Risultato Real Madrid - Atletico Madrid di Liga BBVA 2015/16 (0-1): Griezmann fa sprofondare Perez

Risultato Real Madrid - Atletico Madrid di Liga BBVA 2015/16 (0-1): Griezmann fa sprofondare Perez
Real Madrid
0 1
Atletico Madrid
Real Madrid: (4-3-3) K. Navas; Danilo, Ramos, Varane, Carvajal; Isco (70' Jesé), Kroos, Modric; James (57' Lucas Vazquez), Benzema (46' Mayoral), Ronaldo. A DISPOSIZIONE: Casilla, Nacho, Casemiro, Kovacic. All. Zidane
Atletico Madrid: (4-4-2) Oblak; Juanfran, Godin, Gimenez, Filipe Luis; Saul, Gabi, Fernandez (77' Kranevitter), Koke; Griezmann, Torres (81' Correa). A DISPOSIZIONE: Moyà, Jesus Gamez, Lucas Hernandez, Oliver Torres, Vietto. All. Simeone
SCORE: 53' Griezmann
ARBITRO: Clos Gomez. AMMONITI: 30' Godin, 37' Filipe Luis, 62' Vazquez, 72' Gimenez, 90+1' Correa, 90+1' Carvajal, 90+2' Ramos
NOTE: Giornata 26 di Liga BBVA 2015/16, si gioca alle 16.00 allo stadio Santiago Bernabeu di Madrid.

18.00 - Per quanto ci riguarda è davvero tutto, grazie per l'attenzione e buon proseguimento di serata.

17.59 - Dovrà invece rimuginare Zidane, che oggi ha anche dovuto lanciare tanti giovani viste le tante, troppe assenze. Forse un Benzema in campo nella ripresa (uscito per problemi fisici) avrebbe fatto bene.

17.58 - Compleanno da lusso invece per Cerezo, presidente dell'Atletico che vede i suoi riscattare gli ultimi due 0-0 grazie al gol di Griezmann dopo cinque partite. Il solido e solito Atleti allunga sui concittadini e si trova un'iniezione di fiducia davvero forte.

17.55 - I fischi e la panolada del Bernabeu valgono più di mille parole per il Real Madrid, sconfitto da un Atletico pragmatico, cinico, che sfrutta al meglio le occasioni e vola in classifica, staccando di 4 punti il Real che ora rischia di finire a -12 dal Barcellona. Il responsabile di tutto ciò è stato già identificato, e quel "Florentino Dimision" vale tutto. 10 anni fa le prime dimissioni, oggi il bis?

17.50 - FINISCE QUI, FINISCE QUI IL DERBY DI MADRID!!! L'ATLETICO ESPUGNA IL BERNABEU TRA I FISCHI!!!

90+2' - Anche Ramos si prende un giallo con un fallaccio su Gabi, ci stava anche il Rosso!

90+1' - Giallo per Correa, totalmente scomposto su Danilo! Nervi tesi, ammonito anche Carvajal per proteste!

TRE DI RECUPERO!!!!

90' - Ramos di tacco prova una sponda difficilissima che per poco non riesce nel recupero!!

88' - DANILO CHIUDE TROPPO COL SINISTRO, CONTROPIEDE MAGISTRALE!! In piena area il brasiliano che si era fatto tutto il campo avviando l'azione non incrocia col sinistro!! Cla-mo-ro-so!! Va il Real, Simeone indemoniato in panchina!

87' - Ronaldo nella morsa!!! Spalle alla porta in piena area con tre uomini addosso non riesce a girarsi e nemmeno ad appoggiare a Varane.

86' - Sinistro velleitario da fuori di Griezmann, alto sopra la traversa. Sale il vento, sale il Real alla ricerca del pari disperato. 

84' - RONALDO DI TESTA! Stavolta va a prendersela in cielo, difficile dare forza: palla neanche troppo angolata, Oblak tiene.

83' - Passa il tempo, il Real non riesce più a spingere in avanti ora. Grande difficoltà per il Madrid. Saul prova un sinistro improvviso che non sorprende Navas. 

81' - Simeone sceglie Correa al posto di Torres per ripartire.

79' - Real Madrid in grande confusione, Ronaldo sbaglia un cross dal fondo.

77' - Dentro Kranevitter per Augusto Fernandez, che non ce la fa più.

