Liga, 15^ giornata. Real Madrid al Madrigàl, il Barça ospita il Depor. L'Athletic per Simeone

Il programma della quindicesima giornata di Liga. La capolista al Camp Nou contro il Depor di Lucas Perez, merengues attesi alla sfida con il Villarreal, colchoneros contro il Bilbao. Diversi gli scontri salvezza, su tutti Levante-Granada.

Liga, 15^ giornata. Real Madrid al Madrigàl, il Barça ospita il Depor. L'Athletic per Simeone
Liga, 15^ giornata. Real Madrid al Madrigàl, il Barça ospita il Depor. L'Athletic per Simeone

Ultimo impegno in Liga per il Barcellona prima di volare in Giappone a caccia del titolo di campioni del mondo. Dopo il pareggio beffa del Mestalla firmato Santi Mina, i blaugrana ospitano nel pomeriggio di sabato il Deportivo La Coruna di Lucas Perez in un match che interessa indirettamente anche le due rivali di Madrid, che chiuderanno il programma della quindicesima giornata di campionato. L'Atletico attende al Vicente Calderòn i baschi del Bilbao, mentre il Real cercherà di dare continuità alle sue ultime prestazioni andando a vincere contro il Villarreal nella comunità valenciana. Molti gli scontri salvezza che si disputeranno questo week-end, su tutti Levante-Granada.

Venerdì 11 dicembre. Ore 20.30. Getafe-Real Sociedad. I baschi di San Sebastiàn, trascinati dal bomber Agirretxe, si sono momentanemante tirati fuori dai bassifondi della classifica dopo il cambio in panchina Moyes-Eusebio. Nell'anticipo del venerdì sono attesi sul campo del Getafe, indietro di un punto a quota 14, per rilanciarsi definitivamente.

Sabato 12 dicembre. Ore 16. Barcellona-Deportivo La Coruna. Il Barça è in ansia per le condizioni di Neymar, a rischio per la finale del Mondiale per club giapponese. Luis Enrique ha fatto riposare praticamente tutta la squadra nella gara di Leverkusen (ad eccezione di Rakitic e Messi) e ha bisogno di tornare al successo dopo l'inopinato pareggio di Valencia. Chiederà strada al Depor di Lucas Perez, sesto in classifica e in piena bagarre europea.

Ore 18.15. Celta Vigo-Espanyol. Torna al Balaidos il Celta di Eduardo Berizzo, in ripresa dopo un periodo difficile. Quarti in campionato, i galiziani affrontano l'imprevedibile Espanyol di questa stagione, reduce da un deludente pareggio casalingo contro il Levante. Per i padroni di casa occhi puntati sul trio d'attacco Nolito-Iago Aspas-Orellana.

Ore 18.15. Levante-Granada. E' un vero e proprio spareggio salvezza quello tra valenciani e andalusi, penultimi a undici punti. Il Granada si è battuto la scorsa settimana contro l'Atletico, ma si è poi arreso alla maggiore qualità di Griezmann e compagni, mentre il Levante ha strappato un pari a Barcellona contro l'Espanyol. Stavolta il pareggio servirebbe poco a due squadre che hanno necessità di svoltare il prima possibile.

Ore 20.30. Siviglia-Sporting Gijon. Emery e i suoi hanno acciuffatto in extremis la qualificazione all'Europa League battendo martedì la Juve in Champions con un gol di Llorente, e ora proveranno a guadagnare terreno anche in campionato dove sono solo decimi a 19 punti. Al Sanchez-Pizjuan arriva un Gijòn rinvigorito dall'ultimo successo sul Las Palmas.

Ore 22.05. Las Palmas-Betis Siviglia. I canari sono tristemente ultimi in classifica e si trovano di fronte un avversario ostico come il Betis, attualmente tranquillo a metà classifica. Fondamentale fare risultato per gli isolani in una giornata in cui le altre rivali nella corsa salvezza si scontrano tra loro.

Domenica 13 dicembre. Ore 12. Rayo Vallecano-Malaga. A Vallecas il Rayo vuole riscattare la rimonta subita la settimana scorsa contro il Villarreal, mentre gli andalusi sono alla seconda trasferta consecutiva dopo quella del San Mamès in cui hanno bloccato l'Athletic sullo 0-0. Altra sfida tra pericolanti, con i padroni di casa che si affidano al solito Javi Guerra.

Ore 16. Eibar-Valencia. Due squadre in difficoltà si affrontano per ridare impulso alla loro stagione. L'Eibar è reduce da due sconfitte consecutive, il Valencia di Gary Neville si è salvato di grinta e di orgoglio contro il Barça grazie a Santi Mina, ma è crollato poi nella gara decisiva di Champions contro il Lione. Ora in Europa League, il club del Mestalla tenterà una difficile rimonta verso le primissime posizioni della classifica.

Ore 18.15. Atletico Madrid-Atlhetic Bilbao. Sfida interessante quella del Vicente Calderon tra Atletico e Athletic. I colchoneros sono secondi in Liga e qualificati come primi in Champions, con Griezmann in gran forma e alcuni giovani come Saul e Vietto che stanno emergendo di prepotenza, mentre i baschi proseguono la loro rincorsa europea con il bomber Aduriz dopo essere stati bloccati in casa dal Malaga.

Ore 20.30. Villarreal-Real Madrid. Al Madrigàl arrivano i blancos della ritrovata BBC, che ha sfruttato un paio di gare agevoli per mettere a segno valanghe di gol. I padroni di casa non sono in un grandissimo momento, specie dal punto di vista difensivo, e dovranno provare l'impresa per uscire con un risultato positivo dalla sfida contro un Real che non ha alcuna intenzione di fermarsi. Per Benitez James favorito su Isco, Marcelo potrebbe rientrare sulla fascia sinistra.