Tutto facile per il Siviglia: tripletta di Yedder e Maribor al tappeto

Il Siviglia conquista tre punti vincendo in casa contro il Maribor grazie alla tripletta di Yadder e si porta in testa alla classifica del gruppo E a quota 4 punti.

Tutto facile per il Siviglia: tripletta di Yedder e Maribor al tappeto
Sivjglia
3 0
Maribor
Sivjglia: Sergio Rico; Corchia, Pareja, Lenglet, Escudero; Banega, N’Zonzi, F. Vazquez; J. Correa, Ben Yedder, Nolito.
Maribor: J. Handanovic; Milec, Rajcevic, Billong, Viler; Kabha, Vrhovec; Pihler, Ahmedi, Bohar; M. Tavares.
SCORE: 1-0, min. 27, Yadder 2-0, min. 38, Yadder 3-0, min. 83, Yadder
NOTE: Champions League, fase a gironi, Gruppo E. Stadio Sanchez Pizjuan (Siviglia).

Serata da incorniciare per Yedder che, con una tripletta, suggella la serata da incorniciare degli uomini di Berio. Il Siviglia vince infatti per 3-0 contro il Maribor in una gara dominata. Gli andalusi, con la vittoria odierna, complice il pareggio tra Spartak e Liverpool, si portano in testa alla classifica del Gruppo E a quota 4 punti. Gli spagnoli, galvanizzati dal ritorno di Nolito dopo l'infortunio alla coscia, iniziano subito all'attacco sfiorando il vantaggio all'ottavo minuto con una potente conclusione di Ben Yadder che Handanovic riesce a bloccare in due tempi.

Proprio il franco-tunisino, al 26', trova la via per il primo vantaggio grazie ad un'azione straordinaria di Correa che, dopo aver recuperato palla sulla trequarti, si è involato verso l'area slovena saltando tre avversari e appoggiando a Ben Yedder per l'appoggio in rete. Il Siviglia governa il gioco e infatti il raddoppio arriva dieci minuti dopo, al 37', quando Vazquez ha verticalizzato alla perfezione per Ben Yedder che fredda Handanovic con un preciso diagonale rasoterra da sinistra sul secondo palo. La ripresa continua con lo stesso copione, il Siviglia è padrone del campo. Ed è dal dischetto, al minuto 83, che l'eroe di serata Yadder arrotonda il risultato certificando la vittoria e la leadership provvisoria nel gruppo E degli andalusi.