Siviglia - Juventus 1-3: KO al Sanchez Pizjuán per gli spagnoli, Sampaoli furioso nel post

Pareja illude gli Spagnoli che vanno subito in vantaggio, ma dopo l'espulsione di Vazquez perdono molta qualità davanti e faticano a costruire il gioco. Espulso anche Sampaoli. Tutto il Siviglia si schiera contro l'arbitro.

Siviglia - Juventus 1-3: KO al Sanchez Pizjuán per gli spagnoli, Sampaoli furioso nel post
Jorge Sampaoli, fonte:Stadionews

Il Siviglia va al tappeto contro la Juventus al Pizjuán, nello stadio dove nessuna squadra italiana aveva mai segnato. La partita sembra mettersi subito in discesa per la squadra di Sampaoli, con Pareja che al 10' sblocca subito la gara con un tiro al volo che beffa Buffon, ma la gioia dura giusto una mezz'oretta, perche al 36' Franco Vazquez con un fallo su Khedira si rimedia il doppio giallo nel giro di cinque minuti, lasciando in 10 il Siviglia, e il rigore di Marchisio pareggia i conti allo scadere del primo tempo. Il secondo tempo è equilibrato, nonostante l'uomo in meno, fino al 84' quando il gol di Bonucci taglia le gambe agli spagnoli e Mandzukic in pieno recupero fissa il risultato sul 1-3.

Sampaoli viene anche espulso, per proteste eccessive nei confronti dell'arbitro, che lo stesso Pareja afferma abbia condizionato l'incontro: "Abbiamo perso contro un forte avversario che però è stato fortunato negli episodi. L’espulsione di Franco Vazquez è esagerata perchè non meritava il secondo giallo. L’arbitro ha vanificato il nostro lavoro con due decisioni che hanno incanalato la partita in una direzione. Il rigore mi è sembrato molto dubbio". Sampaoli a sua volta commenta: "La squadra ha fatto un grandissimo sforzo ma la termine della parita si è ritrovata con nulla in mano". Il tecnico argentino, non ha risparmiato il direttore di gara, affermando: "Si può analizzare ben poco in un incontro così condizionato dall'arbitro".

Insieme a Sampaoli e a Pareja molti sono i giocatori del Siviglia che si sono schierati contro l'arbitro, come Vitolo e Iborra, con quest'ultimo che ha dichiarato senza giri di parole: "Questo club merita un po' di rispetto". L'arbitro Mark Clattenburg sembra essere diventato il protagonista del match, venendo messo al centro della bufera di grandi testate spagnole: Siviglia in un bel pasticcio, questo il titolo di Marca.com. Gli spagnoli sembrano nettamentre in contrasto con le decisioni arbitrali del fischietto inglese, in disaccordo soprattutto sull'espulsione di Vazquez e il rigore su Bonucci, episodi che hanno sì decisamnte condizionato l'incontro, ma altrettanto chiari.

Con i se e con i ma non si va da nessuna parte, ormai la partita è stata giocata e il risultato scritto nei registri del calcio, e vede i bianconeri mettere la freccia e sorpassare il Siviglia in testa al girone con 11 punti. L'ultimo pass per la qualificazione agli ottavi della coppa più prestigiosa di europa, gli uomini di Sampaoli lo dovranno strappare sul campo del Lione, in un vero dentro e fuori al Parc Olympique.