Celtic - Manchester City (3-3) in perla di Dembelè. LIVE Champions League 2016/2017

Celtic - Manchester City (3-3) in perla di Dembelè. LIVE Champions League 2016/2017
Celtic
3 3
Manchester City
Celtic: Gordon; Lustig, Tourè, Sviatchenko, Tierney; Bitton(Griffiths.min.83),Brown, Sinclair, Rogic (Armstrong, min.57), Forrest(Roberts, min.80); Dembelè
Manchester City: Bravo; Zabaleta, Otamendi, Kolarov, Clichy (Stones, min.73); Fernandinho, Gundogan, Sterling, Silva, Nolito (Fernando, min.76); Aguero
SCORE: 1-0, min.3, Dembelè. 1-1, min.12, Fernandinho. 2-1, min.20, AG Sterling. 2-2, min.28, Sterling. 3-2, min.47, Dembelè. 3-3, min.55, Nolito.
ARBITRO: Nicola Rizzoli (ITA). Ammoniti:
NOTE: Partita valida per la qualificazione alle fasi finali della UEFA Champions League 2016/2017, Gruppo C, Celtic Park, Glasgow

90'+3- Si chiude con l'ultima occasione per il City questa partita, Otamendi ci ha provato all'ultimo respiro, ma niente da fare. Finisce 3-3 la partita del Celtic Park, fantastico match, divertente e giocato a viso aperto da entrambe le squadre. Il tutto impreziosito da un'atmosfera che solo questo stadio può dare, oltre alla perla rara di Dembelè per il 3-2! Nell'altra partita del girone il Barcellona ha vinto per 1-2 sul campo del Monchengladbach, vola così in vetta solitaria a sei punti, secondo il City con 4, poi il Celtic un solo punto, a chiudere il gruppo il Monchengladbach a 0 punti. 

Tre i minuti di recupero concessi da Rizzoli

90+1- Ancora gran giocat di Sterling, migliore dei suoi, taglia verso il centro e suggerisce per Gundogan che tira d'interno destro a botta sicura, bravissimo Gordon a metterla in angolo

83'- Dentro Griffiths, fuori Bitton per il Celtic, cambio assolutamente offensivo, vuole vincerla Rodgers

83'- Scambio nello stretto con Sterling per Fernandinho, che va al tiro d'esterno collo, palla colpita con molta violenza che si invola velocissima verso l'incrocio dei pali sorpassandolo di pochi centimetri. Vicino al 3-4 il City

80'- Secondo cambio anche per Rodgers, dentro Roberts, fuori Forrest

78'- Bravissimo Kolarov che è su tutte le seconde palle da quando si è spostato sulla fascia sinistra, recupera una respinta della difesa del Celtic, 1-2 con Silva che lo manda al cross potente rasoterra, Gordon si tuffa e anticipa Aguero

Ritmi che si sono abbassati da qualche minuto, con le squadre che non riescono ad essere pericolose

76'- Altro cambio per il City, dentro Fernando e fuori Nolito, autore del 3-3

73'- Primo cambio anche per Guardiola, fuori Clichy, invisibile, dentro Stones, Kolarov torna a fare il terzino

63'- Fondamentale anticipo di Sviatchenko su Aguero, il cross di Silva era perfetto per la testa dell'argentino

57'- Prima sostituzione della gara, fuori Rogic e dentro Armstrong per il Celtic

Azione fantastica degli uomini di Guardiola architettata da Silva, Sterling ed Aguero, quest'ultimo va al tiro trovando ancora Gordon pronto a respingere, sulla ribattuta arriva per Primo Nolito che deve solo metterla dentro. Sei gol in 55', una partita fantastica al Celtic Park!

55'- NOLITOOOOO!!! SESTO GOL DELLA GARA, 3-3, PAREGGIO CITY!

52'- Silva si guadagna una punizione dal limite. Gran battuta di Gundogan su cui si fa trovare pronto Gordon, calcio d'angolo City

51'- Reagisce il City con il più ispirato dei suoi, ovvero Sterling, che crossa perfettamente nel mezzo per Aguero che però manca l'incontro col pallone, ne approfitta Nolito per andare al tiro, ribatte la difesa scozzese

E adesso il Celitc Park è impazzito e si fa sentire a gran voce dai suoi ragazzi

Ottima palla nel mezzo di Tierney dalla sinistra, Dembelè è libero di stoppare e calciare di spalle al volo verso la porta, non può nulla Bravo. Che gol di Moussà Dembelè per la sua personale doppietta

47'- CHE GOOOOOOOOOOOOLLLLL!!! MAGIA DI DEMBELE' IN ROVESCIATA, 3-2 CELTIC, FANTASTICA RETE DEL NUMERO 10

21.45- Via al secondo tempo, primo possesso per il Manchester City

21.30- Termina qui un primo tempo divertentissimo, che ha visto segnare ben 4 gol, due per parte, speriamo di vedere una seconda frazione bella come la prima, intervallo per le squadre

44'- Destro a giro di Gundogan da fuori area servito da Sterling, la palla termina al lato del palo, ritmi che si sono abbassati gradualmente col passare dei minuti

36'- Palla larga di Silva per Zabaleta, che rientra da destra sul mancino e prova a calciare in porta, tiro largo che non impensierisce la retroguardia scozzese

35'- Invitante il cross di Rogic dalla bandierina, interviene Lustig di testa, la palla termina poco alta sulla traversa

34'- Buona azione del Celtic, Forrest guadagna calcio d'angolo con la sua discesa sulla destra

32'- Occasione per Otamendi da calcio d'angolo, battuto da un ispiratissimo Sterling, completamente rivitalizzato da Guardiola in questa stagione

Grande palla di Silva per Sterling che deve solo mettere dentro, ma brutto errore in fase di possesso a centrocampo del Celtic, certe palle non si possono perdere

28'- STERLIIIIIING!!! AGGUANTA DI NUOVO IL RISULTATO IL CITY!!! 2-2

27'- Gran palla di Sterling dentro per Aguero che manca l'impatto col pallone, pronta la difesa del Celtic ad allontanare il pericolo

Grande diagonale mancino da parte di Tierney dalla fascia sinistra deviato da Sterling, sopreso Bravo che non c'arriva

20'- TIERNEYYYY, 2-1 PER IL CELTIC CHE TORNA NUOVAMENTE IN VANTAGGIO!!! CHE MODO FANTASTICO PER IL GIOVANE TERZINO SINISTRO DI FESTEGGIARE LE SUE 50 PRESENZE CON IL CELTIC!!! CHE PARTITA!!!

18'- Tiro centrale di Nolito dopo il passaggio sulla fascia destra da parte di David Silva, blocca Gordon

14'- Punizione battuta in maniera potente da Rogic, palla che termina fuori. Sul rilancio di Bravo di poco Aguero non va a tu per tu con Gordon, il quale lo anticipa in uscita con le mani

13'- Altra punizione dal limite per il Celtic! Che partita al Celtic Park, non c'è un momento di respiro, ritmi altissimi

Azione che si sviluppa sulla destra grazie alla tecnica e alla velocità di Sterling, palla in mezzo che attraversa tutta l'area, Silva calcia ma il suo tiro viene ribatutto, raggiunge la palla Kolarov, tira anche lui, palla deviata che finisce fra i piedi di Fernandinho che appoggia con facilità di interno destro in rete

13'- GOOOOOL!!! PAREGGIO DEL CITY AL PRIMO TIRO IN PORTA! FERNANDINHO E' IL MARCATORE

11'- Si fa vedere il City con un ottima palla di Aguero filtrante per Silva, anticipato da Sviatchenko

Il Celtic Park ruggisce ad ogni possesso per i suoi beniamini

9'- Numero pazzesco dell'ex Sinclair sulla fascia, doppio passo rapidissimo per liberarsi di Zabaleta e cross velenoso nel mezzo, Rogic non riesce ad approfittarne

8'- Sinclair sulla barriera, poi Rogic col mancino, palla deviata in angolo, stordito il City

7'- Sulle ali dell'entusiasmo il Celtic guadagna una punizione dal limite, che inizio per i biancoverdi! Ancora Sinclair sulla palla, letale fino ad ora sui calci piazzati

6'- Sfiora di già il raddoppio il Celtic, ancora una punizione dentro di Sinclair, Rogic di testa ancora per Tourè e poi Clichy che rischia l'autogol per rinviare di potenza via, ci mette una pezza Bravo

Punizione per il Celtic mandata dentro, Forrest la mette al centro per Sviatchenko che colpisce di testa e sulla sua traiettoria trova la deviazione vincente di Dembelè, che probabilmente era in fuorigioco

3'-GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLL!!! SUBITO IN VANTAGGIO IL CELTIC CON DEMBELE', CLAMOROSO AL CELTIC PARK

20.45- Si comincia! Battono gli scozzesi, il Celtic Park è già una bolgia, che atmosfera a Glasgow!

Riscaldamento pre partita

20.28- Meno di venti minuti all'inizio della partita, lo staff di Vavel vi invita a seguire il match assieme a noi e vi augura una buona visione!