75' - Chiede un rigore il Bernabeu: Danilo giù in area, Gabi mette la gamba tra quelle dell'avversario! Ci poteva stare il fischio di Clos Gomez! 

73' - Mayoral cerca il cross a sorpresa col sinistro, presa a terra di Oblak.

72' - Giallo per Gimenez, troppo aggressivo col gomito largo.

71' - OBLAK PRONTO SU MAYORAL!!! Ancora da fallo laterale, Jesè di testa prolunga per Mayoral che gira col sinistro da posizione defilata trovando il tutto di Oblak.

70' - Zidane si gioca il tutto per tutto, esce Isco ed entra Jesé. Cambi terminati.

68' - Ronaldo grazia il Real!!! Tutto solo in area incorna centrale di testa, facile per Oblak!! Doveva e poteva fare meglio!!

67' - Doppia sfuriata del Real! Vazquez sulla destra va via ma sbaglia il controllo e Filipe Luis chiude, poi Mayoral in progressione entra in area e spara col sinistro mandando larghissimo.

66' - Keylor Navas tiene in vita il Real Madrid!!! Saul tutto solo gli calcia addosso in piena area dopo la sponda di testa del compagno!!! L'azione poi sfuma, pazzesco Navas: intervento sull'uscita disperata!!!

65' - Sponda di testa di Danilo per nessuno, Torres prova a ripartire e si guadagna un buon fallo in mezzo a tre.

64' - Cross tagliato di Carvajal destinato a nessuno. Anzi, a Oblak. Zidane preoccupato in panchina. 

62' - Ammonito anche un Vazquez che è entrato malissimo in partita, fallo su Koke che stava partendo in contropiede.

61' - Malinteso tra Vazquez e Carvajal che non sovrappone, Ramos sbraita per incoraggiare i compagni. Grossa difficoltà per la squadra di Zidane.

59' - "Florentino dimision" dagli spalti del Bernabeu, reazione di cuore e d'orgoglio di un Real comunque poco lucido!

57' - Rimasto a terra Varane sugli sviluppi di un corner, colpo alla nuca per lui. Intanto Zidane toglie James, fischiato per una pessima prestazione. Dentro Lucas Vazquez.

55' - Prova rispondere il Real che verticalizza immdiatamente, James prova a sfondare ma perde anche l'ultimo rimpallo.

Azione bellissima: Griezmann al limite dell'area dopo un bel fraseggio apre sulla sinistra dopo un paio di finte, Filipe Luis arriva puntuale sul lato corto dell'area e restituisce al francese che col sinistro tutto solo gela Navas sul primo palo di prima!! Si sblocca dopo cinque gare!!

53' - AAAAAAAAAAAAAAAAAAANTOINEEEEEEEEEEEE GRRRRRRRRRRRRIEZMANNNNNNNNN!!!!! ATLETICO IN VANTAGGIO IN RIPARTENZA, BERNABEU GELATO!!!!   

50' - Sontuosa chiusura di Josema Gimenez su James che provava la fuga a sinistra, che bell'inizio di ripresa!

49' - DANILO SALVA SU GRIEZMANN QUASI A CASO!! L'Atletico pericolosissimo col francese che era entrato in area, la ribattuta favorisce il terzino brasiliano!!

48' - RONALDO SI MANGIA L'1-0!!! In area controlla benissimo l'assist dalla destra e incrocia col destro, palla rasoterra che sfiora il secondo palo!!! OCCASIONISSIMA!!

46' - Parte in attacco il Real, con un neanche 19enne da punta che ha giocato solo 5 minuti col Las Palmas in Liga. Ma 148 gol con le giovanili. Occhio alla mossa di Zizou...

17.01 - E SI RICOMINCIA A GIOCARE!!

17.01 - Si rivedono le squadre sul manto erboso del Bernabeu, ma c'è un sorprendente cambio: il Real punta su MAYORAL! E toglie BENZEMA! Probabile problema fisico...

16.57 - Potrebbero dar sfogo alle loro panchine i due tecnici nella ripresa: Vietto e Correa al posto di un Torres poco in palla nell'Atletico, mentre nel Real è stato James a deludere nel primo tempo con troppi errori commessi. 

16.51 - Insomma, ai punti sarebbe forse avanti l'Atletico, ma in realtà la gara è ancora inchiodata sullo 0-0 e dalle tribune arriva qualche fischio: ok essere esigenti, però forse si esagera un po'...

