Benfica-Bayern Monaco, tutto ancora in gioco. Si riparte dal gol di Vidal all'Allianz Arena

Il Bayern Monaco di Pep Guardiola va a caccia della semifinale al Da Luz, in casa di un Benfica che all' andata ha smentito sul campo tutti i pronostici della vigilia.

Benfica-Bayern Monaco, tutto ancora in gioco. Si riparte dal gol di Vidal all'Allianz Arena
Fotomontaggio: Vavel.com/es

Ancora una volta il campo ha dimostrato che pronostici e chiacchiere della vigilia spesso sono un bellissimo passatempo da bar che però trova pochi riscontri quando il pallone comincia a rotolare, soprattutto in Champions League. Benfica-Bayern Monaco sembrava una sfida blindata al momento del sorteggio, con la squadra di Guardiola che aveva già due piedi dentro alle semifinali.

All' Allianz Arena, però, è successo tutto tranne quello che in molti si aspettavano alla vigilia. Il gol di Vidal dopo due minuti sembrava consigliare a tutti di preparare il pallottoliere, ma la realtà è stata che il Bayern non ha trovato altre reti e in più ha rischiato in più di un'occasione di subire gol in casa. Un paio di situazioni almeno fanno gridare ancora vendetta ai tifosi delle aquile di Lisbona. Il Da Luz è pronto per provare a spingere il Benfica verso quella che potrebbe essere un'impresa clamorosa. In casa portoghese mancherà lo squalificato Jonas in attacco, assenza pesante, dove probabilmente verrà sostituito da Raul Jimenez in appoggio a Mitroglu. In dubbio anche la presenza di Nico Gaitan come esterno sinistro di centrocampo. Rui Vitoria, nella conferenza stampa di ieri, ha detto che si farà di tutto per provare a metterlo in campo. Per impacchettare una bella sorpresa da spedire in Baviera c'è bisogno di tutto il talento che si ha a disposizione.

Raul Jimenez, lui dovrà sostituire lo squalificato Jonas. // (Foto de es.uefa.com)
Raul Jimenez, lui dovrà sostituire lo squalificato Jonas. // (Foto de es.uefa.com)

Da quanto detto fino a questo momento sembra quasi che il Bayern Monaco di Guardiola parta da sfavorito nella sfida di stasera. Andare da un eccesso all' altro non è mai una buona idea, il gol di vantaggio c'è e non si può ignorare così come la forza di una squadra costruita per provare a vincere la Champions League e non certo per fermarsi ai quarti di finale. Di sicuro il Bayern dovrà lavorare meglio in fase difensiva rispetto a quanto fatto vedere nelle ultime uscite europee. La Juventus è andata molto vicina ad eliminare i tedeschi proprio sfruttando gli errori e le disattenzioni difensive della squadra di Guardiola. Anche all' andata c'è voluto il solito Neuer e un pizzico di fortuna per mantenere il gol di vantaggio. Al Da Luz non sono ammessi cali di tensione, Real e City aspettano già in semifinale. Non arrivarci sarebbe per Guardiola un pessimo modo per salutare Monaco e il Bayern. Come già accaduto altre volte è proprio il reparto dei centrali a subire le assenze più pesanti. In mezzo giocheranno il rientrante Javi Martinez con Alaba perchè Badstuber, Boateng e Benatia sono fuori. In avanti, invece, dovrebbe essere Thiago Alcantara a partire dalla panchina.

Thomas Muller, in campo dal primo minuto. es.uefa.com
Thomas Muller, in campo dal primo minuto. es.uefa.com

Probabili formazioni