Copa del Rey: Real Sociedad ed Alaves sugli scudi, difficoltà per il Bilbao. 2-2 tra Huesca e Las Palmas

I baschi vincono "solo" 1-2 in casa del Racing Santander, non chiudendo completamente i conti. Deportivo e Real Sociead triplamente a segno, emozionante pari tra Huesca e Las Palmas, preludio ad un ritorno tutto da vivere.

Copa del Rey: Real Sociedad ed Alaves sugli scudi, difficoltà per il Bilbao. 2-2 tra Huesca e Las Palmas
www.mundodeportivo.com

Quattro vittorie esterne: è questo il bottino del giovedì di Copa del Rey, tendenza curiosa ma di fatto prevedibile visto il divario delle forze in campo. Il successo più clamoroso, su tutti, è quello dell'Alaves, che in casa del Gimnastic ipoteca la qualificazione nonostante l'assenza di molti titolari. Avanti grazie a Toquero Pinedo al minuto numero diciannove, il Deportivo dilaga nella ripresa, grazie ad un'altra rete di Toquero Pinedo ed al tris calato da Santos.

Una gara mai a rischio, per l'Alaves, che negli ottavi dovrà probabilmente vedersela contro il Real Sociedad, ugualmente dilagante contro il malcapitato Valadolid. Sono sempre tre, infatti, le reti dei ragazzi di Sacristàn, avanti con Martinez ma raggiunti appena al 14' da una rete di Jaime Mata. Nella ripresa, però, la svolta decisiva, con il Sociedad doppiamente in gol grazie alle marcature vincenti di Juanmi, autore di una preziosa doppietta. Al ritorno non ci sarà da soffrire.

Meno facile del previsto, invece, il turno dell'Athletic Bilbao, che in casa del Santander, collettivo dai gloriosi trascorsi, la spunta solo per 2-1. Succede tutto nel primo tempo: avanti con Garcia, i baschi si fanno raggiungere da una rete di Cobo Pena, a cui però fa quasi immediatamente seguito il secondo centro del sempreverde Raul Garcia, ancora decisivo nonostante un'età non più verdissima. Agli ottavi, il Bilbao dovrà vedersela quasi sicuramente contro l'Atletico Madrid, dilagante ne primo scontro con i macapitati del Guijuelo, modesto collettivo quindicesimo nella Segunda Division B.

Ritorno tutto da vivere, infine, quello tra Huesca e Las Palmas, che all'andata si sono divisi la posta in palio concludendo sul 2-2 le ostilità. Un risultato che sorride, per ora, agli ospiti, doppiamente avanti grazie ad Asdrubal ed Hernan ma raggiunti nel finale da Camacho ed Aguilera. 

I RISULTATI: