Eredivisie: le prime otto impegnate in sfide interessanti, nelle zone basse spicca Willem II-Eagles

Il Feyenoord va dall'Utrecht, l'Ajax dal Groningen. Sfida agevole, invece, per il PSV, in casa e contro il Den Haag.

Eredivisie: le prime otto impegnate in sfide interessanti, nelle zone basse spicca Willem II-Eagles
Eredivisie: le prime otto impegnate in sfide interessanti, nelle zone basse spicca Willem II-Eagles

Ritrovato il successo, bisogna continuare a vincere. Di nuovo, ancora. Senza ulteriori stop e per confermarsi prima forza dell'Eredivisie. Ospitato in casa dell'Utrecht, impegno però non troppo facile per il Feyenoord Rotterdam, che verrà ospitato da un collettivo in forma e senza sconfitte da più di cinque turni. Vincere, per la capolista, sarebbe l'imprimatur alle proprie ambizioni di titolo, ma non sarà una passeggiata. Occhio al terribile Utreg. Pronto ad eventuali passi falsi, l'Ajax, ugualmente impegnato però in una sfida difficile e delicatissima. L'Heerenveen, infatti, venderà cara la pelle, soprattutto perché sostenuto dal proprio pubblico. I Lancieri dovranno dunque confrontarsi con un avversario molto ostico, affrontando il match con calma e concentrazione. Dopo due pari consecutivi, obbligo tre punti per il PSV Eindhoven, contro un Den Haag sconfitto nella scorsa uscita. Sulla carta sono favoriti i padroni di casa, anche se nulla è certo. Vedremo.

Tra tutte queste interesanti sfide, potrebbe approfittare l'AZ Alkmaar, che in casa dovrebbe superare l'Heracles per confermare la propria posizione in classifica. Le Teste di Formaggio, favorite, non dovranno però sottovalutare gli ostici avversari. Novanta minuti che potrebbero regalare sorprese, NEC Nijmegen-Twente: gli ospiti sono meglio piazzati in classifica, i verdeneri potrebbero risollevarsi proprio con questa vittoria, data la non proprio felice posizione di classifica. Ottavo, ma comunque pronto a risalire, il Vitesse, che nella sua quattordicesima giornata affronterà in casa un Excelsior felicemente ripresosi dopo un lungo filotto di gare senza punti. I gialloneri, ugualmente a secco di vittorie da molto tempo, con una vittoria si risolleverebbero.

Trasferta difficile ma da prendere come ultima spiaggia, invece, per il Roda, ultimo e costretto a fare punti in casa dello Sparta Rotterdam. Sulla carta la matricola è meno quotata tecnicamente, ma quanto visto nella prima parte di stagione non rende così facile il compito dei gialloneri, già a -2 in classifica nonostante un buon momento senza sconfitte. Sfida tra "vecchie glorie", quella che vedrà lo Zwolle ospitare il Groningen: sia il PEC che i biancoverdi, infatti, l'anno scorso lottavano per l'Europa League, mentre in questa stagione bazzicano nel limbo. Leggermente favoriti, comunque, i padroni di casa. Vero e proprio incrocio salvezza, infine, tra Eagles e Willem II, rispettivamente penultimo e terzultimo. Il Willem dovrebbe essere leggermente avanti, le Aquile potrebero però cacciare gli artigli.

DI SEGUITO I MATCH DI GIORNATA: