Playoffs Eredivisie: vincono le big, sperano Eagles e Eindhoven

Graafschap e Willem II superano 0-1, rispettivamente, Maastricht ed Almere. Successi importanti, poi, per il GA Eagles e l'Eindhoven. Si prospetta un ritorno apertissimo e ricco di sorprese.

Playoffs Eredivisie: vincono le big, sperano Eagles e Eindhoven
www.bndestem.nl

Quattro partite, quattro vittorie (con le corrispondenti quattro sconfitte) ed altrettanti gol segnati. In un primo turno di playouts mai così simmetrico matematicamente parlando, non si registrano risultati clamorosi né al contrario si può già dare per spacciata una qualche compagine rispetto alle altre. Nella gara delle 18.30, prevedibile vittoria del Graafschap, capace di vincere per 0-1 in casa in una Maastricht comunque bravo a resistere fino al minuto ottantuno, quando solo una rete di Smeets spezza i sogni di un preziosissimo pari. Al ritorno sarà tutto ancora clamorosamente aperto, ma difficile pensare ad un tracollo interno dello Schap. Vittoria casalinga preziosa, poi, per l’Eindhoven contro la più quotata Breda: la seconda squadra di una delle città più importanti d’Olanda supera infatti il NAC grazie a Kastaneer, l’estrerno orange alla sua quarta pesantissima rete stagionale. I prossimi novanta minuti non saranno facili, partire però da una vittoria è sicuramente uno step importante.

Vince, non senza qualche sorpresa rispetto a quanto pronosticato alla vigilia, l’Eagles, capace di superare in casa il VVV Venlo dopo una gara tirata ed equilibrata. Il fattore di rottura è stato, infatti, uno scellerato intervento di Ruttern, che all’86’ si becca un rosso diretto regalando di fatto un rigore agli avversari del G.A.. Sul dischetto ci va il 9 de Koegel il quale, freddamente, batte il portiere avversario Deckers facendo esplodere i suoi fan allo stadio Deventer. Successo esterno prevedibile, infine, per il Willem II, ridotto in dieci al 92’ ma abile a conservare il risultato negli ultimi minuti, aiutato magari da un Almere di certo poco attrezzato per risultare un reale pericolo. Gli ospiti, che possono così quasi brindare per il passaggio del turno, vincono grazie ad un gol del solito Falkenburg, unico e solo baluardo di una squadra che tuttora cerca di rimanere nella massima divisione olandese, dando così un senso ad una stagione complicata ed irta di difficoltà. 

DI SEGUITO I RISULTATI:
Maastricht-Grrafschap 0-1
Eindhoven-Breda 1-0
Eagles-Venlo 1-0
Almere-Willem II 0-1