Liga, nona giornata. Sfida al vertice tra Celta e Real, l'Atletico ospita il Valencia

La nona giornata di Liga propone il big match del Balaidos tra le due capoliste Celta Vigo e Real Madrid. Potrebbe approfittarne il Barça, che affronta l'Eibar al Camp Nou. Domenica esame Valencia per l'Atletico Madrid.

Liga, nona giornata. Sfida al vertice tra Celta e Real, l'Atletico ospita il Valencia
Liga, nona giornata. Sfida al vertice tra Celta e Real, l'Atletico ospita il Valencia

Comincia oggi il lungo week-end di Liga spagnola, che terminerà lunedì sera con il posticipo del San Mamès tra Athletic Bilbao e Sporting Gijon. Nella nona giornata di campionato, il match di cartello è senza dubbio quello del Balaidos tra Celta Vigo e Real Madrid, capoliste a quota 18 punti insieme al Barcellona. I blaugrana hanno invece un impegno sulla carta molto più abbordabile, dovendo affrontare in casa il pur sorprendente Eibar, mentre l'Atletico Madrid del Cholo Simeone ospita il Valencia al Vicente Calderòn in un'altra gara particolarmente attesa. Vediamo nel dettaglio cosa offre il programma di Liga per questo week-end della nona giornata.

Venerdì 23 ottobre. Ore 20.30. Rayo Vallecano - Espanyol. A Vallecas i padroni di casa del Rayo vogliono riscattare la goleada subita la settimana scorsa al Camp Nou, anche per tirarsi su dalle zone basse della classifica. L'Espanyol ha invece chiuso la sua striscia negativa vincendo a Siviglia sul campo del Betis, ed è alla ricerca di un minimo di continuità per coltivare ambizioni europee.

Sabato 24 ottobre. Ore 16. Celta Vigo - Real Madrid. E' il big match di questo turno di Liga. Appaiate a quota 18 punti in testa alla classifica, le due formazioni si sfidano al Balaidos per continuare nei rispettivi momenti positivi. I galiziani hanno appena espugnato il Madrigal grazie al solito Nolito, mentre i blancos vengono dal pareggio a reti inviolate del Parco dei Principi in Champions League contro il PSG. Attesa per capire se Benitez riuscirà a recuperare uno tra Benzema, Bale e James Rodriguez.

Ore 18.15. Granada - Betis. Sfida andalusa a Granada, dove i padroni di casa cercano ancora la seconda vittoria stagionale per abbandonare l'ultimo posto in classifica, mentre i sivigliani devono immediatamente riscattare la sconfitta interna con l'Espanyol per continuare a navigare in acque tranquille.

Ore 20.30. Siviglia - Getafe. Il gol di De Bruyne all'Etihad Stadium di Manchester in Champions League ha steso il Siviglia di Unai Emery, solo tredicesimo in Liga a quota nove. Tra qualche guizzo di Konoplyanka e Gameiro, gli andalusi non hanno ancora trovato continuità in questa stagione, soprattutto in zona gol. Al Sanchez Pizjuan arriva un Getafe rinvigorito dal 4-0 al Las Palmas e al momento tranquillo a metà classifica.

Ore 22.05. Malaga - Deportivo La Coruna. E' quasi un testa-coda quello che va in scena alla Rosaleda di Malaga, dove i padroni di casa sono ancora alle prese con un inizio di stagione da incubo, che li ha portati a frequentare stabilmente i bassifondi della classifica. La sconfitta della settimana scorsa a Valencia non ha di certo aiutato gli andalusi, costretti a fare risultato contro un Depor in zona Europa League, fermato nell'ultimo turno sul 2-2 dall'Athletic Bilbao al Riazor.

Domenica 25 ottobre. Ore 12. Levante - Real Sociedad. Entrambe in enorme difficoltà (a quota sei punti dopo otto giornate), Levante e Real Sociedad si incontrano nella comunità valenciana per ottenere una vittoria che darebbe un po' di respiro alle rispettive classifiche. David Moyes e i suoi sono partiti malissimo, e la sconfitta dell'ultimo turno contro l'Atletico dell'ex Griezmann ha affondato ulteriormente i baschi in una Liga che per loro si fa diversa da quanto pronosticato.

Ore 16. Las Palmas - Villarreal. Gli uomini di Marcelino hanno a disposizione un'apparente comoda trasferta alle Canarie per riscattarsi dopo due sconfitte consecutive in campionato (striscia negativa terminata ieri in Europa League). Di fronte troveranno il Las Palmas, in caduta libera dopo un avvio promettente.

Ore 18.15. Barcellona - Eibar. I blaugrana vanno a caccia di tre punti per rimanere in testa alla classifica contro l'ostico Eibar di questa stagione, in piena zona Europa League. Luis Enrique si gode il grande momento di Rakitic e Neymar, mentre sono da valutare le condizioni di Sergi Roberto, uscito malconcio dalla trasferta di Champions in Bielorussia contro il Bate.

Ore 20.30. Atletico Madrid - Valencia. E' il secondo incontro più atteso della nona giornata, con due squadre in risalita dopo qualche patema iniziale. Gli uomini di Simeone sono terzi in classifica a quota sedici punti, e hanno trovato in Antoine Griezmann il loro trascinatore. Al Calderon i colchoneros dovranno affrontare il Valencia di Nuno Espirito Santo, meno convincente di quello della passata stagione, ma comunque reduce da due vittorie consecutive tra campionato e Champions (al Mestalla contro Malaga e Gent).

Lunedì 26 ottobre. Athletic Bilbao - Sporting Gijon. La vittoria di ieri a Belgrado contro il Partizan ha rilanciato i baschi in Europa League, ma l'Athletic, fermo a otto punti in Liga, ha bisogno di una vittoria contro lo Sporting al San Mamès per raddrizzare la propria classifica anche in campionato. Da non sottovalutare gli ospiti del Gijon, reduci dal pazzo 3-3 di lunedì scorso contro il Granada.