Eredivisie: volano PSV e Feyenoord, l'Ajax tiene il passo

Il feyenoord piazza la quinta consecutiva, in scia il PSV. Ancora a secco di vittorie Utrecht e Groningen, occhio alle matricole terribili.

Eredivisie: volano PSV e Feyenoord, l'Ajax tiene il passo
news.superscommesse.it

Continua inarrestabile la corsa del Feyenoord, unico collettivo ad aver inanellato cinque vittorie nelle prime cinque giornate di Eredivisie. Un trend incredibile per la prima squadra di Rotterdam, capace di superare senza troppe difficoltà l'ADO Den Haag, grazie alle reti di Kuyt, Jorgensen e El-Ahmadi. Unica gioia per gli ospiti, il gol di Marengo, inutile ai fini del risultato finale. Vince, restando comunque in scia, il PSV Eindhoven, capace di surclassare il malcapitato NEC Nijmegen confermandosi come il gruppo più forte tecnicamente. Particolare in evidenza, il sempreverde de Jong, autore di due assit ed un gol complessivi. Occhio ai Bazoer. Seconda vittoria consecutiva anche per l'Ajax, che continua a galleggiare pur sottolineando comunque il proprio valore. Eroe della giornata, Viergever, che regala tre importanti punti contro il Vitesse.

Nove punti in tre gare, poi, per l'AZ Alkmaar, abile a sbarazzarsi senza problemi del Willem II, già impantanato nella bassa classifica. Con un gol di Jahanbakhsh all'inizio ed uno di Garcia alla fine, le Teste di Formaggio confermano il quarto posto, invertendo il trend altalenante che aveva contraddistinto la loro passata stagione. Inaspettato 3-1 in casa, inoltre, per l'Excelsior, che ha la meglio contro l'Heracles mettendo in saccoccia altri tre importanti punti in ottica salvezza. Succede tutto nel primo tempo: Karami, Koolwijk e Ribeiro adormentano la gara, flebilmente riaperta al 66' dall'inutile marcatura di Vermeij. Importante pari casalingo per lo Sparta Rotterdam, che esce indenne dall'esame Groningen, a cui manca ancora la prima vittoria di stagione, grazie a El Azzouzi.

Vince confermandosi collettivo ostico da affrontare in casa, l'Heerenveen, che ha la meglio e per 3-1 contro un inerme Twente. La gara si apre con un gol di Ghoochannejhad, a cui fa seguito nella ripresa Larsson. Celina porta il parziale sul 2-1, ma nei minuti finali è il numero 9 iraniano a chiudere definitivamente le ostilità. Successo che stravolge quanto previsto alla vigilia, inoltre, per l'Eagles, che supera 2-0 il Roda e non scivola nelle ultime posizioni della classifica. Braands e Maatsen in marcatori, gialloneri al tappeto. Altra chance sfumata, infine, per il PEC Zwolle, raggiunto nei minuti finali da un Utrecht che fatica a ritrovarsi. Avanti fino al 92' grazie a Ehizibue, il PEC si fa raggiungere a causa di uno scellerato Verdonk che procura il rigore realizzato, poi, da Haller

DI SEGUITO I FINALI DI GIORNATA:
Alkmaar 2 - 0 Willem II
Zwolle 1 - 1 Utrecht
Nijmegen 0 - 4 PSV
Excelsior 3 - 1 Heracles
Heerenveen 3 - 1 Twente
Feyenoord 3 - 1 Den Haag
G.A. Eagles 2 - 0 Roda
Groningen 1 - 1 Sparta Rotterdam
Ajax 1 - 0 Vitesse