Ajax e PSV tecnicamente sul velluto, Vitesse e Zwolle pronte a risalire

Le due corazzate non dovrebbero avere problemi con le rispettive avversarie, in zona playoff molte incerte sfide.

Ajax e PSV tecnicamente sul velluto, Vitesse e Zwolle pronte a risalire
Ajax e PSV tecnicamente sul velluto, Vitesse e Zwolle pronte a risalire

Sfide da alti e bassi, per le big di Eredivisie. Nel trentesimo turno di questa sua stagione, infatti, il massimo campionato olandese propone una trasferta agevolissima per la capolista Ajax, in casa di un Cambuur ultimo ma obbligato a fare punti per raggiungere quantomeno gli spareggi valevoli per la salvezza. Gara ugualmente fattibile, magari anche di più a causa del fattore-casa, per il PSV Eindhoven, impegnato contro il Willem II, compagine quindicesima e tutt’ora in lotta per restare nella massima lega dei Paesi Bassi. Trasferta più complessa, invece, per il lanciatissimo Feyenoord, in casa di un Twente vecchia gloria ma ad oggi militante nella bassa classifica. Una gara che potrebbe, però, essere ricchissima di emozioni e colpi di scena.

Dopo due turni senza vittoria, scontro sportivo interessante per l’AZ Alkmaar che, per continuare a proteggere il quarto posto, dovrà superare un mai domo Heerenveen in casa, spesso ammazza-grandi quando ha giocato in casa. Ne vedremo dunque delle belle.  Pronto ad approfittarne, anche se contro una compagine ugualmente in corsa per l’Europa League, l’Utrecht, che in casa proverà a spezzare le reni ad un NEC ugualmente agguerrito e deciso a ben figurare. Una gara dai mille risvolti, interessante ed incerta. Sfida apparentemente facile anche se piena di pericolosi svarioni, quella tra Excelsior ed Heracles, con i padroni di casa assolutamente intenzionati a fare punteggio. Stesso discorso, invece, per gli ospiti, di sicuro poco inclini a perdere.

Dopo l’ennesima sconfitta fuori casa, deve riprendersi immediatamente il PEC Zwolle, che nel proprio stadio dovrà superare un Roda in caduta libera. Dovrebbero essere favoriti i padroni di casa, occhio però ai loro classici harakiri. Impegno casalingo anche per il Vitesse, contro il Den Haag decimo ma ad oggi lontani da qualsiasi obiettivo. Non si può, quindi, sbagliare. Trasferta difficilissima, infine, per il Graafschap, contro un Groningen claudicante ma tutto sommato non spacciato dfinitivamente. Gli azzurri sono costretti a fare punti, vedremo se le loro motivazioni saranno sufficienti.  

DI SEGUITO I MATCH DI GIORNATA:
Zwolle-Roda
Excelsior-Heracles
Cambuur-Ajax
Vitesse-Den Haag
PSV-Willem II
Heerenveen-Alkmaar
Groningen-Graafschap
Utrecht-Nijmegen
Twente-Feyenoord