Partita Benfica - Bayern Monaco in Champions League 2016 (2-2): Bayern in semifinale

Partita Benfica - Bayern Monaco in Champions League 2016 (2-2): Bayern in semifinale
Partita Benfica - Bayern Monaco in diretta, Champions League 2016 live
Benfica
2 2
Bayern Monaco
Benfica: (4-2-3-1): Ederson; Almeida, Lindelof, Jardel, Eliseu (87' Jovic); Fejsa, Sanches; Salvio (67' Talisca), Pizzi (57' Guedes), Carcela-Gonzalez; Jimenez. All. Vitoria.
Bayern Monaco: (4-3-3): Neuer; Lahm, Kimmich, Javi Martinez, Alaba; Vidal, Xabi Alonso (89' Bernat), Thiago; Costa, Muller (84' Lewandowski), Ribery. All. Guardiola.
SCORE: 1-0, 27', Jimenez. 1-1, 37', Vidal. 1-2, 51', Muller. 2-2, Talisca, 76'.
ARBITRO: Bjorn Kuipers (NED). Ammoniti: 69' Carcela-Gonzalez, Javi Martinez 74'.

22.49 - Per questa sera è davvero tutto, io sono Stefano Fontana e vi ringrazio di cuore per aver seguito questa partita assieme a me. Vi saluto da parte di tutta la redazione di VAVEL Italia, vi auguro una buonanotte e vi raccomando di rimanere collegati su queste frequenze per tutto il meglio del calcio e dello sport internazionale. Alla prossima, ciao!

22.44 - Le quattro semifinaliste sono quindi Manchester City, Real Madrid, Bayern Monaco e.. Atletico Madrid! Clamorosamente eliminato il Barcellona di Messi, Suarez e Neymar, impresa degli uomini di Simeone! Sarà altro derby spagnolo, o sarà il Bayern a scontrarsi contro una delle due iberiche? La prospettiva di una rivincita della finale 2014 tra Real e Atletico sarebbe stuzzicante, ma allo stesso modo lo sarebbe la prima finale della storia del Manchester City.

22.39 - Tutti gli onori del caso al Benfica: i portoghesi si sono illusi col vantaggio di Jimenez alla mezz'ora, e nonostante la doppia doccia fredda firmata Vidal-Muller a cavallo dell'intervallo, sono riusciti a pareggiare la partita grazie alla magia del subentrato Talisca su punizione. Testa alta per gli uomini di Rui Vitoria, ma la qualificazione va, come da previsioni, al Bayern Monaco.

90+3' FINISCE QUI! BENFICA E BAYERN MONACO PAREGGIANO 2-2 ALL'ESTADIO DA LUZ! DATO L'1-0 DI MONACO DI BAVIERA ALL'ANDATA, SONO I TEDESCHI A CONQUISTARSI LA SEMIFINALE!

90+2' - Passerella anche per Ribery, un minuto appena di campo per Mario Gotze.

90+1' - Ammonito anche Andrè Almeida, che entra durissimo ai danni di Douglas Costa.

90' - Ottima prestazione da subentrante di Talisca, che sta correndo su ogni pallone.

89' - Campo anche per Bernat, esce Xabi Alonso.

87' - Eliseu sbraccia su Ribery, fallo. Ultima giocata dell'ex-Lazio, che lascia il posto a Luka Jovic.

86' - Intanto arrivano notizie clamorose da Madrid: doppio vantaggio di Simeone col suo Atletico, Barcellona ad un passo dall'eliminazione!

84' - TALISCA! Stava per concedere il bis il portoghese! Stavolta prova a sorprendere Neuer con una sassata sul suo palo, ma la palla sibila accanto alla porta.

84' - Rischia Javi Martinez! Altra entrata azzardata appena fuori area, Talisca frana a terra ma l'arbitro non estrae cartellini.

82' - Arriva il cambio per il Bayern di Monaco: Guardiola butta dentro il suo bomber, Robert Lewandoski, per far terminare l'ennesima splendida partita di qualità e quantità di Thomas Muller.

80' - Adesso servirebbe un altro gol ai portoghesi per infiammare questo finale, ma è il Bayern ad andare vicino al vantaggio: Muller controlla in area, ed è solo Almeida a togliere le castagne dal fuoco per i suoi!

79' - Douglas Costa in contropiede, palla per Vidal che sbaglia la misura del cross.

76' - GOOOOOOOOL! GOOOOOL! PAREGGIA IL BENFICA, CHE SI CONQUISTA QUANTOMENO L'ONORE DELLE ARMI! HA SEGNATO ANDERSON TALISCA! Punizione dai ventiquattro metri che batte Neuer! Splendido mancino che scavalca la barriera e si infila sotto l'incrocio! Paga cara la sua entrata Javi Martinez.

75' - Punizione dal limite, andrà il neo-entrato Talisca.

74' - ATTENZIONE! MARTINEZ STENDE GUEDES AL LIMITE DELL'AREA, IL PORTOGHESE ERA LANCIATO IN PORTA! Solo giallo per l'ex-Athletic, forse l'arbitro ha tenuto conto del fatto che c'era Alaba pronto ad intervenire centralmente, ma sembrava una chiara occasione da gol!

72' - Partita che oramai ha ben poco da dire: il Bayern mantiene il possesso e fa girare il pallone aspettando il novantesimo, il Benfica sembra aver gettato la spugna sul ring.

71' - Ribery per Muller che sbuca ancora alle spalle della difesa, fa perno e appoggia a rimorchio per Vidal: destro debole, ma Ederson non controlla un pallone piuttosto facile regalando il corner.

69' - Randello di Carcela-Gonzalez a colpire Douglas Costa: arriva puntuale il giallo.

67' - La butta dentro Muller su suggerimento di Ribery, ma era tutto fermo per offside. Nel frattempo secondo cambio per il Benfica: buona partita per Salvio che ha corso molto, al suo posto spazio per Talisca.

64' - Contropiede Benfica, ma Sanches spreca il 4vs4 sbagliando il passaggio verso Carcela-Gonzalez

63' - Lahm col cross lunghissimo di destro: sul secondo palo è appostato Almeida che chiude in corner.

62' - Entrataccia di Vidal in ritardo su Carcela-Gonzalez, punizione dal limite che però non viene sfruttata.

61' - Si scuote il Benfica, con la personalità di Almeida: sassata da distanza siderale, alza in corner Manuel Neuer.

60' - DOUGLAS COSTA! Percussione sulla sinsitra, ingresso in aerea e mancino incrociato a mezz'aria, che batte il portiere ma si stampa sul secondo palo! Che occasione, ha fatto tutto bene l'ex-Shakhtar!

59' - Come non detto, Alaba scivola tentando il cross e regala la rimessa dal fondo a Ederson.

59' - Ora il Bayern addormenta la partita: rete infinita di passaggi, sembrano poter andare avanti fino al novantesimo.

56' - Corre ai ripari Vitoria: Goncalo Guedes rimpiazza Pizzi, ma pare esserci ben poco da fare ancora.

55' - Facce desolate dei tifosi di casa, illusi da Jimenez alla mezz'ora e costretti ad assistere alla rimonta tedesca. Nel frattempo Ribery va dalla lunga distanza col destro, palla alta sopra la traversa.

54' - Douglas Costa! Filtrante profondo per il brasiliano in area, tempestivo Ederson in uscita.

51' - GOOOOOL! RADDOPPIA IL BAYERN! HA SEGNATO THOMAS MULLER, DISCORSO QUALIFICAZIONE IN GHIACCIO PER I BAVARESI! Contropiede guidato da Ribery e Muller, con quest'ultimo che conquista corner. Xabi Alonso batte lunghissimo, la difesa del Benfica si addormenta clamorosamente sulla sponda di Javi Martinez, e per Muller è troppo facile infilare la punta del destro e battere Ederson. 1-2, rimonta completata e discorso qualificazione archiviato al 99%.

49' - Prova con un lancio lungo a tagliare fuori il centrocampo la squadra di Rui Vitoria, ma Neuer ha il controllo della sua area.

48' - Lahm sul fondo col destro: attento Jardel in copertura.

47' - La trama rimane la stessa del primo tempo: possesso insistito del Bayern in questi primissimi minuti.

46' - Benfica in classico bianco-rosso casalingo; total black da terza divisa invece per il Bayern di Monaco.

46' SI RICOMINCIA! FISCHIA KUIPER, INIZIA IL SECONDO TEMPO!

21.47 - Spostandosi solo qualche centinaia di chilometri più ad est da Lisbona, arriva una grande sorpresa: l'Atletico la sta spuntando per 1-0 sul Barcellona, aggiudicandosi la virtuale qualificazione grazie ad Antoine Griezmann. Ma ci sono ancora quarantacinque interi minuti da giocare.

21.45 - Tutto pronto all'Estadio Da Luz, squadre pronte a scendere in campo per la seconda delle due frazioni di gioco.

21.41 - Qualche dato statistico: schiacciante possesso palla (70%-30%) a favore degli ospiti, che hanno anche tirato di più (8 tiri a 4, 4 a 2 quelli nello specchio). Un angolo per parte, sette i falli totali.

