Diretta Espanyol - Real Madrid in Coppa del Re

Diretta Espanyol - Real Madrid in Coppa del Re
VAVEL
Espanyol
0 1
Real Madrid
Espanyol: Kiko; Raul; Victor Sanchez; Sidnei; Sergio Garcia; Pizzi; Capdevila; Lanza (Alex, min.45); Moreno; Abraham; Torje (Cordoba, min.76).
Real Madrid: Casillas; Arbeloa; Pepe; Sergio Ramos; Marcelo; Illarra; Modric; Di Marìa (Alonso, min.72); Benzema (Isco, min.76); Bale (Jesé, min.91); Cristiano Ronaldo.
SCORE: 0 - 1, min.24, Benzema.
ARBITRO: Close Gomez. Ammonisce Ramos (min.71), Victor Sanchez (min.81).
NOTE: Quarti di finale di Coppa del Re, andata. Stadio Cornellà - El Prat, Barcellona.

90'3. Fischio finale! Termina il match al Cornellà. Il Real Madrid s'impone di misura.

90'. 3' di recupero.

90' Ammonito Abraham per un fallo su Bale.

89'. L'Espanyol conquista un corner e chiude in attacco.

87'. Cambio per i padroni di casa: entra Stuani al posto di Pizzi.

84'. Casillas salva il risultato! Gran parata del numero 1 del Real, che respinge il tiro di Cordoba, lanciato a rete.

81'. Cartellino giallo per Victor Sanchez dopo un brutto fallo su Bale.

76'. Sostituzione anche nel Real Madrid: Isco sostituisce Benzema.

75'. Secondo cambio nell'Espanyol: Cordoba per Torje.

72'. Primo cambio nel Real Madrid: fuori Di Maria, al suo posto Xabi Alonso.

71'. Ammonito Sergio Ramos per un brutto intervento su Sergio Garcia.

66'. Benzema avanza sulla sinistra e scarica in porta, ma la sua conclusione si ferma tra le mani di Kiko.

63'. Grande intervento di Kiko! L'estremo difensore biancoazzurro respinge il tiro di Arbeloa,che sembrava già destinato alla porta.

57'. Continui cambi di fronte in questa fase: le due squadre rischiano di più e sono imprecise in difesa.

56'. Ronaldo sfiora il raddoppio! Cross di Di Maria per il portoghese, che colpisce di testa ma non trova la porta.

53'. Espanyol vicino al gol! Diagonale rasoterra da fuori aerea di Sergio Garcia, che sfiora il pareggio!

46'. Real subito vicino al gol! Assist di Ronaldo dalla destra, Bale prova a deviare in porta ma spedisce alto.

45'. Primo cambio nell'Espanyol: fuori Lanza, dentro Alex.

45'. Inizia la seconda frazione!

45'. Clos Gomez non concede minuti di recupero: termina il primo tempo!

44'. Ancora il Real vicino al gol! Di Marìa conclude da fuori area, ma il tiro dell'argentino sfiora la traversa!

43'. Occasione per il Real Madrid! Gareth Bale vicino al gol su calcio di punizione, ma Kiko riesce a respingere.

40'. Ancora Ronaldo da fuori: il portoghese ci prova ma non trova lo specchio della porta.

39'. Tiro cross di Bale, che non raggiunge Cristiano Ronaldo. La conclusione termina al lato.

35'. Conclusione da fuori di Cristiano Ronaldo. Il pallone termina al lato.

Il gol del vantaggio madrileno.

24'. Karim Benzema sfrutta l'ottimo cross dalla destra di Arbeloa, e infila in rete di testa! Kiko sfiora ma non può nulla.

24'. GOOOL! REAL MADRID IN VANTAGGIO!

20'. PALO! Gran tiro da fuori di Cristiano Ronaldo, fermato solo dal palo sinistro!

17'. Occasionissima per L'Espanyol! Difesa del Real Madrid in confusione: Sergio Garcia ne approfitta e dalla destra dell'area di rigore serve perfettamente Pizzi, che davanti alla porta spreca e spedisce alto sopra la traversa!

14'. Casillas salva il risultato! Intervento fondamentale dell'estremo difensore dei blancos, che sul corner dell'Espanyol riesce a respingere!

12'. Fuorigioco di Arbeloa.

8'. Il Real Madrid fa possesso palla, mentre l'Espanyol prova a rubare palla e ripartire in contropiede.

1'. Real subito in avanti: Benzema viene fermato in fuorigioco.

0'. Inizia la partita al Cornellà!

20:56. Manca pochissimo al fischio d'inizio! Le due formazioni sono pronte per l'ingresso in campo.

20:42. Le due squadre stanno svolgendo il riscaldamento sul campo del Cornellà.

20:36. In panchina per i padroni di casa: German; Stuani; Javi Lopez; Victor Alvarez; Colotto; Alex; Cordoba. La panchina del Real Madrid: Diego Lopez; Xabi Alonso; Carvajal; Nacho; Jesé; Morata; Isco.

(FONTE: @Espanyol_VAVEL)

20:34. Lo stadio El Prat di Barcellona è pronto per lo spettacolo della Coppa del Re.

