Champions League, Griezmann fa fuori il Barcellona: 2-0 al Calderon

Una doppietta del Francese stende il Barcellona, Atletico in semifinale. Tracollo Barcellona.

Champions League, Griezmann fa fuori il Barcellona: 2-0 al Calderon
Atletico Madrid Barcellona 2-0, GazzettaWorld
ATLETICO MADRID
2 0
BARCELLONA
ATLETICO MADRID: OBLAK; FILIPE LUIS, GODIN. HERNANDEZ, JUANFRAN, KOKE, FERNANDEZ ( 90' CORREA), GABI, SAUL, GRIEZMANN ( 92' SAVIC), CARRASCO ( 72' THOMAS). ALL. SIMEONE
BARCELLONA: TER STEGEN; PIQUE', MASCHERANO, ALVES ( 65' SERGI ROBERTO), JORDI ALBA, SERGIO BUSQUETS, INIESTA, RAKITIC 8 65' ARDA TURAN), MESSI, SUAREZ, NEYMAR. ALL. LUIS ENRIQUE
SCORE: 2-0. 1-0 36' GRIEZMANN, 2-0 88' GRIEZMANN
ARBITRO: NICOLA RIZZOLI AMMONITI: GODIN, KOKE, GABI, CORREA (A) SUAREZ, NEYMAR, INIESTA (B)
NOTE: STADIO VICENTE CALDERON INCONTRO VALIDO PER IL RITORNO DEI QUARTI DI FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE

Apoteosi totale al "Calderon". Nel ritorno dei quarti di Champions gli uomini di Simeone stendono un Barcellona irriconoscibile per 2-0 grazie alla doppietta di Griezmann e volano in semifinale. Per quanto riguarda il match il Barcellona prova a fare la partita ma il possesso è sterile; alla prima occasione l'Atletico passa al 36' con una zuccata di Griezmann su crosso di Saul. Nella ripresa il Barca prova a chiudere l'Atletico in area sfiorando il gol in due occasioni ma, all 88' in contropiede Iniesta ferma Felipe Luis con un braccio. Dal dischetto Griezmann fa 2-0. Nei minuti di recupero negato un rigore al Barcellona con Rizzoli che giudica fuori area un tocco di mano di Gabi che invece era all'interno. L'Atletico resiste agli assalti e al triplice fischio è festa al "Calderon".

Atletico Madrid Barcellona 2-0, GazzettaWorld
Atletico Madrid Barcellona 2-0, GazzettaWorld

Queste le formazioni ufficiali. Atletico Madrid in campo con il 4-4-2, con Koke e Niguez sulle corsie esterne di centrocampo e con Carrasco al fianco di Griezmann in avanti. Solito 4-3-3 per il Barcellona e soliti interpreti: in attacco il trio delle meraviglie composto da Messi, Suarez e Neymar, con Rakitic e Iniesta ai lati di Busquets in mezzo al campo. 

E' il Barca a fare la partita ma la prima vera occasione da rete capita sui piedi dei padroni di casa. allontana il pallone in spaccata Piqué, ma sui piedi di Gabi che, dal limite dell'area, non trova la porta. Al 5' altra conclusione verso la porta avversaria da parte dell'Atletico Madrid. Questa volta ci prova Carrasco, ma il suo tiro è centrale: blocca Ter Stegen. All' 8' ancora Atletico:  spinge sulla sinistra Filipe Luis, che arriva sulla trequarti e lascia partire un cross teso sul primo palo: Griezmann gira di testa, ma Ter Stegen neutralizza il tentativo dell'attaccante dei 'colchoneros'.  Il Barcellona fa girare il pallone in modo orizzontale e sterile senza mettere mai in moto il trio delle meraviglie ed al 36' l'Atletico punisce: cross perfetto di esterno di Saul Niguez dalla destra e colpo di testa vincente di Griezmann sul primo palo, 1-0 e "Calderon" in visibilio. La prima conclusione del Barca arriva al 41' con una bella conclusione a giro sul secondo palo di Neymar, ma Oblak è attento e blocca la sfera. Al 44' ripartenza fulminante dell'Atletico Madrid, con Carrasco che fa oltre quaranta metri palla al piede e scarica un bolide verso la porta difesa da Ter Stegen, che blocca in due tempi.

Atletico Madrid Barcellona 2-0, GazzettaWorld
Atletico Madrid Barcellona 2-0, GazzettaWorld

Nella ripresa ancora Atletico pericoloso, al 50' cross velenoso dalla destra di Juanfran, che pesca in area di rigore Koke che  prova a servire all'indietro Griezmann, ma è provvidenziale la chiusura di Mascherano.  Insiste la squadra di Simeone: altra sbavatura difensiva di Piqué, che respinge centralmente un pallone vagante nella propria area di rigore. Non riesce a deviarlo Griezmann. Al 53' Atletico ad un passo dal raddoppio: torre di Niguez, che trova in area di rigore Godin: il pallone colpito di testa dall'uruguaiano, però, si stampa sul montante alto della porta difesa da Ter Stegen. Il Barca tiene la palla ma è sempre l'Atletico pericoloso, al 61' ripartenza rapida di Griezmann, che lascia sul posto Mascherano e Piqué e s'invola verso la porta difesa da Ter Stegen, che poi neutralizza in due tempi il tentativo dell'attaccante dell'Atletico Madrid. Al 62' risponde il Barcellona:  ottima apertura sulla sinistra verso Jordi Alba, che si accentra e tenta la conclusione sul secondo palo: mura tutto Godin. Al 64' ci prova Iniesta ma Oblak blocca. Al 65' doppio cambio nel Barca: fuori Rakitic e Alves per Sergi Roberto e Arda Turan. 

Al 67'  occasione d'oro per il Barca con Suarez, che sfrutta l'errore di Godin e, dall'interno dell'area di rigore, spara centrale su Oblak. Al 72' prima sostituzione per l'Atletico Madrid: dentro Thomas, fuori Carrasco. All' 83' ancora Barça pericoloso: combinazione Neymar-Suarez in area, con quest'ultimo che ci prova da posizione ravvicinata. Blocca Oblak. All' 87'  ontropiede fulminante dell'Atletico Madrid, con Felipe Luis che prova a servire Griezmann. Iniesta intercetta il passaggio, ma con un braccio. Rigore netto e giallo per il centrocampista del Barça. Griezmann dal dischetto fa 2-0. Al 90' seconda sostituzione per l'Atletico Madrid: fuori Griezmann, dentro Correa. Ultimi minuti di fuoco, al 92' tocco di mano di Gabi in area di rigore. Clamorosa svista di Rizzoli, che assegna solo un calcio di punizione al Barcellona.

Atletico Madrid Barcellona 2-0, GazzettaWorld
Atletico Madrid Barcellona 2-0, GazzettaWorld

 Prova il tiro diretto in porta Messi, ma la sfera sfiora soltanto il montante alto della porta difesa da Oblak. E' l'ultima emozione di un match vietato ai deboli di cuore. L'Atletico fa l'impresa ed è in semifinale mentre il Barcellona rischia di compromettere una stagione perfetta in dieci giorni.