21.37 - Carrellata di diapositive da un primo tempo molto divertente: bene il Bayern, capace di imbastire una ragnatela in cui intrappolare gli avversari. Benfica che però reagisce spingendo per una decina di minuti buoni, a cavallo tra i due gol, grazie alla speranza regalata da Jimenez. Vidal con un colpo da biliardo riporta la partita sui suoi binari, ma attenzione ad altri possibili sussulti portoghesi.

45+1' - FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! FISCHIA KUIPER, FINISCE 1-1 CON VIDAL CHE BISSA LA RETE DELL'ANDATA, PAREGGIANDO IL MOMENTANEO VANTAGGIO DI RAUL JIMENEZ.

45' - Spledido tocco sotto di Xabi Alonso per Vidal che sfugge ad Almeida e controlla solo in area: il mancino è affrettato per anticipare il rientro del portoghese, e termina alto.

44' - Tiki-taka del Bayern, che sfrutta tutta la tecnica dei suoi interpreti per tenere il pallone nella metà campo avversaria.

42' - Morale molto ridimensionato per i portoghesi: ora serve l'impresa di segnare due gol alla squadra che li ha dominati per gran parte del primo tempo.

41' - A terra Kimmich, dolorante dopo un contatto con Jimenez. Pestone, duro ma non cattivo, da parte del messicano, che chiede scusa.

37' GOOOOOOOOOL! GOOOOOL! PAREGGIA IL BAYERN DI MONACO, LA FIRMA È QUELLA DI ARTURO VIDAL! Proprio Vidal inizia l'azione a centrocampo smistando sulla destra: Douglas Costa dentro per Lahm, che crossa teso dal fondo. Ederson esce e ci mette la manona, ma sulla respinta si avventa Arturo Vidal che è chirurgico a colpire dal limite: palla sotto l'incrocio e parità! 1-1 al Da Luz!

36' - Indemoniato Jimenez: il messicano pressa Kimmich fino alla bandierina e per poco non ruba palla. Si salva in rimessa laterale il centrale tedesco.

35' - Accenno di possesso palla dei padroni di casa, ma subito il pressing li costringe ad andare dal portiere Ederson per il lancio lungo.

33' - LAHM! Partita molto divertente ora, con Ribery che porta a spasso il suo marcatore e imbuca dietro la difesa per il taglio di Philip Lahm. Controllo di petto appena lungo, ottima scelta di tempo di Ederson che esce e blocca in presa bassa.

32' - Non può scoprirsi troppo il Benfica: subire una rete ora vorrebbe dire doverne segnare altre due per passare. Quindi, tutti dietro palla tranne Salvio e Jimenez.

29' - JIMENEZ! OCCASIONE COLOSSALE! Prende fiducia il Benfica che si spinge avanti addirittura coi terzini: Almeida fa secco Ribery e crossa dal fondo; sul rasoterra lisciano entrambi i centrali tedeschi e Jimenez si trova solo sul dischetto. Controllo e destro, ma Neuer lo ipnotizza! Si rimane 1-0, se la partita finisse al momento sarebbero tempi supplementari. CHE CHANCE PER RAUL JIMENEZ!

26' GOOOOOOL! GOOOOOL! INCREDIBILE, BENFICA IN VANTAGGIOOOO! DAL NULLA, SEGNA RAUL JIMENEZ CHE RIMETTE TUTTO IN EQUILIBRIO!! Semi transizione di Eliseu che col mancino butta dentro una splendida, splendida palla tagliata dalla trequarti per l'unico uomo avanzato in quel momento: Raul Jimenez! Il messicano svetta in mezzo a Javi Martinez e Kimmich che lo marcavano strettissimo, approfitta della folle uscita di Neuer e deposita in rete il colpo di testa! Ribaltone Benfica, è 1-0!

24' - Sempre la fascia destra ad aprirsi al Bayern, con Eliseu che tiene sempre la posizione molto approssimativamente: qui Costa arriva sul fondo, ma il cross è ribattuto da Jardel.

23' - Ha abbassato molto il baricentro il Benfica: così è dura resistere, provano ad uscire gli Encarnados.

21' - Vidal! Iniziano ad essere numerose le occasioni per il Bayern: qui è Thiago a ricevere sulla destra da Lahm per cercare l'ex-juventino con uno splendido destro tagliato. Il colpo di testa di Re Artù è però debole e centrale, annichilito da Ederson.

20' - Alaba! Forse un po' pretezioso l'austriaco che conclude una buona azione corale accentrandosi per il tiro dalla lunga distanza: destro sbilenco, lontanissimo da Ederson.

18' - MULLER! Prima occasione limpida del match: Lahm prende tutta la fascia destra e mette uno splendido traversone teso verso il dischetto. Sbuca Muller che cerca di girare verso la porta col destro ma, complice il disturbo di Lindelof, non trova la porta.

17' - Gioco di gambe di Carcela-Gonzalez, randella Vidal sulla fascia sinistra. Punizione.

16' - Lahm! Meravigliosa palla di Douglas Costa "in the pocket" come direbbero in NBA, ovvero tra due avversari: il tedesco si ritrova solo in area e forse eccede di altruismo: la palla dentro è intercettata sul primo palo.

15' - Almeida sbraccia per tenere su Ribery: fischia Kuipers, punizione.

14' - Alaba al cross dal fondo col mancino, attendo Ederson in uscita.

13' - Piuttosto confusa la manovra del Benfica: Fejsa butta via il pallone diretto a Salvio.

12' - Possesso ai limiti dell'inverosimile del Bayern Monaco: 75% in questi primi minuti.

10' - Slalom di Douglas Costa che arriva al cross: troppo lungo, palla sul fondo.

8' - Altra invenzione di Ribery che prima cerca lo scavetto dalla trequarti (bravissimo Lindelof in anticipo) e poi prende il fondo a sinistra, si protegge ancora bene la difesa di Vitoria.

8' - Spunto di Ribery sulla sinsitra, ma il traversone rasoterra è preda di Jardel.

7' - Serie di colpi di testa a centrocampo, risolve il ping-pong Vidal. Ricomincia il palleggio dei tedeschi.

5' - Benfica che cerca insistentemente Pizzi tra le linee: la sensazione è che possa essere proprio il portoghese l'interruttore decisivo per le Aquile.

3' - Pronta risposta del Bayern che si fa vedere con Muller in contropiede: azione sviluppata male da Costa con un retropassaggio sbagliato, si riparte da Neuer.

2' - Rischio! Eliseu calcia forte rasoterra e trova una deviazione che per poco non beffa Neuer: corner.

2' - Subito duro contrasto aereo tra Kimmich e Jimenez: ha torto il difensore di Guardiola, interessantissima punizione per il Benfica.

1' PARTITII! INIZIA BENFICA-BAYERN MONACO!

20.45 - Nel frattempo in campo saluti di rito già archiviati, è il momento del sorteggio tra i due capitani, Philipp Lahm e Jardel, e l'olandese Bjorn Kuipers, direttore di gara.

20.44 - Splendida la coreografia sugli spalti: tridimensionale, un'aquila si immola reggendo il simbolo della Champions sopra alla scritta "BENFICA ALL IN": che carica!

20.41 - Vola l'aquila sul prato, tradizionale buon auspicio degli Encarnados. Ed ora, squadre in campo!!!

20.37 - Coreografia pronta da parte dei tifosi di casa, che ci credono! Basterebbe un 1-0 per trascinare la sfida ai supplementari, ma davanti ci sarà pur sempre il Bayern di Guardiola, e le assenze in attacco pesano.

20.30 - Piccolo tour nello spogliatoio ospite: il Bayern cerca la sesta Champions della sua storia, ma prima dovrà superare i portoghesi.

20.25 - Riscaldamento in corso a Lisbona: venti minuti al via!

Bayern Monaco (4-3-3): Neuer; Lahm, Kimmich, Javi Martinez, Alaba; Vidal, Xabi Alonso, Thiago; Costa, Muller, Ribery. All. Guardiola.

20.18 - 4-3-3 invece per Guardiola che rinuncia a Lewandowski! Kimmich e Javi Martinez centrali di emergenza, Ribery e Douglas Costa di supporto a Muller.

Benfica (4-2-3-1): Ederson; Almeida, Lindelof, Jardel, Eliseu; Fejsa, Sanches; Salvio, Pizzi, Carcela-Gonzales; Jimenez. All. Vitoria.

20.15 - Crisi davanti per Rui Vitoria, con Mitroglu e Gaitan k.o., oltre allo squalificato Jonas. Unica punta Jimenez, con Pizzi a supporto nel 4-2-3-1.

20.12 - Meraviglia a Lisbona, con lo stadio che si va riempiendo. Arrivano le formazioni ufficiali!

20.08 - Eccoci collegati! Tutto pronto al Da Luz per il ritorno dei quarti di finale di Champions League. Io sono Stefano Fontana e vi racconterò questo match.

