Stoke City. La stagione degli Sky Blues ha poco da salvare per ora, e la qualificazione come prima del girone rappresenterebbe un passo in avanti importante.

Per Pellegrini le cose non sono facili al momento, anche se sia in Premier che in Champions nulla è compromesso e la squadra è ancora in corsa per la Capital One Cup. Il tecnico ci mette anche del suo, ma anche la situazione infermeria non lo aiuta. Per la gara di stasera sono out quatto leader come Zabaleta, Kompany, Touré e Aguero, oltre a Nasri, Fernando e Demichelis.

La partita è delicata, ma Pellegrini ha provato a togliere pressione ai suoi ieri: "Se non finiamo primi non è una tragedia, abbiamo già giocato due volte contro la Juventus, la miglior squadra del girone". Non essere primi significherebbe poter nuovamente incontrare il Barcellona per il terzo anno di fila agli ottavi, o il Bayern. Non una prospettiva allettante.

Sarà 4-2-3-1 con spazio per Delph a centrocampo vicino a Fernandihno e Bony in avanti, mentre sulla trequarti dovrebbe esserci Silva inseme a De Bruyne e Navas. Dietro coppia centrale composta da Otamendi e Mangala, Sagna e Clichy larghi. Hart tra i pali.

Chi non conosce pressione è Schubert, i suoi giocano sulle ali dell'entusiasmo e di fatto senza pensieri e senza nulla da perdere, anche se questa sera in realtà qualcosa da perdere ce l'hanno, ovvero il terzo posto che vale la qualificazione in Europa League. "Vogliamo continuare la nostra avventura europea, faremo tutto quel che possiamo contro una grande squadra e in un grnade ambiente".

Tante assenze anche per i tedeschi, che dovranno fare a meno di due titolari delle ultime uscite come Traoré e Dominguez, ma non solo: Hahn e Herrmann sono due giocatori fondamentali sulle corsie e non ci saranno, così come Stranzl e Nico Schulz.

Pesa quella di Traoré, titolare fisso con Schubert, che potrebbe sorprendere un po' cambiando anche modulo e passando a un 3-4-2-1, anche se l'ipotesi più probabile è quella con il solito 4-4-1-1 e l'avanzamento di Korb sulla linea mediana per sostituire l'ex Stoccarda.

Terzino destro dovrebbe essere Nordtveit, e a completare il reparto davanti a Sommer con lui ci sono Elvedi, Christensen e Wendt. Johnson agisce largo a sinistra, in mezzo i due titolarissimi Dahoud e Xhaka, mentre davanti Stindl è in appoggio a Raffael.