Liga - Barcellona, Real Madrid e Atletico sul velluto, solo un pari per il Siviglia

In Zona Europa League vittorie importanti per Real Sociedad, Villarreal e Athletic Bilbao. Goleada per il Las Palmas con Jesè grande protagonista.

Liga - Barcellona, Real Madrid e Atletico sul velluto, solo un pari per il Siviglia
Liga - Barcellona, Real Madrid e Atletico sul velluto, solo un pari per il Siviglia (Fonte foto: Mundo Deportivo)

Tanti gol e poche sorprese nella ventiseiesima giornata di Liga, con Barcellona e Real Madrid che vincono senza patemi e staccano il Siviglia che, nel posticipo, non va oltre l'1-1 sul campo del Deportivo Alaves. In zona Champions torna a vincere l'Atletico Madrid che si sbarazza per 3-0 del Valencia e tiene a distanza di sicurezza Real Sociedad e Villarreal, entrambe vittoriose contro Betis ed Espanyol. All'Athletic basta un rete per abbattere il Malaga, mentre in zona salvezza importanti le vittorie di Leganes e Deportivo La Coruna. Goleada anche del Las Palmas. Di seguito il resoconto completo.

Sesta vittoria consecutiva per il Barcellona, che al Camp Nou si sbarazza facilmente del Celta Vigo con un secco 5-0, aspettando la sfida di domani con il Paris Saint Germain: partita subito in discesa nei primi quarantacinque minuti, con le perle di Messi e Neymar. Nella ripresa, la squadra di Luis Enrique si diverte mandando in rete Rakitic, Umtiti e ancora Messi, che sigla la sua doppietta personale volando a quota 23 nella classifica marcatori. In totale fanno 38 gol in 37 partite per la Pulce.

La prima rete di Messi che apre le marcature per il Barcellona.

Non molla la presa il Real che, con un punto in meno e un match da recuperare, asfalta l'Eibar con un secco 1-4, grazie alla doppietta di Benzema e le reti di James ed Asensio che, dunque, non fanno sentire la mancanza di Ronaldo, Bale e Morata. 

Tutto semplice per il Real Madrid: sconfitto 4-1 l'Eibar fuori casa
Tutto semplice per il Real Madrid: sconfitto 4-1 l'Eibar fuori casa

Perde terreno, invece, il Siviglia che al Mendizorroza non va oltre l'1-1 contro il Deportivo Alaves, che con Katai pareggia la rete di Ben Yedder nel primo tempo; un punto che alla fine sta stretto ai padroni di casa, che hanno dilapidato almeno cinque palle gol nel secondo tempo. Adesso Sampaoli è a -4 dalla vetta. Dopo il pareggio di La Coruna (con annesso spavento per Torres) l'Atletico Madrid torna a vincere e lo fa in grande stile, battendo il Valencia per 3-0 grazie alla coppia Griezmann-Gameiro, con il primo che segna una doppietta. Vittoria molto importante per gli uomini di Simeone che tengono a distanza di sicurezza le inseguitrici.

Griezmann-Gameiro show: l'Atletico Madrid travolge 3-0 il Valencia
Griezmann-Gameiro show: l'Atletico Madrid travolge 3-0 il Valencia

Inseguitrici che non mollano di un centimetro visto che la Real Sociedad, distante un solo punto, batte il Betis per 3-2 fuori casa grazie alla doppietta di Xabi Prieto e Jon B.O., mentre per i padroni di casa le reti portano le firme di Mandi e Sanabria.

Non sbaglia nemmeno il Villarreal che, al Madrigal, batte con un comodo 2-0 l'Espanyol grazie a un gol per tempo, di Roberto Soriano e Bakambu, mentre si avvicina anche l'Athletic Bilbao a cui basta un rigore di Raul Garcia, nella ripresa, per stendere il Malaga. 

La Real Socieda continua  a sognare: Xabi Prieto regala la vittoria ai Baschi contro il Betis
La Real Socieda continua  a sognare: Xabi Prieto regala la vittoria ai Baschi contro il Betis

Goleada del Las Palmas, che al Gran Canaria stende 5-2 il fanalino di coda Osasuna, con Jesè grande protagonista con una doppietta, mentre le altre reti portano la firma di Livaja, Mesa e un'autorete di Garcia.

A nulla serve la doppietta di Kodro per gli ospiti, che sono tornati negli spogliatoi in vantaggio salvo poi farsi surclassare nella ripresa.

In zona salvezza importantissime le vittorie di Leganes e Deportivo, con i primi che battono il Granada 1-0 grazie alla rete di Machis, mentre i Galiziani espugnano il campo dello Sporting Gjion grazie al sigillo di Mosquera.