La gara d'andata - Il Bayern lavora palla sull'out mancino della zona d'attacco, Ribery rientra e infila per Lewandowski, il centravanti controlla e allarga per Bernat, perfetta la parabola dell'esterno. Sul traversone si avventa, centralmente, Vidal, capocciata in rete e Benfica al tappeto. Si riparte da qui. 

In generale, il Bayern ha un ruolino eccezionale contro compagini portoghesi, al momento infatti il bilancio parla di 15 W e 8 pari. Solo 2 le battute d'arresto. Può sorridere, in questo senso, anche il Benfica, perchè se il trend totale è negativo, in Portogallo la situazione è di altro tenore, con il Benfica che, in 19 uscite, vanta 10 affermazioni. 

Sei incontri, in campo europeo, tra le due squadre. Il Bayern può contare quattro vittorie e due pari, il Benfica insegue quindi il primo successo. Nella UEFA del 95, passaggio più recente, a livello di terzo turno, vittoria interna per 4-1 dei tedeschi, con Klinsmann mattatore, e 3-1 in Portogallo. Nella Coppa Campioni dell'81, pari senza reti nella gara d'andata, in Germania 4-1 Bayern con tripletta di Hoeness. Infine, nella Coppa Campioni del 76, quarti di finale, 5-1 Bayern in casa, con doppio Muller, dopo lo 0-0 sul campo del Benfica. 

Guardiola "Siamo concentrati sulla gara di domani. Vogliamo difendere bene, segnare un gol e passare il turno. Riguardo alle assenze del Benfica, anche noi abbiamo gli stessi problemi. Per esempio, Javi Martínez è stato fuori per cinque mesi e non abbiamo potuto schierare centrali difensivi di ruolo per tutto questo tempo, ma questo è il calcio".

Rui Vitória "Abbiamo bisogno di una prestazione difensiva perfetta contro una delle migliori squadre del mondo, una delle favorite per vincere la competizione e una squadra che sa vincere sia in casa che in trasferta. Nicolas Gaitán è in dubbio e solo poco prima della gara sarò in grado di sapere se potrò contare su di lui".

Rui Vitoria - Source: Uefa.com
Rui Vitoria - Source: Uefa.com

Benfica con un ordinato 4-4-2. Ederson tra i pali, linea di difesa composta d Almeida, Lindelof, Jardel e Eliseu. A centrocampo, spazio a Fejsa e Pizzi in corsia, con Renato Sanches e Gaitan nel mezzo. Jimenez e Mitroglou a guidare l'attacco portoghese. In caso di forfait di Gaitan via libera per Salvio. 

Defezioni pesanti anche sul fronte Benfica. Rui Vitoria deve rinunciare a L.Lopez, Luisao, Julio Cesar e Nuno Santos. 

Nell'undici di Guardiola un solo interrogativo. In regia, l'intelligenza di Xabi Alonso o la forza di Vidal? In caso di prima opzione, un passo avanti per il cileno, nella batteria di trequartisti a supporto di Lewandowski, con Thiago Alcantara in panchina. In caso di seconda opzione, Vidal con un raggio d'azione limitato e l'ex Barca nel mezzo, tra Costa e Ribery, al fianco di Muller. In difesa, Javi Martinez e Alaba al centro, con Bernat e Lahm esterni. 

Il Bayern deve fare a meno di Boateng, Benatia, Robben e Badstuber, come si può notare le maggiori defezioni sono nel reparto di difesa, non una novità nella stagione tedesca. 

Per il Bayern, in Bundes, successo rotondo sul campo dello Stoccarda. 3-1 per gli uomini di Pep, ad allargare la forbice, sul finale, il sigillo di Douglas Costa. Affermazione pesante, perché i bavaresi godono del mezzo passo falso del Borussia Dortmund e avvicinano il titolo. 2-2 per i gialloneri con lo Schalke. 

Vittoria esterna per il Benfica nell'ultimo turno di campionato. Benfica sotto di una rete sul campo dell'Academica, a ribaltare la partita Mitroglou e Jimenez. Il gol, decisivo, a cinque minuti dal termine. 

Benfica - Bayern - Source: fotomontaggio VAVEL
Benfica - Bayern - Source: fotomontaggio VAVEL

Benvenuti alla diretta scritta live e di Benfica - Bayern Monaco, incontro valido per gli ottavi di finale della UEFA Champions League. Si riparte, per questi 90 minuti di ritorno, dall'uno a zero di Monaco, con Vidal a firmare il successo dei padroni di casa. Rete decisiva all'alba della partita, Bayern avanti al secondo minuto.