Barcellona, il casting terzino parla portoghese

Tre i nomi sul taccuino degli uomini mercato blaugrana: Cancelo del Valencia, Semedo del Benfica e Soares del Southampton.

Barcellona, il casting terzino parla portoghese
Cedric Soares in azione col Southampton, www.ibtimes.co.uk

In casa Barcellona si comincia a pensare al mercato estivo, anche se non è ancora stato deciso chi andrà a sostituire sulla panchina blaugrana Luis Enrique, che ha già annunciato il suo addio al termine di questa stagione. Indipendentemente dalla nuova guida, che sicuramente darà le proprie indicazioni sui calciatori da trattare, il club Culè deve risolvere il problema terzino destro.

L’addio di Dani Alves nella scorsa estate in direzione Juventus ha lasciato un vuoto sulla fascia, non rimpiazzato a dovere. Durante questa annata è stato molto spesso impiegato nel ruolo Sergi Roberto: il canterano però è adattato, visto che nasce come centrocampista ed ai tempi in cui militava nel Barça B veniva impiegato come mezzala, e gli si attribuiva la nomea di nuovo Xavi. L’unico vero terzino destro in rosa è Aleix Vidal, che ha cominciato la stagione da separato in casa – più volte sul piede di partenza, senza però mai concretizzare la definitiva cessione. L’ex Siviglia da gennaio si era guadagnato piano piano sempre più spazio, ma il terribile infortunio alla caviglia durante il match contro il Deportivo Alaves ha chiuso anzitempo la sua stagione, compromettendo forse anche parte della prossima preparazione estiva.

Aleix Vidal a segno 2 volte in 6 presenze in Liga quest'anno, www.mirror.co.uk
Aleix Vidal a segno 2 volte in 6 presenze in Liga quest'anno, www.mirror.co.uk

È perciò necessario iniziare a vagliare delle alternative ed i nomi non mancano, a cominciare da Joao Cancelo: il portoghese in forza al Valencia è stato visionato più volte dagli osservatori del Barcellona e nel mercato di gennaio sembrava davvero ad un passo la definizione dell’affare. Nelle ultime settimane l’interesse si è raffreddato e sono subentrate altre concorrenti, come il Chelsea, che avrebbe pronti 30 milioni di euro, secondo il Daily Star, da offrire agli andalusi.

Le piste più calde al momento portano ad altre due soluzioni, anche in questo caso di nazionalità portoghese: si tratta di Semedo del Benfica e di Cedric Soares del Southampton. Sul primo, classe ‘93, è pronta a scatenarsi una vera e propria asta, con base di partenza 30 milioni, destinata però inevitabilmente a salire; il Barça dovrà vedersela con Manchester United, Bayern Monaco ed Inter.

Del calciatore dei Saints, classe ‘91, si è cominciato a parlare negli ultimi tempi, ma i blaugrana fanno sul serio: il Daily Mirror parla di un’offerta inviata al club inglese di circa 30 milioni di euro. Campione d’Europa con la nazionale lusitana in Francia nello scorso luglio, Cedric Soares ha destato un’ottima impressione già nella scorsa stagione, diventando subito uno dei punti di forza della squadra allenata da Koeman; quest’anno è stato un po’ rallentato da dei problemi fisici, che però non hanno svalutato il ragazzo ed anzi, da quando è rientrato in gruppo non si è più fermato.