16.49 - Poco, pochissimo da dire riguardo alla partita. Prima mezz'ora di nulla totale, solo un po' di intensità ma niente ritmo e niente pericoli. Nell'ultimo quarto d'ora la gara si è un po' aperta con il giallo a Godin che ha permesso al Real di avere due occasioni in fila. Negli ultimi cinque minuti si è svegliato l'attacco dell'Atletico con un lampo di Griezmann e uno di Koke che non hanno sorpreso un ottimo Navas.

16.46 - FINISCE IL PRIMO TEMPO SENZA RECUPERO AL BERNABEU, 0-0!!

45' - Attacca da sinistra il Real in questo finale, due cross di James ribattuti due volte. 

42' - ANCORA NAVAS! Koke da dentro l'area, tutto a destra cerca il primo palo: Navas era avanti ma riesce a deviare in corner! Portiere Merengue fondamentale.

40' - KEYLOR NAVAS SI SUPERA! Griezmann da oltre 20 metri controlla e tira sull'assist dalla sinistra, il costaricense la alza sopra la traversa con la manona e il colpo di reni! 

39' - Torres si guadagna un intelligente calcio d'angolo nel contrasto con Varane, da cui però non nasce nulla.

37' - Ammonito anche Filipe Luis, da dietro in scivolata sulla trequarti avversaria. Ingenuo il brasiliano, fallo evitabilissimo!

36' - Danilo! Prende il fondo anche col fisico, cross alla cieca a mezza altezza preda di Oblak sul primo palo.

35' - Lento Benzema nel servir la palla di ritorno a Modric, sfuma il contropiede.

34' - NON CALCIA IL REAL! Benzema al posto che concludere dal limite col sinistro appoggia per Ronaldo, ma chiude tutto la difesa. Partita che forse si è aperta.

32' DOPPIA OCCASIONE PER IL REAL!! Ronaldo su punizione trova la porta, ma anche i pugni di Oblak, sul prosieguo dell'azione Benzema riesce in un'ottima girata diagonale in area che sfila a lato non di molto. Ha chiuso troppo il francese, ma che botta quella di Ronaldo prima!

30' - Primo giallo della partita per Godin che secondo Clos Gomez trattiene Benzema, lanciato a rete da Ronaldo direttamente su rimessa laterale. Occhio alla punizione.

28' - Ronaldo vola sulla sinistra e mette in mezzo l'ottimo filtrante di Isco, scatto in leggero offside, chiamato dal guardalinee con qualche dubbio. In ogni caso aveva chiuso Gimenez.

26' - Torres da dentro l'area si fa trovare e cerca di girarsi e calciare col sinistro, conclusione smorzata facile da tenere per Keylor Navas.

26' - Pestone di Benzema su Godin in netto anticipo, graziato il francese. Cholo infuriato.

25' - Prova a scattare verso la porta Torres servito in profondità, parte in netto offside.

23' - Sontuoso recupero di Saul con una bella palla recuperata, il Real fatica negli ultimi 20 metri e si sentono i primi fischi dal Bernabeu, evitabilissimi ma che non sorprendono.

21' - Ronaldo col sinistro dai 25 metri, palla larga che non può impensierire Oblak. Gara decisamente bloccata attualmente.

20' - Buon palleggio all'inizio per l'Atletico, palla poi persa in favore del Real che con James e Ronaldo non riesce a innescare il contropiede per un'incomprensione. 

17' - VARANE! Colpo di testa interessante sulla punizione di Modric dalla trequarti, una sorta di prolungamento della traiettoria: palla che passa fuori di molto poco.

16' - Azione insistita e lunghissima del Real! Carvajal sbaglia il passaggio, Koke intercetta e si guadagna punizione che fa respirare l'Atletico.  

12' - Il vento si fa sentire parecchio: Keylor Navas deve controllare col petto praticamente inginocchiato a terra un retropassaggio, poi Modric sbaglia l'apertura per il contropiede. Più equilibrata la gara in questa fase di gioco.

11' - Koke a sorpresa! Batte direttamente in porta un corner, alta di molto poco!   

11' - Ancora Atletico, prova la conclusione da fuori col sinistro Augusto Fernandez. Risultati anche qui esigui.

10' - Mamma che brivido per Varane, colpisce malissimo a centro area e per poco non lascia la palla a Torres in mezzo. 

