Liga, Mercado regala il derby al Siviglia: 1-0 al Sanchez Pizjuan

Gli uomini di Sampaoli vincono il derby contro il Betis grazie alla rete di Mercado.

Liga, Mercado regala il derby al Siviglia: 1-0 al Sanchez Pizjuan
Liga, Mercado regala il derby al Siviglia: 1-0 al Sanchez Pizjuan
SIVIGLIA
1 0
BETIS SIVIGLIA
SIVIGLIA: RICO; ESCUDERO, MERCADO, PAREJA, MARIANO, IBORRA ( 69' SARABIA), N'ZONZI, NASRI, VITOLO, VAZQUEZ ( 77' KRANEVITTER), VIETTO ( 89' CARLOS FERNANDEZ). ALL. SAMPAOLI
BETIS SIVIGLIA: ADAN; PICCINI, PEZZELLA, GONZALEZ, DURMISI ( 72' MUSONDA), BRASANAC (61' CEBALLOS) , PETROS, GUTIERREZ, JOAQUIN ( 82' DORK), ALEGRIA,CASTRO. ALL. POYET
SCORE: 1-0. 51' MERCADO
ARBITRO: FERNANDEZ AMMONITI: VAZQUEZ, NASRI, SARABIA, MERCADO, PAREJA (S), PETROS, PEZZELLA, PICCINI, GONZALEZ (B)
NOTE: STADIO SANCHEZ PIZJUAN: 39849 SPETTATORI INCONTRO VALIDO PER LA QUINTA GIORNATA DI LIGA

Siviglia è biancorossa. Al "Sanchez Pizjuan" finisce 1-0 il derby, match valido per la 5a giornata della Liga. A decidere un incontro molto maschio e combattuto è una rete di Mercado ad inizio ripresa. Vittoria comunque meritata per gli uomini di Sampaoli che tengono il pallino del gioco per tutto l'arco della sfida, costringendo il Betis allo schema catenaccio-ripartenza che, però, non dà i suoi frutti. Gli ospiti possono recriminare per un gol ingiustamente annullato nel primo tempo. Con questa vittoria il Siviglia balza al secondo posto, in attesa delle partite di domani, mentre il Betis resta a quota 5.

La gara.

Sampaoli schiera un 4-2-3-1 con Nasri, Vazquez e Vitolo dietro l'unica punta Vietto. Nel Betis, 4-3-3 offensivo con Castro Joaquin e Alegria davanti.

Inizio molto combattuto e confusionario da parte di entrambe le squadre, con numerosi falli mirati a spezzare il gioco, in pieno stile derby. La prima conclusione del match è affidata a Vazquez al 6', ma la sfera termina alle stelle. Nei primi venti minuti si contano più ammoniti che occasioni sul taccuino dell'arbitro. Al 26' occasione per il Siviglia con Nasri che prova a soprendere Adan dal limite, ma l'estremo ospite, con un gran guizzo, mette in angolo. Non accade nulla fino alla fine di una prima frazione noiosa. 

Inizia con un altro piglio però il Siviglia nella ripresa, al 49' da calcio d'angolo Mercado sovrasta di testa la difesa avversaria ed indirizza alla sinistra di Adan, ma il colpo di testa non è però potente a sufficienza ed il portiere para senza problemi. Passano due minuti ed i padroni di casa vanno in vantaggio con Mercado che, in qualche modo, corregge in rete sotto porta dopo un calcio piazzato di Mariano, 1-0. La risposta del Betis non si lascia attendere e al 53' Alegria la mette dentro, ma l'arbitro annulla tra le vibranti proteste degli ospiti. Al 56' ci prova anche Durmisi su punizione, ma la palla termina alle stelle. Al 61' primo cambio nel match: dentro Ceballos per Brasanac nel Betis. Crescono gli uomini di Poyet, al 65' Ruben Castro prende palla e calcia da 20 metri. Sergio Rico fa bene il suo mestiere e devia in angolo il pallone indirizzato all'angolino basso di destra. Al 69' Sarabia per Iborra nel Siviglia. Nel Betis dentro Musonda per Durmisi. Al 72' torna a farsi vedere anche il Siviglia: preciso passaggio in area ricevuto da Franco Vazquez che con rapidità calcia in porta. Il tiro manca un po' di precisione e termina appena largo sulla sinistra. Al 77' secondo cambio per Sampaoli: fuori proprio Vazquez per Kranevitter. All'82' ultimo cambio nel Betis: dentro Dork per Joaquin. All'89' ultimo cambio anche per Sampaoli: dentro Carlos Fernandez per Vietto. Nel finale gli animi si surriscaldano e le occasioni latitano sia da una parte che dall'altra. Al 92' sussulto del Betis con Ruben Castro che ci prova dal limite dell'area, ma Sergio Rico fa suo il pallone. E' l'ultima emozione del match. Il Siviglia fa suo il derby e vola momentaneamente al secondo posto.