Eredivisie: il PSV compatta la classifica, le piccole si risollevano

La vittoria del PSV rende ancor più incerto il prosieguo di questa edizione dell'Eredivisie, mentre nelle zone basse sono addirittura tre le squadre capaci di conquistare i tre punti.

Eredivisie: il PSV compatta la classifica, le piccole si risollevano
Source photo: profilo twitter PSV

Il PSV Eindhoven tiene vivo il campionato, vincendo contro il Feyenoord Rotterdam e compattando la classifica. Trascinati dalla rete di Pereiro nei primi minuti, i bazoer raggiungono infatti gli attuali campioni d'Olanda, che ora hanno sei inseguitrici a massimo due punti di distanza. Poco male, comunque, considerando il primo posto conservato ed un big match già alle spalle. Approfitta massimamente dell'incrocio sportivo, poi, l'AZ Alkmaar, che supera lo Sparta Rotterdam ingranando la quarta vittoria consecutiva. Le teste di formaggio, che vivono uno straordinario momento di forma, battono gli avversari grazie ad una doppietta di Weghorst, che fallisce anche un rigore. Bene anche l'Heerenveen, che vince in casa di un Exelsior ormai in mini-crisi: dopo l'1-0 di Koolwijk, gli ospiti rimontano grazie a Zeneli e Rojas.

Leggero passo falso, invece, per il Vitesse, che in casa viene frenato dall'ottimo Roda. Dopo il tondo in Europa League, i gialloneri non vincono nemmeno contro la neo-promossa, passando in vantaggio con Matavz ma venendo raggiunti da Leemans al novantesimo. E' quasi inammissibile, poi, il pareggio dell'Ajax, fermatosi sull'1-1 in casa del Den Haag. Nonostante il vantaggio di Veltam, i lancieri non hanno saputo chiudere la sfida, pagando a caro prezzo la rete di Johnsen al 71'. Vince e convince, al contrario, il PEC Zwolle, che supera l'Heracles Almelo grazie alla doppietta di Mokthar, che apre e chiude le marcature. In mezzo, l'inutile pareggio marcato da Monteiro.

Nelle zone di bassa classifica, preziosissima vittoria esterna del Willem II, che supera nettamente il Roda conquistando i primi tre punti stagionali. Succede tutto nel primo temo: subito in avanti grazie a Velikonja, gli ospiti bissano con Sol, calando ulteriormente il tris sempre con Velikonja. Riscossosi troppo tardi, i gialloneri segnano il 3-1 con Rosheuvel, la cui rete non dà il la alla riscossa dei propri compagni. Sontuoso poker, inoltre, per il Twente, che in casa ha la meglio contro il malcapitato Utrecht, in una sfida interessante e ricca di goal. Ad aprire le danze, Boere che già al 4' indirizza il match. In seguito, l'Utreg viene battuto da Lam, Slagveer ed Assaidi. Tre punti pesanti, infine, anche per il Breda, che in casa fa 2-1 contro il Groningen: Vloet mette KO i biancoverdi, inutilmente in rete con Mahi.

DI SEGUITO I FINALI DI GIORNATA:
17.09. 16:45 PSV Feyenoord  1 : 0
17.09. 16:45 Vitesse Venlo 1 : 1
17.09. 14:30 Den Haag Ajax 1 : 1
17.09. 14:30 Twente Utrecht 4 : 0
16.09. 20:45 Zwolle Heracles 2 : 1
16.09. 19:45 Breda Groningen 2 : 1
16.09. 19:45 Roda Willem II 1 : 3
16.09. 18:30 Excelsior Heerenveen 1 : 2
15.09. 20:00 Sparta Rotterdam Alkmaar 0 : 2