9' - Prova l'Atleti, Koke al limite dell'area allarga per nessuno. Era rimasto indietro Filipe Luis. Non si scoprono i Colchoneros.

8' - Ricorre al lancio lungo verso un mobile Benzema il Real, risultati esigui per il momento. Inizio intenso, ma a ritmi molto bassi. Tema tattico chiaro: sono i padroni di casa in controllo. 

5' - Funziona benissimo l'asse mancino di Zidane: Danilo riparte, Ronaldo crossa e Godin rischia colpendo male al centro ma se la cava. Si combatte molto in mediana, l'Atletico non riesce a ripartire per ora e Simeone non è felicissimo in panchina, diciamo così... 

3' - Ancora Blancos, ancora dalla sinistra: Danilo prende il fondo e crossa, anticipato James. Bene il Real, in controllo per ora. 

1' - Primo pericolo Real! Benzema vola sulla sinistra, crossa male sul secondo palo per James, Godin spazza e Ronaldo prova da fuori avventandosi sulla palla vagante. Colpisce male, palla larga!

16.01 - E SI COMINCIA, VIA AL DERBI DE MADRID!!!

15.58 - Bernabeu al completo che accoglie in campo Merengues Colchoneros, che atmosfera!

15.56 - Le squadre sono nel tunnel... 

15.53 - Si scalda il Bernabeu, pochi minuti al fischio d'inizio del derby!

15.45 - Si riscaldano le squadre in campo, ecco l'Atleti.

15.28 - Ovviamente il Bernabeu sarà tutto esaurito, partita importante per Josema Gimenez, oggi in mezzo alla difesa dal primo minuto. Qui nel pre-gara.

15.20 - A livello di precedenti, il dato pende nettamente in favore dei padroni di casa di oggi...

15.15 - Nel Real non ci sono invece novità, gioca l'undici annunciato alla vigilia, con le assenze di Bale, Pepe e Marcelo. Recuperati tutti i giocatori in dubbio, James e Benzema su tutti.

15.10 - Per l'Atletico dunque la novità è Augusto Fernandez, che prende il posto di Carrasco, mentre davanti Torres sorprende relativamente: era pronosticabile che Simeone scegliesse lui, anche per motivazioni. Occhio a Vietto dalla panchina però...

15.05 - LA FORMAZIONE UFFICIALE DEL REAL MADRID:

(4-3-3) K. Navas; Danilo, Ramos, Varane, Carvajal; Isco, Kroos, Modric; James, Benzema, Ronaldo. A DISPOSIZIONE: Casilla, Nacho, Casemiro, Kovacic, Lucas Vazquez, Jesé, Mayoral. All. Zidane

15.00 - LA FORMAZIONE TITOLARE DELL'ATLETICO MADRID:

(4-4-2) Oblak; Juanfran, Godin, Gimenez, Filipe Luis; Saul, Gabi, Fernandez, Koke; Griezmann, Torres. A DISPOSIZIONE: Moyà, Jesus Gamez, Lucas Hernandez, Kranevitter, Oliver Torres, Correa, Vietto. All. Simeone

14.55 - A breve dovrebbero essere diffuse le formazioni ufficiali. Sono salite le quotazioni di Augusto Fernandez, attenzione alle scelte del Cholo.

14.50 - L'ultima vittoria dei Colchoneros al Bernabeu è invece del 13 settembre 2014.

14.45 - I giocatori dell'Atleti saggiano il terreno di gioco...

14.40 - Questo è l'ultimo precedente al Bernabeu, nel gran gala di Champions League. A decidere è stato Hernandez con questa rete, che dopo lo 0-0 dell'andata ha firmato l'unico gol della gara, bastato per mandare il Real in semifinale.

14.35 - Oggi pomeriggio invece si giocherà qui, e il manto erboso e il sole non sono brutte premesse...

14.30 - Comincia il nostro viaggio verso il calcio d'inizio, andando a vedere cosa successe nel derby d'andata al Calderon.

8.00 - Buongiorno e buon calcio a tutti da Andrea Ciaramellano e da tutta la redazione di Vavel Italia, benvenuti alla diretta scritta live e del derby di Madrid tra Real Atletico! Più di una semplice partita, ma con in palio solamente il secondo posto per ora, visto lo strapotere del Barcellona...

