Eredivisie: incroci pericolosi al vertice, possibili stravolgimenti in classifica

Il Feyenoord sarà ospite dell'Eagles, l'Ajax se la vedrà contro l'AZ Alkmaar. Il Groningen proverà a risollevarsi, con lo Zwolle pronto invece a continuare a fare bene.

Eredivisie: incroci pericolosi al vertice, possibili stravolgimenti in classifica
Eredivisie: incroci pericolosi al vertice, possibili stravolgimenti in classifica

Dopo due pari consecutivi, che hanno inevitabilmente riaperto i giochi, vuole tornare a vincere il Feyenoord Rotterdam, che nella sua dodicesima uscita stagionale dovrà necessariamente superare l'Eagles, matricola non troppo terribile attualmente penultima e a secco di punti da ben duecentosettanta minuti. Si può vincere, occhio però a credersi eccessivamente superiori. Novanta minuti molto delicati, al contrario, per l'Ajax, in casa di un AZ Alkmaar forte e comunque proiettato verso un posto nelle zone alte. Ne vedremo delle belle. Pronto ad approfittarne, il PSV Eindhoven, che comunque non avrà vita facile, seppur in casa, contro un Twente combattivo ed intenzionato a continuare il filotto di risultati utili consecutivi.

Trasferta difficile e delicata, inoltre, per l'Heerenveen, in casa di uno Sparta Rotterdam vera e propria rivelazione del torneo. Gli ospiti disputeranno dunque una vera e propria gara-verità, che fornirà interessanti direttrici in vista dell'immediato prosieguo di stagione. Sfida casalinga che potrebbe avere, in caso di vittoria, un importante peso specifico, per il Vitesse, contro un Heracles Almelo in crisi e lontano parente della bella realtà della scorsa stagione. I gialloneri, settimi, con i tre punti potrebbero recuperare posizioni in classifica, obiettivo non da poco visto che si sta ormai entrando nel vivo della stagione. Novanta minuti agevoli e da non spercare, anche per l'Utrecht, contro un Excelsior attualmente facile da affrontare viste le non perfette condizioni atletiche e mentali. L'Utreg dovrà dunque convincere, tornando prepotetemente in corsa per un posto in Europa League.

A secco di sconfitte da quattro turni, impegno casalingo della possibile svolta per il PEC Zwolle, che contro l'ultima della classe Roda potrebbe ritornare nei posti alti della classifica. I gialloneri però potrebbero creare più di un grattacapo al PEC, spesso autore di prestazioni negativamente impreviste ed al di sotto dei propri standard. Deve cercare un risultato positivo, poi, il Willem II, che giocherà contro un Den Haag tranquillamente posizionato nella zona centrale della classifica. L'ADO è sulla carta più forte, il Willem potrebbe però far leva sul bisogno di punti. Sfida verità, infine, per il Groningen, in crisi ed ospitato da un NEC Nijmegen ugualmente al centro di un momento non proprio roseo. I bianconverdi, attualmente sedicesimi, avrebbero altri obiettivi, probabilmente gli stessi di un NEC desideroso di raggiungerli. Staremo a vedere.

DI SEGUITO I MATCH DI GIORNATA: