Eredivisie: incroci pericolosi in vetta, chance per il Den Haag

Il Feyenoord contro l'AZ Alkmaar e l'Ajax contro il Twente, che chance per il PSV! Nelle zone basse, l'ADO sfiderà il NEC, mentre c'è interesse intorno il PEC Zwolle.

Eredivisie: incroci pericolosi in vetta, chance per il Den Haag
Eredivisie: incroci pericolosi in vetta, chance per il Den Haag

Con un’Eredivisie clamorosamente riaperta, deve riprendere a vincere il Feyenoord Rotterdam, che dopo il tonfo nel derby cercherà di conquistare i tre punti contro l’AZ Alkmaar, collettivo decisamente lanciato verso l’Europa League. Non un match facile, per la capolista, che ha però in sé tutti i mezzi per sorprendere. Deciso ad approfittare di un altro, eventuale, passo falso dei diretti avversari, novanta minuti molto complessi per l’Ajax, contro un Twente costretto a fare punti per non perdere momentaneamente il treno playoffs. Si prevedono emozioni. Più agevole, invece, il turno del PSV Eindhoven, in casa della neo-promossa Eagles, inguaiata e dunque ben felice di fare punti. Difficile, comunque, che i Bazoer perdano terreno, anche se le sorprese sono sempre dietro l’angolo.

Reduce da due sconfitte consecutive, incrocio sportivo particolarmente ostico per l’Heracles Almelo, pronto ad ospitare un Utrecht lanciato verso un posto nei playoffs di Europa League. I bianconeri, in ripresa dopo un inizio sottotono, cercheranno di fare punti, anche se non sarà facile frenare la voglia di vittoria dell’Utreg. Visti i match delicati delle formazioni meglio piazzate, trasferta sulla carta agevole per  l’Heerenveen, in casa di un Excelsior davvero inoffensivo sia in casa che fuori. Una chance, dunque, da non fallire. Ringalluzziti dal successo nel derby, potrebbero ingranare la terza i neo-promossi dello Sparta Rotterdam, in casa di un Vitesse che, però, di certo non intenzionato a stendere un tappeto rosso. I gialloneri potrebbero far leva sul fattore casa, gli ospiti sull’ottimo momento di forma.

Sfida-verità, poi, per lo Zwolle, in casa di un Willem II reduce da una sconfitta ma al centro comunque di un buon periodo. Il PEC, notoriamente poco pungente fuori casa, vuole invertire il trend, allontanandosi magari dalla zona rossa. Novanta minuti tra squadre poco fortunate, inoltre, tra Groningen e Roda, entrambe alla ricerca di punti per due diversi obiettivi: i padroni di casa vorrebbero allontanarsi dalla realtà di bassa classifica, i biancoverdi sperano di ritornare nei primi posti. Potrebbe fare punti, infine, l’ADO Den Haag, in casa e contro un NEC Nijmegen, spesso altalenante: o si fa punti ora, o la salvezza potrebbe diventare davvero un lontano miraggio. 

LE GARE DI GIORNATA:
10.03. 20:00 Vitesse Sparta Rotterdam
11.03. 18:30 Den Haag Nijmegen
11.03. 19:45 G.A. Eagles PSV
11.03. 19:45 Heracles Utrecht
11.03. 20:45 Excelsior Heerenveen
12.03. 12:30 Willem II Zwolle
12.03. 14:30 Feyenoord Alkmaar
12.03. 14:30 Roda Groningen
12.03. 16:45 Ajax Twente