Sorteggio dei quarti di finale di Champions League 2017: Juve-Barcellona, Bayern-Real Madrid

Sorteggio dei quarti di finale di Champions League 2017: Juve-Barcellona, Bayern-Real Madrid
Sorteggio dei quarti di finale di Champions League 2017: Juve-Barcellona, Bayern-Real Madrid

Un saluto a tutti da Elia Faggion, alla prossima!!

Ecco riepilogati gli accoppiamenti:

fonte immagine: twitter@ChampionsLeague
fonte immagine: [email protected]

Porta ancora sfortuna Ian Rush, quindi. Che scherzo del gallese!

Pesca bene l'Atletico, che affronta i campioni d'Inghilterra del Leicester. Sfida interessantissima quella tra Borussia Dortmund e Monaco, entrambe squadre dalla proiezione offensiva e caratterizzate da un gioco spettacolare. Non ci sono aggettivi ovviamente per Bayern-Real Madrid, che è senz'altro una finale anticipata. A proposito di finali: quella del 2015 verrà replicata, perché Juventus e Barcellona sono state scelte dal destino, insieme, una contro l'altra, ancora una volta.

Le prime squadre estratte giocheranno la sfida di apertura in casa. Riepiloghiamo gli scontri: Atletico Madrid - Leicester; Borussia Dortmund - Monaco; Bayern Monaco - Real Madrid; Juventus - Barcellona.

Forse il peggior sorteggio possibile per Max Allegri e i suoi, che  ritroveranno i blaugrana in Champions dopo la finale del 2013.

L'ultimo accoppiamento, quindi, vedrà la Juventus contro il Barcellona!!

Giocherà col Real Madrid.. che sfida!! Bayern Monaco-Real Madrid sarà il terzo scontro.

Estratto il Bayern Monaco!!

Secondo quarto di finale invece sarà tra Borussia Dortmund e Monaco. Tutte le big in gioco per la Juve.

Gli spagnoli incroceranno il Leicester City!!

Primi estratti Atletico Madrid!

Eccolo, si parte:

Giorgio Marchetti presenta la figura che in prima persona estrarrà le palline dalla coppa: Ian Rush, leggenda gallese del Liverpool, e vecchia conoscenza bianconera. Speriamo che il suo sorteggio vada meglio della sua avventura italiana.

Per la Juventus, a centro sala, è presente Pavel Nedved.

Ora i video di rito, che ripercorrono le gesta delle 8 squadre rimaste in piedi: Monaco, Atletico Madrid, Real Madrid, Barcellona, Juventus, Bayern Monaco, Leicester e Borussia Dortmund.

Entra in sala il coordinatore generale di questa giornata di sorteggi: Pedro Pinto.

Tutto pronto a Nyon, un saluto da Elia Faggion.

Benvenuti alla diretta scritta, live e online, del sorteggio inerente alla Champions League. Secondo turno ad eliminazione diretta, quarti alle porte.

Ci siamo lasciati alle spalle gli ottavi. Ci hanno regalato epiche imprese, rimonte impossibili, cocenti delusioni. Sono sopravvissute tutte le più grandi squadre d’Europa, tra cui il Real Madrid di Zinedine Zidane, campione in carica.

Non ci sono vincoli o restrizioni per quanto riguarda le possibilità d’accoppiamento delle compagini, d’ora in poi si accettano derby di ogni tipo (Barcellona - Real Madrid; Bayern Monaco - Borussia Dortmund), e alcune squadre potranno incontrarsi nuovamente dopo la fase a gironi (Borussia Dortmund e Real Madrid; Bayern Monaco e Atletico Madrid). Le 8 pretendenti rimaste: 

Tra le ultime 8, l'unica italiana è la Juventus | fonte: Sky Sport

La Juventus -ultimo baluardo italiano dopo l'eliminazione del Napoli- spera in un sorteggio fortunato, quale potrebbe essere l’incrocio con il Leicester di Shakespeare, ma la realtà è che le probabilità sembrano promettere scontri pesanti.

Il Bayern si è dimostrato forse come la squadra di riferimento, dopo i 10 gol segnati all’Arsenal (appena 2 subiti). Insieme al Barcellona dei marziani e al Real Madrid di CR7 è probabilmente l’accorpamento che si vorrebbe scongiurare maggiormente.

Occhio anche a sottovalutare il Monaco, organico giovane, atletico, e che già ha dimostrato il proprio valore contro il Manchester City. Assieme ai francesi esistono le insidie Atletico Madrid e Borussia Dortmund, oltre al Leicester, che appare come un imbucato ad una festa di gala.