Champions League: i convocati del Barcellona per la sfida contro la Juventus

Luis Enrique rinuncia a Busquets e Rafinha, portandosi due canterani. Dubbi sulla possibile formazione, con l'unica certezza dei tre tenori in attacco.

Champions League: i convocati del Barcellona per la sfida contro la Juventus
Source photo: gazzetta.it

Dopo la batosta contro il Malaga, un 2-0 lontano dal Nou Camp che ha complicato il discorso in Liga, subito testa alla Juventus per il Barcellona, che già nella sfida di martedì prossimo proverà ad indirizzare positivamente un quarto di finale di Champions League delicato e tutt'altro che scontato. Escludendo lo squalificato Busquets e Rafinha, nemmeno convocato, Luis Enrique non rinuncerà a tutti gli effettivi, con tanta incertezza sul possibile undici da schierare allo Juventus Stadium. Tra i ventotto convocati, presenti anche i centrocampisti Aleñá e Carbonell, atleti della cantera che difficilmente vedranno il campo, oltre agli infortunati Aleix Vidal e Turan, che viaggeranno comunque con la squadra.

Provando a delineare un probabile undici anti-Juve, tre sono le soluzioni che Luis Enrique potrebbe adottare: pensando al più classico 4-3-3, i catalani scenderebbero in campo con Ter Stegen in porta, protetto dalla retroguardia a quattro formata da Sergi Roberto, Piqué, Umtiti e Jordi Alba. Senza Busquets, in mediana pronto ad agire Mascherano, che riscoprirebbe vecchie abilità affiancato dai confermatissimi Rakitic ed Iniesta. Il trio delle meraviglie, invece, davanti: Messi e Neymar, cioè, assieme a Luis Suarez.

In caso di difesa a tre, disposizione spesso utilizzata nelle ultime uscite dall'ex allenatore della Roma, Mascherano indietreggerebbe, affiancando Piqué ed Umtiti. A centrocampo, Sergi Roberto e Jordi Alba sulle fasce, con Rakitic e don Andrés al centro. Altra soluzione, sempre con la difesa a tre, sarebbe quella di André Gomes al posto di Alba, che limiterebbe però l'allargamento sulla fascia mancina dei blaugrana. Nulla è ancora, certo, è possibile comunque che Luis Enrique non scelga, almeno fuori casa, una formazione troppo spregiudicata, per evitare di subire l'onda d'urto di Higuain e compagni. 

ECCO LA LISTA DEI CONVOCATI:
Ter Stegen, Cillessen, Masip, Piqué, Rakitic, Sergio, Denis Suárez, Arda, Iniesta, Luis Suárez, Messi, Neymar Jr, Mascherano, Paco Alcácer, Jordi Alba, Digne, Sergi Roberto, André Gomes, Aleix Vidal, Umtiti, Mathieu, Aleñá, Carbonell.