Una sconfitta non può però essere contemplata tra gli obiettivi per la partita, così come il pareggio. Sia Blancos che Colchoneros infatti non possono permettersi un altro passo falso visti i risultati non del tutto soddisfacenti nella scorsa giornata, entrambi bloccati su un pari che ha complicato i piani.

Come detto, il Barcellona ha la grande chance di sfruttare lo scontro diretto per allungare ulteriormente (domenica sera affronta il Siviglia), ma non è il solo che potrebbe approfittare di un passo falso: il Villarreal infatti preme dietro e ha un turno favorevole, in casa con il Levante. Questa la situazione in vetta:

Tornando all'attualità, si sfidano il miglior attacco e la miglior difesa, neanche serve dire chi è quale probabilmente. Tatticamente questo non deve però fare pensare a un match chiuso: solo uno 0-0 dal 2005/06 ad oggi, anche se ovviamente ogni gara fa storia a sè, questa compresa.

I padroni di casa del Real Madrid si schiereranno con il classico 4-3-3, con qualche assenza di troppo a partire da quelle di Bale e di Pepe, con il dubbio legato anche a Karim Benzema e James Rodriguez. Insomma, davanti solo Ronaldo sicuro del posto: a fargli compagnia i sopracitati, se uno dei due non dovesse farcela ci sarà Jesé.

In mezzo al campo recupera invece Isco, che farà reparto con Kroos e Modric, mentre in difesa macherà, oltre al sopracitato Pepe, anche Marcelo. Si sposterà Carvajal a sinistra, con Danilo a destra e al centro il rientrante dalla squalifica Varane insieme a Sergio Ramos. Tra i pali ovviamente Keylor Navas.

Assenze pesanti anche per Simeone, a partire da Savic al centro della difesa, che cederà il posto a Gimenez per comporre la cerniera centrale con Godin, mentre Juanfran e Filipe Luis occuperanno le corsie laterali per chiudere la difesa a quattro davanti ovviametne a Jan Oblak.

In mezzo al campo non recupera Augusto Fernandez, vanno dunque Gabi e Saul, mentre larghi agiranno Koke e verosimilmente Oliver Torres, vista anche l'assenza di Carrasco. Davanti, con la stella Griezmann, ballottaggio tra Lucky Luciano Vietto e Angel Correa, ma occhio a Torres, che questa gara la sente più degli altri.

Che partita aspettarci? Difficile pronosticarlo. Come detto, l'Atletico Madrid viene da due gare non facili, due 0-0 contro Villarreal e PSV Eindhoven che hanno infiammato le voci relative a un attacco che fatica a carburare: poteva forse essere una soluzione Jackson Martinez, volato in Cina a inizio mese?

Senza ombra di dubbio non sono solo dell'attacco le colpe, ma anche di un centrocampo che manca di vivacità e imprevedibilità che Gabi e Saul faticano a dare. La soluzione qui ci sarebbe, ovvero Augusto Fernandez, che non è però al meglio e difficilmente sarà rischiato, mentre Kranevitter non sembra ancora pronto.

Insomma, dovrà essere il solito Griezmann a caricarsi sulle spalle la squadra di Simeone, tecnico al centro delle voci di mercato che però si sono affievolite negli ultimi tempi dopo il passaggio al Chelsea di Conte, praticamente solo da ufficializzare. Più tranquillità in casa Atletico? Forse...

Dall'altra parte il pareggio sul campo del Malaga ha risollevato diversi dubbi da parte della stampa sull'operato e sulle capacità di Zidane, alle quali lui ha risposto senza alcun problema e senza dar peso, ovviamente. Il suo Real è certamente migliorabile, ma per ora non ha mostrato cose malvagie, anzi...

6 vittorie in 8 partite (2 pareggi, entrambi in trasferta per 1-1), con 20 gol realizzati al Bernabeu nelle ultime 4 uscite, un ambiente decisamente più sereno e più fiducioso, anche a livello societario, anche se le silurate verso Florentino Perez ultimamente non sono affatto mancate, anche da Benitez.

La situazione di classifica non è ovviamente delle migliori, i nove punti dal Barcellona sono un distacco considerevole e forse irrecuperabile avendo anche lo scontro diretto in trasferta. Il Madrid ha però l'obbligo di crederci, così come l'Atletico, che ha solamente un punto in più dei concittadini.