Ospite d'onore ad osservare questo grande match al Celtic Park di Glasgow: Rio Ferdinand
 

Fonte: Rio Ferdinand Twitter account
Fonte: Rio Ferdinand Twitter account

Partita speciale oggi per Kieran Terney, che contro il City farà la sua 50esima apparizione ufficiale con la maglia del Celtic
 

Fonte: Twitter Account Celtic
Fonte: Twitter Account Celtic

Una visione a 360° del Celtic Park prima della partita


Le formazioni ufficiali

Celtic (4-2-3-1): Gordon; Lustig, Tourè, Sviatchenko, Tierney; Bitton, Brown, Sinclair, Rogic, Forrest; Dembelè
 

Fonte: Twitter account Celtic
Fonte: Twitter account Celtic

Manchester City (4-2-3-1): Bravo; Zabaleta, Otamendi, Kolarov, Clichy; Fernandinho, Gundogan, Sterling, Silva, Nolito; Aguero
 

Fonte: Manchester City Twitter
Fonte: Manchester City Twitter

Intensa preparazione della partita per il City, l'obiettivo è non concedere spazio al Barcellona, per giocarsi poi nel ravvicinato doppio confronto con i blaugrana il primato nel girone. Qui sotto un'istantanea dell'allenamento inglese. 

L'allenamento del City - Foto: Manchester City/Twitter
L'allenamento del City - Foto: Manchester City/Twitter

Per il City un esame interessante per valutare la tenuta europea lontano dall'Etihad. Guardiola attende con curiosità la prima in Scozia, al Celtic Park. Stadio caldo, atmosfera magica, l'occasione per rinvigorire una candidatura di spessore. 

Per Guardiola, 4-1-4-1, con Fernandinho ad avvicinare difesa e trequarti d'attacco. Il brasiliano è il punto d'unione, l'elemento in grado di dare equilibrio a una formazione a forte trazione offensiva. Silva parte - come Gundogan - alle spalle di Aguero, i due godono di ampia libertà, possono quindi abbassarsi per dare velocità e qualità alla manovra. Un solo dubbio, tra Sanè e Navas. 

4-2-3-1 per i padroni di casa, con l'esperto Touré a dirigere la linea a protezione di Griffiths. Bitton e Brown compongono la cerniera centrale, Griffiths è il perno offensivo destinato a stanare la retroguardia di Pep. Sulla trequarti, Sinclair, Dembelè e Roberts.  

Brendan Rogers: "Sappiamo che per noi sarà una notte complicata, ma speriamo che sarà una notte difficile anche per loro. Tradizionalmente il Celtic Park è un posto difficile dove venire a giocare. Hai oltre 60.000 tifosi fanatici a supportarti, e una cosa è sicura, non saremo passivi come lo siamo stati nell'ultima partita contro il Barcellona. I giocatori adesso sono pronti per cominciare davvero quelli che io chiamerei i nostri tentativi qui in Champions League"

Il capitano del Celtic Scott Brown riflette sull'essere tornati in Champions League e sulla sfida contro il Manchester City: " Adesso ci siamo di nuovo, dobbiamo arrivare più in fondo possibile. E' proprio dove volevamo essere, per dimostrare che siamo abbastanza bravi per essere in questa competizione e per prenderci qualcosa in casa davanti ai nostri tifosi. Domani sarà una notte eccezionale" " 

Claudio Bravo parla del suo ruolo di "portiere-regista" per cui Guardiola lo ha voluto fortemente ai citizens: "Penso che venga dalla mia infanzia. Ho sempre colpito bene la palla, e mi piaceva cambiare posizione in campo, da portiere ad attaccante e viceversa. A dieci anni ho deciso di concentrarmi sull'essere un portiere, ma non ho mai perso quella mentalità. Anzi ho provato a migliorare con la palla, perchè non è un qualità comune da avere per un portiere. Non è facile oggigiorno essere un portiere, perchè devi fare molte altre cose oltre al parare gol"

E' la prima volta che le due squadre si incrociano e addirittura la prima volta che il Man City si scontra con una scozzese in Champions League

In campionato sono entrambe teste di serie, il Celtic viene da una roboante vittoria per 6-1 contro il Kilmarnock. Il Manchester City invece ha infilato la sesta vittoria su sei in campionato, battendo fuori casa lo Swansea di Guidolin per 1-3 (battuto anche tre giorni prima in Carling Cup, sempre in Galles per 1-2)

Ottimo esordio in questa edizione della UEFA Champions League per il City di Guardiola, che ha vinto con un deciso 4-0 sui tedeschi del  Mönchengladbach (qui la cronaca). Opposta invece la prima partita del Celtic di Rodgers, abbattuto 7-0 al Camp Nou dal Barcellona (cronaca della partita)

Manchester City e Celtic militano nel gruppo C, insieme a loro Barcellona e Mönchengladbach. Catalani e inglesi a punteggio pieno, di conseguenza bottino vuoto per scozzesi e tedeschi. 

Benvenuti alla diretta scritta live e di Celtic-Manchester City, incontro valido per la seconda giornata della UEFA Champions League 2016/2017. Fischio d'inizio alle 20.45, arbitra Nicola Rizzoli. Celtic Park di Glasgow