20:25. Ieri, presso il Palazzo di Belem di Lisbona, Cristiano Ronaldo è stato nominato "Grand'Ufficiale dell'Ordine dell'Infante Don Henrique" dal presidente della Repubblica portoghese. Il lusitano, accompagnato da Florentino Pérez, si è detto onorato.

20:13. L'undici iniziale del Real Madrid: Casillas; Arbeloa; Pepe; Sergio Ramos; Marcelo; Illarra; Modric; Di Marìa; Benzema; Bale; Cristiano Ronaldo.

20:10. L'Espanyol scende in campo con: Kiko; Raul; Victor Sanchez; Sidnei; Sergio Garcia; Pizzi; Capdevilla; Lanza; Moreno; Abraham; Torje.

20:05. Poco meno di un'ora al fischio d'inizio. Fra pochissimo le formazioni ufficiali di Espanyol - Real Madrid.

20:00 - Amici di Vavel Italia, Maria Tiziana Malica vi da il benvenuto alla diretta di Espanyol – Real Madrid, andata dei quarti di finale di Coppa del Re. Dopo essersi scontrate nella Liga una settimana fa, le due squadre si rincontrano in Coppa per decidere chi approderà alle semifinali.

Nello scontro diretto in campionato, il Real Madrid, al Cornellá, s’impose con una vittoria di misura. La partita è stata decisa dal gol di Pepe, nella ripresa. Sul calcio di punizione di Modric, il portoghese lasciato solo dalla difesa dell’Espanyol svettava di testa infilando la palla in rete e regalando i tre punti ai suoi.

Per l’Espanyol non sarà facile mettere in difficoltà il Real Madrid, visto il periodo di gran forma degli uomini di Ancelotti, che nel 2014 sono imbattuti e non hanno subito gol né nella Liga spagnola, né in Coppa. Per arrivare fin qui, l’undici di Aguirre ha superato il Real Jaén nel quarto turno, con un risultato complessivo di 4 a 2. Negli ottavi di finale i biancoazzurri hanno affrontato l’Alcorcon, e dopo una sconfitta di misura all’andata, nella sfida di ritorno, in casa, hanno ribaltato il risultato e conquistato la qualificazione.

Tutto facile per il Real Madrid, che ha guadagnato i quarti di finale senza problemi. Gli uomini di Ancelotti, dopo aver eliminato l’Olimpic Xativa grazie al 2 a 0 del Santiago Bernabeu, hanno superato anche l’Osasuna. Due reti in casa e due in trasferta hanno permesso a Cristiano Ronaldo e compagni di passare il turno. La diretta di Espanyol – Real Madrid è su Vavel, a partire dalle ore 21:00.

Nella Liga l’Espanyol sta facendo bene, e con l’1 a 0 ottenuto contro il Celta nell’ultimo turno, gli uomini di Aguirre si sono portati all’ottavo posto, a -6 dal Siviglia, approfittando così degli stop di Valencia, Getafe, Levante e Granada, che seguono in classifica, con un solo punto di svantaggio.

Anche il Real ha sfruttato la sua occasione: nell’anticipo del sabato i blancos hanno asfaltato il Betis con un pesante 5 a 0 agganciando provvisoriamente la testa della classifica. Barcellona e Atlético, bloccate dal pareggio contro Levante e Siviglia, hanno fatto il resto, permettendo all’undici di Ancelotti di ridurre il gap in classifica e portarsi a -1 dalla vetta. Alle 21:00 la diretta di Espanyol – Real Madrid.

Javier Aguirre, che torna in panchina dopo quattro turni di squalifica, non ha dubbi su chi sarà avvantaggiato questa sera, ma non si arrende prima del tempo: “Credo che loro siano i favoriti. […] Ma dobbiamo ottenere un buon risultato, per andare al Bernabeu con qualche possibilità e giocarci il tutto per tutto”. Il tecnico non si è sbilanciato per quanto riguarda le formazioni: “Giocherà chi sta bene e si è impegnato in allenamento”.

L’Espanyol ritrova Sergio García, assente per squalifica nello scontro in campionato. Il Real Madrid, invece, deve ancora fare i conti con pesanti assenze, una su tutte quella di Fabio Coentrao. Il portoghese non si è ripreso dall’infortunio, e non si è allenato con il gruppo. Anche Varane è rimasto a Madrid, sempre per problemi fisici. Convocato, ma in dubbio Sergio Ramos: Ancelotti dovrà valutare le sue condizioni e decidere se farlo scendere in campo dal primo minuto.

Carlo Ancelotti si è detto orgoglioso dei suoi e ha elogiato gli avversari in conferenza stampa: “Sono soddisfatto della partita di Liga. Dobbiamo ripetere quella prestazione, e se possibile migliorarla”. “L’Espanyol è una buona squadra. […] Sono molto forti fisicamente, sarà una partita intensa”. La diretta di Espanyol – Real Madrid è su Vavel a partire dalle 21:00.

Cristiano Ronaldo, fresco vincitore del Pallone d’Oro, continua a essere il trascinatore di questo Real Madrid e si conferma pedina inamovibile. Ancelotti, infatti, non ha intenzione di fare turn over e continuerà a schierarlo: “Quando mi sembrerà stanco, riposerà. Ora, non lo è, e non ha problemi per giocare”.