Liga, 17^ giornata. Barça e Real in casa, si chiude con il derby tra Villarreal e Valencia

Blaugrana al Camp Nou contro il Betis, Atletico a Vallecas. Benitez si gioca la panchina contro la Real Sociedad, mentre Celta e Villarreal vogliono continuare a stupire.

Liga, 17^ giornata. Barça e Real in casa, si chiude con il derby tra Villarreal e Valencia
Liga, 17^ giornata. Barça e Real in casa, si chiude con il derby tra Villarreal e Valencia

Dopo la pausa natalizia, la Liga torna ad alzare il sipario sui campi di Spagna con il diciassettesimo turno, in programma nella giornata di mercoledì 30, con l'appendice del derby Villarreal-Valencia nel pomeriggio di San Silvestro. Il Barcellona campione del mondo torna da Yokohama per affrontare il Betis Siviglia al Camp Nou e mantenersi in vetta alla classifica insieme all'Atletico Madrid, stessi punti (35) ma una partita in più. I colchoneros saranno impegnati ancora in trasferta - a Vallecas - dopo il k.o. a sorpresa di Malaga, mentre i cugini del Real se la vedranno contro la Real Sociedad al Bernabeu. Da seguire, per la lotta verso le zone europee, la sfida del Balaidos di Vigo tra Celta e Athletic Bilbao.

Mercoledì 30 dicembre. Ore 16. Real Madrid - Real Sociedad. Impegno casalingo non impossibile per i merengues, attesi a una vittoria contro i baschi, di nuovo pericolanti dopo la sconfitta prenatalizia per mano del Villarreal. Dopo l'abbuffata di gol contro il Rayo, Benitez spera di recuperare Sergio Ramos e Kroos, ieri allenatisi a parte.

Levante - Malaga. Gli andalusi stanno risalendo la classifica nel tentativo di abbandonare definitivamente la zona salvezza. Nella comunità valenciana affronteranno un Levante sempre più ultimo, costretto a portare a casa un risultato positivo.

Ore 18.15. Siviglia - Espanyol. Bloccati sul pari nel derby dal Betis, gli uomini di Unai Emery ospitano l'Espanyol al Sanchez-Pizjuan per una gara importante per le ambizioni europee di entrambe le squadre. Gameiro-Llorente il dubbio in attacco per gli andalusi, Espanyol alla ricerca della continuità.

Rayo Vallecano - Atletico Madrid. A Vallecas si affrontano due squadre sconfitte nell'ultimo turno di Liga. I padroni di casa sono reduci dalla goleada subita in nove contro undici al Bernabeu dopo essere passati in vantaggio, mentre i colchoneros sono caduti a Malaga proprio nel momento in cui sarebbe stato necessario accelerare ancora. Soliti dubbi in attacco per Simeone, con Vietto, Torres e Jackson Martinez a giocarsi una maglia vicino a Griezmann.

Ore 18.30. Eibar - Sporting Gijòn. L'occasione per l'Eibar per ripartire dopo un periodo grigio è data dalla partita casalinga contro il Gijòn, in netto calo dopo un avvio di Liga spumeggiante. Per i padroni di casa occhi puntati su Borja Bastòn.

Ore 20.30. Getafe - Deportivo La Coruna. Non ha alcuna intenzione di smettere di sognare il Depor di Lucas Perez, reduce dal successo del Riazòr contro l'Eibar. Sarabia e compagni costituiranno un esame importante per i galiziani, anche perchè il Getafe è nel bel mezzo del gruppone che si gioca la salvezza, nonostante il pareggio dell'ultimo turno al Mestalla.

Barcellona - Betis Siviglia. I neo campioni del mondo riprendono il loro cammino in Liga ospitando il Betis al Camp Nou, nella speranza di evitare un altro harakiri come quello contro il Deportivo prima della partenza per il Giappone. Messi, Suarez e Neymar il trio pronto ad affrontare un Betis a metà classifica.

Celta Vigo - Athletic Bilbao. Il Celta quarto in classifica è atteso all'esame di basco contro l'Athletic al Balaidos. Con Nolito in dubbio, saranno ancora Orellana e Iago Aspas i punti di riferimento offensvo della formazione di Eduardo Berizzo, mentre il Bilbao conta su Aduriz per agganciare la sesta piazza ora occupata dal Depor.

Ore 21. Las Palmas - Granada. Quasi uno spareggio salvezza quello delle isole canarie tra Las Palmas e Granada, rispettivamente penultimi e terzultimi a quota 13 e 14 punti. I padroni di casa proveranno a far valere il fattore campo contro gli andalusi.

Mercoledì 31 dicembre. Ore 16. Villarreal - Valencia. L'ultimo match dell'anno solare 2015 si gioca al Madrigàl, ed è un derby della comunità valenciana tra due squadre che vivono momenti opposti: il sottomarino giallo è quinto a un punto dalla zona Champions, mentre il nuovo Valencia di Gary Neville deve ancora prendere quota per coltivare ambizioni europee. Sfida tra giovanissimi quella tra Denis Suarez e Santi Mina.