Monaco, Sidibé crede nel colpaccio: "Siamo qui per questo. Abbiamo entusiasmo, daremo i giusti ritmi"

Il terzino sinistro presenta la tesissima sfida dello Stadium: in palio la finale, i suoi devono però compiere un'impresa.

Monaco, Sidibé crede nel colpaccio: "Siamo qui per questo. Abbiamo entusiasmo, daremo i giusti ritmi"
Fonte immagine: Facebook - UEFA Champions League

Voglia di rivincita, voglia di rimonta. Il Monaco arriva a Torino, in casa della Juventus, per giocarsi la qualificazione in finale di Champions League. C'è uno 0-2 da ribaltare, ma la squadra ci vuole credere, come spiega Djibril Sidibé in conferenza stampa: "Se siamo qui è perché ci crediamo fin dall'inizio. Abbiamo perso il primo round, ma durante il ritorno cercheremo di fare il possibile per giocare una grande partita, mantenendo entusiasmo e il giusto ritmo. Non è ancora finita, siamo sempre riusciti a segnare tanti gol. metteremo in campo i nostri valori per creare grattacapi alla Juve".

"Dobbiamo crederci - prosegue il terzino ex Lille - abbiamo fatto un'ottima stagione, anche in Champions. Ci teniamo, è chiaro che daremo il massimo per vincere, queste sono le nostre motivazioni in vista della partita di domani". Dare il massimo anche per segnare a Buffon, che all'andata ha negato più di una rete a Sidibé e compagni: "In due occasioni ha fatto due parate straordinarie, eravamo un po' in difficoltà. Si tratta di un'ottimo portiere, lo ha sempre dimostrato con la sua concentrazione e la giusta applicazione, dovremo trovare la chiave giusta anche per questo".

Il Monaco per sovvertire i pronostici e i numeri necessita una gara senza sbavature, sotto ogni punto di vista, ma la Juventus potrà contare anche sull'apporto dello Stadium, cosa che non spaventa il terzino, che fa valere anche l'aspetto psicologico: "Abbiamo bisogno di fare la partita perfetta, abbiamo tanto talento e dobbiamo finire la partita senza rimorsi, come abbiamo fatto con il Dortmund e con il City. Si tratta di match straordinari, bisogna mettere in campo gli elementi giusti e dimostrare il nostro lavoro".

"Siamo molto concentrati, non partiamo in vantaggio ma abbiamo dimostrato quello che valiamo, ci crediamo e siamo qui per questo". Dichiarazione di voglia, di determinazione, da dimostrare in campo, in una grande notte di Champions League.