Champions League, il giorno del sorteggio: Juve, Napoli e Roma alla scoperta del proprio destino

Oggi alle ore 18, dal principato di Monaco, si svolgeranno i sorteggi della fase a gironi della nuova edizione di Champions. Bianconeri in prima fascia, Napoli e Roma in terza; la seconda riserva insidie, la quarta può far sorridere.

Champions League, il giorno del sorteggio: Juve, Napoli e Roma alla scoperta del proprio destino
Fonte immagine: uefa.com

La Champions League 2017/18 inizia davvero dal principato di Monaco, dal primissimo appuntamento cerchiato con la matita rossa anche dai grandi club: i sorteggi della fase a gironi. Oggi, dalle ore 18, le magnifiche trentadue che si sono guadagnate il pass per il primo turno scopriranno il proprio destino, scopriranno il girone che dovranno affrontare nell'autunno che verrà. Sarà un'edizione probabilmente ricolma di scontri diretti - vista l'abbondanza di talento tra seconda e terza fascia - e che vedrà protagoniste tre italiane (l'ultima volta con tre rappresentanti della Serie A fu nell'edizione 2013/14, prima di tre anni di delusioni - con Lazio, Roma e Napoli eliminate).

Dopo una prima rapida occhiata alla composizione dell'urna, è tempo di entrare nel dettaglio, analizzando fascia per fascia le trentadue.

Prima fascia

Le otto campioni non si può certo dire siano omogenee tra di loro: passiamo da tre super-top Europee ad altrettante che rappresentano la speranza di chi sta in terza fascia. Le regine sono ovviamente Real MadridBayern Monaco Juventus, le squadre da evitare, mentre Chelsea e Monaco partono più dietro per ragioni diverse: di ambiente gli inglesi, di mercato i francesi. Le compagini che sono bramate da tutti quanti dalla seconda fascia in giù sono BenficaShakhtar Donetsk e Spartak Mosca. Peraltro il dato curioso è che in prima fascia, su otto squadre, la metà abbiano allenatori italiani (Conte, Ancelotti, Allegri, Carrera).

Squadra Nazione Valutazione
Real Madrid Spagna *****
Bayern Monaco Germania *****
Juventus Italia *****
Benfica Portogallo ***
Chelsea Inghilterra ****
Shakhtar Donetsk Ucraina ***
Monaco Francia ****
Spartak Mosca Russia ***

Seconda fascia

L'inferno è qui: tre probabili candidate alla vittoria finale, tre che potrebbero aver le carte in regola per ambire ad esserlo, due squadre comunque insidiose. Siviglia e Porto sono ovviamente la speranza di tutte quante le altre squadre, specie delle teste di serie, essendo le due meno quotate in un gruppo mostruoso. Ovviamente le squadre di punta sono il Barcellona ed il Paris Saint-Germain, ma a queste va aggiunto anche il Manchester United di Mourinho, già devastante in Premier e con tutte le premesse per fare bene in Champions. Parte un pizzico più indietro il Manchester City, che ha molti problemi da risolvere e che, tutto sommato, a quelle di prima fascia non darebbe fastidio incontrare. Lo stesso vale per il Borussia Dortmund, mentre l'Atletico Madrid è sempre meglio evitarlo, nel pensiero comune: quest'anno sarà da testare. Sempre meglio di Barça, Psg e United...

Squadra Nazione Valutazione
Barcellona Spagna *****
Atletico Madrid Spagna ****
Paris Saint-Germain Francia *****
Borussia Dortmund Germania ****
Siviglia Spagna ***
Manchester City Inghilterra ****
Porto Portogallo ***
Manchester United Inghilterra *****

Terza fascia

Due italiane e due inglesi fanno la voce grossa in terza fascia: parliamo del Napoli e della Roma per quanto riguarda la nostra Serie A, del Liverpool e del Tottenham per quanto riguarda la Premier League. Sono senza dubbio queste quattro le "cerchiate in rosso" dalle squadre di prima fascia, le quali potrebbero di fatto andare a completare gironi di fuoco: anche per questo, forse, un'inglese della seconda fascia non andrebbe male alle otto teste di serie, evitando così Klopp e Pochettino. Napoli e Roma invece rischiano moltissimo. La mina vagante della fascia può essere il Besiktas, con molti volti noti, mentre Basilea, Anderlecht ed Olympiakos sono i punti deboli nonché tris della speranza per chi sta sopra.

Squadra Nazione Valutazione
Napoli Italia ****
Tottenham Inghilterra ****
Basilea Svizzera **
Olympiakos Grecia **
Anderlecht Belgio **
Liverpool Inghilterra ****
Roma Italia ****
Besiktas Turchia ***

Quarta fascia

Oltre a quattro squadre decisamente abbordabili per tutte le ventiquattro di cui sopra - leggasi Maribor, Apoel, Celtic e Qarabag, quest'ultima la prima azera a partecipare alla Champions League - annoveriamo tra le "accettabili" il Cska Mosca ed il Feyenoord, squadre che possono dare qualche piccolo pensiero, ma non certo alle big e in ogni caso, salvo gironi decisamente favorevoli, non partono per qualificarsi. Le squadre che sono invece da evitare in quarta fascia sono due: lo Sporting Lisbona ed il RB Lipsia. I lusitani l'anno scorso hanno fatto sudare più di sette camicie al Real Madrid nella fase a gironi, mentre gli ospiti hanno tenuto testa alle grandi della Bundesliga. 

Squadra Nazione Valutazione
Celtic Scozia *
Cska Mosca Russia **
Sporting Lisbona Portogallo ***
Apoel Nicosia Cipro *
Feyenoord Olanda **
Maribor Slovenia *
Qarabag Azerbaigian *
RB Lipsia Germania ***