Playoffs Eredivisie: solo pari tra Almelo e Utrecht

1-1 e poche emozioni, a Bruns risponde Strieder. Per ora avanti gli ospiti, occhio però ad eventuali colpi di scena.

Playoffs Eredivisie: solo pari tra Almelo e Utrecht
www.vi.nl

Padroni di casa che scendono in campo adottando un offensivo 4-3-3, consci dell'obbligo di vittoria: a centrocampo Pelupessy in regia viene supportato da Hassani e Bruns, mentre in attacco si conferma il tridente formato da Navratil, Weghorst e Darri. Un inconsueto 4-4-2 a rombo, invece, per gli ospiti, col il dieci Barazite dietro ad Haller e Rubin. Assente dagli undici titolari, momentaneamente, Janssen. Il primo tempo vede prevalere leggermente l'Almelo, prudente ed abile a ripartire. Tale atteggiamento risulta essere dunque vincente per i bianconeri, che sul finale di tempo passano in vantaggio grazie ad un gol di Bruns chiudendo sull'1-0  la prima frazione.

Il secondo tempo non registra la stessa musica, con l'Utrecht che infatti spinge in modo più deciso pur non trovando comunque la rete decisiva. L'Heracles si difende infatti con abilità, dimostrandosi compagine arcigna e difficile da superare. Tale attitudine difensiva dura però poco ed infatti, dopo soli sei minuti, gli ospiti riescono ad agguantare il pari grazie a Strieder, marcatura preziosa che li pone leggermente in vantaggio in vista del ritorno. Il resto di tempo regala vivacità ma poche azioni, con entrambe le compagini che quasi si accontentano dell'1-1 rimandando il discorso alla gara di ritorno.