Liga, 33a giornata: Barça ko, l'Atletico vola, Real secondo

Nella 33a giornata di Liga, il Barcellona cade a Granada e scivola al terzo posto a -4 dall'Atletico Madrid che continua a vincere anche a Getafe. Bene anche il Real Madrid che ha travolto l'Almeria e diventa secondo, torna a vincere il Villarreal, sorridono Valencia e Siviglia.

Liga, 33a giornata: Barça ko, l'Atletico vola, Real secondo
L'attaccante dell'Atletico Madrid, Diego Costa, durante un'azione del match contro il Getafe. (Eurosport)

OSASUNA-VALLADOLID 0-0

E' cominciato con uno scialbo 0-0 tra Osasuna e Valladolid la 33a giornata di Liga. Le due squadre, in piena lotta per salvezza non hanno voluto farsi troppo male e alla fine della fiera hanno conquistato un punto poco utile per entrambe, che certamente si giocheranno tutte nelle ultime sfide. 

CELTA VIGO-REAL SOCIEDAD 2-2

Pari spettacolo a Vigo tra il Celta e la Real Sociedad che hanno regalato emozioni e ben quattro gol. Ospiti in vantaggio all'8' con il gran tiro di Canales ma ripresi immediatamente al 37' d Nolito che trasforma con freddezza il calcio di rigore concesso per il fallo in area di Martinez. Prima dell'intervallo, gli ospiti trovano il 2-1 con il solito Griezmman e ad inizio ripresa, il Celta resta anche in 10 per l'espulsione di Aurtenetxe. Ma nel finale Mina sull'assist di Orellana regala un prezioso pari alla squadra di Luis Enrique, che nelle ultime quattro gare aveva ottenuto una sola vittoria e ben tre sconfitte. 

VILLARREAL-LEVANTE 1-0

Torna alla vittoria il Villarreal che solo nei minuti di recupero ha battuto di misura il Levante in casa, ritrovando la vittoria dopo una sconfitta e un pareggio. Di Perbet il gol vittoria al 95' che ha regalato una vittoria importante al sottomarino giallo con un bel colpo di testa che ha fatto esplodere lo stadio. Terza sconfitta nelle ultime quattro gare per il Levante, ormai comunque salvo. 

GRANADA.-BARCELLONA 1-0

Seconda sconfitta consecutiva per il Barcellona che dopo l'eliminazione dalla Champions League, ha subito un duro colpo a Granada nonostante un gran possesso palla. Quarta sconfitta in campionato per la squadra di Tata Martino che dopo aver subito il gol di Brahimi al 16' dopo una splendida ripartenza dei padroni di casa, non ha saputo reagire e questa sconfitta costa cara al Barça che scivola così al terzo a -4 dall'Atletico Madrid capolista.

REAL MADRID-ALMERIA 4-0

Torna alla vittoria la squadra di Ancelotti, che dopo il ko indolore di Champions, sempre priva di Cristiano Ronaldo, ha travolto l'Almeria al Santiago Bernabeu, approfittando così della sconfitta del Barcellona e salendo al secondo posto in classifica. Di Maria ha aperto le danze al 28' e poi Isco, Bale e Morata hanno concluso la goleada nel secondo tempo che vale la terza vittoria consecutiva per i merengues alla vigilia della finale di Copa del Rey contro il Barça.
 
REAL BETIS-SIVIGLIA 0-2

Quarta vittoria nelle ultime cinque gare per il Siviglia che ha vinto anche il derby portandosi a ridosso del quarto posto a -3 dall'Athletic, impegnato però oggi al San Mames contro il Malaga. Dopo l'espulsione di Carlos al 28', gli ospiti hanno avuto vita facile e sono andati in gol prima per due volte con Gameiro su rigore nel primo tempo e poi nel finale su azione, comdannando così il Betis all'ennesima sconfitta consecutiva.

VALENCIA-ELCHE 2-1

Dopo due pareggi e una sconfitta, torna alla vittoria il Valencia che al Mestalla ha battuto 2-1 l'Elche. Padroni di casa in vantaggio al 22' con Piatti ma ripresi al 28' dal gol di Coro che sull'assist di Sanchez ha firmato l'1-1. Nella ripresa ci ha pensato Parejo al 61' ha firmare il gol vittoria ma il Valencia è stato graziato da Suarez che al 71' ha sbagliato un rigore negando così il pareggio all'Elche, alla seconda sconfitta in cinque gare.

GETAFE-ATLETICO MADRID 0-2

Continua la corsa della capolista di Liga, l'Atletico Madrid, che vince anche al Coliseum di Getafe e allunga sul Barcellona, ora a -4 dai colchoneros. Dopo la splendida vittoria di Champions, la squadra di Simeone ha trovato l'ennesima vittoria consecutiva in campionato grazie al 2-0 firmato da Godin e Diego Costa che dopo aver sbagliato un rigore si riscatta firmando il raddoppio ma finendo poi in barrella per un taglio al ginocchio. Quarta sconfitta nelle ultime quattro gare per il Getafe.

ESPANYOL-RAYO VALLECANO 2-2

Pari spettacolo a Barcellona tra Espanyol e Rayo Vallecano. Padroni di casa in vantaggio dopo appena tre minuti con Stuani, ma ripresi al 43' dal solito Falque che sull'assist di Bueno ha firmato l'1-1. Nella ripresa, prima Larrivey ha firmato l'1-2 a sorpresa del Rayo che nel finale però ha subito il 2-2 della squadra di Aguirre e firmato da Colotto all'88'. Terza gara senza vittoria per l'Espanyol che non vince dal 25 marzo. 

Lunedì 14 aprile

22.00 Athletic Bilbao-Malaga