Eredivisie - L'Ajax risponde al PSV, AZ e Feyenoord non si fermano

I lancieri superano il Willem II per 4-0, vittorie casalinghe anche per la terza e la quarta della classe. Heracles in crisi (bianco)nera, ne approfitta il NEC Nijmegen.

Eredivisie - L'Ajax risponde al PSV, AZ e Feyenoord non si fermano
L'Ajax risponde al PSV, AZ e Feyenoord non si fermano

Nessuna sorpresa in questa parte domenicale di Eredivisie, con tutte vittorie per le squadre più forti. Si parte con il netto successo dell'Ajax, che si sbarazza 0-4 del Willem II e torna a solo una lunghezza dalla compagine di Eindhoven, unico ostacolo rimasto a frapporsi tra i lancieri ed il titolo. Gli uomini di Amsterdam superano gli inermi avversari grazie ai gol di Milik, Bazoer, Schone e Klaasen, confermandosi sempre più secondo miglior attacco e prima miglior difesa del torneo. 

Seconda vittoria di fila e terzo posto ripreso invece per il Feyenoord, che vince 3-1 contro un modesto Cambuur senza troppe preoccupazioni. Per i padroni di casa reti di Toornstra, Kuyt ed Elia. Inutile il momentaneo pareggio ospite firmato Barto. Importante successo anche per l'AZ Alkmaar, che si rialza immediatamente dallo scivolone del precedente turno: le Teste di Formaggio, infatti, superano agevolmente l'Excelsior grazie alle reti di Luckassen e Janssen.

In zona playoff, importante successo per il NEC Nijmegen, che vince 1-0 contro un Heracles Almelo ormai in caduta libera e sempre più lontano dalle posizioni nobili della classifica. Ai padroni di casa basta un gol di Santos nei minuti finali, che condanna gli ospiti alla loro quarta sconfitta consecutiva. Vittoria lontana dalle mura amiche, infine, per il Vitesse, che supera 1-2 il Roda e si rialza dopo un breve trend senza vittorie. All'iniziale vantaggio ospite firmato Brown, risponde inutilmente van Duinen, visto che il risultato cambia ancora al 91' grazie alla marcatura vincente di Zhang.