Liga, si completa il valzer delle punte: Gameiro è dell'Atletico, ufficiale anche Ben Yedder al Siviglia

Dopo l'ingaggio di Luciano Vietto, il Siviglia ha portato a termine altre due operazioni di mercato: con l'uscita di Gameiro passato all'Atletico Madrid, il club della coppia Monchi - Sampaoli ha trovato in Wissam Ben Yedder il sostituto del francese. Anche questa operazione è stata resa ufficiale dal club andaluso, che ha sborsato 9 milioni per l'ex talento del Tolosa.

Liga, si completa il valzer delle punte: Gameiro è dell'Atletico, ufficiale anche Ben Yedder al Siviglia
Wissam Ben Yedder, ex attaccante del Tolosa. Fonte foto: Reuters.

Continua a stupire il calciomercato imbastito dal nuovo Siviglia targato Jorge Sampaoli e diretto dalle sapienti mani del solito Monchi. Il club andaluso, dopo aver concluso una gran quantità di operazioni a centrocampo, negli ultimi giorni ha concentrato le proprie attenzioni in attacco dove sono cambiate molte cose: l'arrivo di Luciano Vietto, ufficializzato ieri, ha spalancato le porte dell'Atletico Madrid a Kevin Gameiro, rimpiazzato alla velocità della luce da un altro attaccante francese, Wissam Ben Yedder.

Wissam Ben Yedder. Fonte foto: Squawka,com
Wissam Ben Yedder. Fonte foto: Squawka,com

Tutto ufficiale dunque, per un Siviglia che cambia pelle come mai aveva fatto in questi ultimi anni di gestione Emery. Allenatore nuovo di zecca con nuove idee e una mentalità vincente. Calciatori giovani, ricchi di talento e affamti di gloria. La ricetta Champions degli andalusi sembra convincere anche se, ora spetta a Sampaoli, capace di alzare una Copa America col Cile, mettere tutto assieme ed ammalgamare per bene. 
Nulla di impossibile, chiaro, acnche se i trabocchetti sono sempre dietro l'angolo. I calciatori arrivati, da Kranevitter a Correa, passando per Vietto e soprattutto Ganso, rappresentato una grossa scommessa. Una scommessa che Monchi e Sampaoli si sono sentiti di fare con i dovuti e attenti calcoli.
Ora, toccherà al campo emettere il verdetto unico ed inappellabile, anche se questo Siviglia è considerato dagli addetti ai lavori una delle squadra che meglio si è mossa in questa finestra di calciomercato

Gli ultimi due colpi ad esempio, sono un po il simbolo di questa campagna acquisti che ha puntanto molto sul restyling offensivo. Luciano Vietto, che a Villarreal aveva strabiliato in ogni senso, è un calciatore da ritrovare, ma che si addice alla meraviglia nel calcio rapido ed imprevedibile di Sampaoli. Anche Ben Yedder, prima punta atipica per caratteristiche fisiche ma anche tecniche, ha il curriculum giusto per il suo nuovo allenatore: capace di mettere a segno la bellezza di 62 reti nelle ultime quattro stagioni di Ligue 1, il 25 enne francese di origine tunisina potrebbe rappresentare la vera sorpresa della stagione, soprattutto in relazione al prezzo con cui il Siviglia lo ha strappato al Tolosa: 9 milioni di euro.

Il benvenuto dell'Atletico a Gameiro. Fonte foto: atleticodemadrid.com
Il benvenuto dell'Atletico a Gameiro. Fonte foto: atleticodemadrid.com

Ben Yedder ha firmato un contratto quinquennale, mentre il suo collega e connazionale, Kevin Gameiro ha ricevuto la benedizione di Simeone che lo ha definito l'acquisto al momento giusto. Per l'ex PSG, esploso a Siviglia dopo l'addio di Carlos Bacca, l'Atletico ha sborsato 30 milioni di euro, oltre che un ricco contratto quadriennale.