Il Real per la gloria, l'Atlético per la storia

COPPA DEL RE. In semifinale è derby madrileno: le due potenze della capitale spagnola si affrontano al Santiago Bernabeu nella sfida d'andata. La storia parla a favore delle merengues, ma i cugini rojiblancos sono pronti a dare battaglia per un posto in finale.

Il Real per la gloria, l'Atlético per la storia
VAVEL
Real Madrid
Atlético Madrid / 20:00

L’atmosfera è calda, tutta la città attende con ansia. A Madrid è il gran giorno: al Santiago Bernabeu sarà derby madrileno. Le due squadre della capitale si scontrano per la prima volta in questo 2014: il premio in palio è la finale di Coppa del Re. Le due formazioni, in campionato, si sfidano a distanza, e allo stesso tempo si uniscono per rompere l’egemonia blaugrana. Gli uomini di Simeone, dopo il 4 a 0 rifilato alla Real Sociedad nell’ultimo impegno, hanno conquistato la vetta della classifica staccando di tre punti Barça e Real. Le merengues, dall’altro lato, non sono andate oltre il pareggio in casa dell’Athletic Bilbao, ma è bastato un punto agli uomini di Ancelotti per raggiungere il Barcellona sul secondo gradino del podio.

In Coppa del Re, il cammino è stato facile per entrambe, almeno fino ad oggi. Il Real, dopo aver superato senza difficolta l’Olimpic Xativa, ha archiviato la pratica Osasuna agli ottavi di finale. Per conquistare un posto in semifinale a Ronaldo e compagni sono bastate due vittorie di misura contro l’Espanyol. L’Atlético ha iniziato senza problemi superando il Sant Andreu, e dopo aver affrontato con successo il Valencia nel quinto turno, è approdato alle semifinali eliminando l’Athletic Bilbao. Questa sera, però, per entrambe le squadre, non sarà così facile: il Real vuole la gloria, l’Atlético cerca un posto nella storia.

Quello di oggi sarà il quarto scontro nelle semifinali di Coppa del Re per le due squadre. Le statistiche, da questo punto di vista, sono a favore dei blancos, che hanno trionfato in due semifinali su tre. Nelle due occasioni in cui le Merengues hanno eliminato i Colchoneros, inoltre, hanno sempre ottenuto la vittoria finale, portando a casa il trofeo. L’Atlético ha avuto la meglio in una sola occasione, ma questa sera l’undici di Simeone vuole invertire la tendenza.

Carlo Ancelotti può tirare un sospiro di sollievo perché potrà contare su Cristiano Ronaldo, nonostante l’espulsione in campionato. Il portoghese è stato allontanato dal campo per una manata ad un difensore dell’Athletic Bilbao nell’ultimo impegno nella Liga spagnola. La Commissione disciplinare ha assegnato al lusitano 3 giornate di squalifica: una per il cartellino rosso, e due per le proteste successive all’espulsione. L’Atlético, invece, dovrà fare a meno di Filipe Luis e David Villa, infortunati; il lato positivo, per Simeone, è il rientro di Tiago e Arda Turan.

Ancelotti in conferenza stampa ha parlato molto bene degli avversari, e ha chiesto grande attenzione ai suoi, soprattutto in difesa: “Sono molto solidi, compatti, e sfruttano bene le ripartenze. […] In questa eliminatoria sarà molto importante mantenere a 0 i gol subiti in casa”. Il tecnico italiano non ha voluto svelare l’undici titolare, ma ha assicurato che “Cristiano Ronaldo, Arbeloa e Coentrao saranno titolari”. Ha parlato poi del calibro di questa sfida, che non può essere vissuta come tutte le altre: “Il derby è una delle partite più importanti per entrambi i club e un Real Madrid – Atlético Madrid è sempre importante”.

Simeone, da parte sua, sa che ottenere un successo al Santiago Bernabeu non sarà un’impresa facile, ma comunque vada, la partita di oggi servirà ai suoi per migliorare: “Più volte ti scontri con i migliori, più cresci” ha affermato il tecnico nella conferenza stampa di vigilia. El Cholo ha voluto chiarire quanto sia importante il cammino in Coppa, invitando i suoi a non prendere sottogamba questa competizione: “Fin dal match contro il Sant Andreu, rispettiamo la Coppa e giochiamo nelle condizioni e nella speranza di arrivare il più lontano possibile”.

Ora non resta che attendere qualche ora, per assistere allo spettacolo del calcio spagnolo. Potrete seguire su VAVEL la diretta di Real Madrid – Atlético Madrid a partire dalle ore 20:00.