Liga - Vincono Real Madrid, Barcellona e Atletico. Siviglia in crisi

In zona Europa League colpo dell'Eibar in casa del Villarreal, mentre la Real Sociedad non va oltre l'1-1 casalingo con il Leganes.

Liga - Vincono Real Madrid, Barcellona e Atletico. Siviglia in crisi
Liga - Vincono Real Madrid, Barcellona e Atletico, Siviglia in crisi (Fonte foto: Daily Mail)

Questa sera la sfida tra Celta Vigo e Las Palmas chiuderà la ventinovesima giornata di Liga, che ha visto vincere le prima tre in classifica e pareggiare ancora il Siviglia che è piena crisi: il Real Madrid ha battuto l'Alaves 3-0, vittorie esterne per Barça e Atletico su Granada (4-1) e Malaga (2-0). Sorprese invece nella corsa all'Europa League perché la Real Sociedad non va oltre l'1-1 casalingo con il Leganes, ma il Villarreal fa peggio, perché perde 3-2 tra le mura amiche contro l'Eibar permettendo cosi ad Espanyol e Atheltic Bilbao di avvicinarsi. Vince anche il Valencia che schianta 3-0 il Deportivo La Coruna. Di seguito il resoconto completo di giornata. 

Vince tra i fischi il Real Madrid di Zidane che al Bernabeu batte l'Alaves per 3-0 grazie alla rete di Benzema nel primo tempo e quelle di Isco e Nacho nel finale di partita, con Ronaldo di nuovo a secco. Una vittoria, come dicevamo, tra i fischi per le Merengues, visto che il pubblico non è rimasto per nulla soddisfatto della qualità del gioco espressa dai propri giocatori anche in vista del doppio confronto in Champions League contro il Bayern Monaco dell'ex Ancelotti. Vince in scioltezza invece il Barcellona, che strapazza con un secco 4-1 esterno il Granada grazie alle reti di Suarez, Alcacer, Rakitic e Neymar; quest'ultimo fa 100 con la maglia Blaugrana, mentre per i padroni di casa la rete del momentaneo pari porta la firma di Boga. 

Inizia bene il mese di aprile per il Real Madrid: battuto 3-0 l'Alaves
Inizia bene il mese di aprile per il Real Madrid: battuto 3-0 l'Alaves

Al terzo posto si issa l'Atletico Madrid che alla Rosaleda batte 2-0 il Malaga e aggancia il Siviglia a 58 punti ma, per effetto degli scontri diretti, gli uomini di Simeone sono avanti: le reti dell'anticipo del sabato portano la firma di Filipe Luis e Koke. Sembra non finire mai la crisi del Siviglia che, nel lunch match della domenica, non va oltre lo 0-0 casalingo contro il modesto Sporting Gjion: 3 punti nelle ultime quattro partite per gli uomini di Sampaoli che non vincono da un mese esatto (3-1 sull'Athletic Bilbao). 

L'Atletico sale al terzo posto: sconfitto il Malaga 2-0 alla Rosaleda
L'Atletico sale al terzo posto: sconfitto il Malaga 2-0 alla Rosaleda

Si infiamma la corsa all'Europa League perché Real Sociedad e Villarreal rallentano: i Baschi non vanno oltre il pareggio casalingo con il Leganes, che passa anche in vantaggio grazie alla rete di Szymanowski ma Juanmi, ad inizio ripresa, fissa il punteggio sull'1-1 finale; fa peggio il Villarreal che perde 3-2 in casa contro i Baschi dell'Eibar, che vincono grazie alle reti di Leon, Kike e Inui mentre al Submarino Amarillo non serve a nulla la doppietta di Roberto Soriano, che con i suoi gol apre e chiude la partita. Ne approfittano Athletic Bilbao ed Espanyol: i primi battono 2-1 l'Osasuna, fuori casa, grazie alle reti di Aduriz e Williams mentre i Catalani sconfiggono con lo stesso punteggio il Betis grazie alle reti di Fuego e Reyes che, nel finale, ribaltano l'iniziale vantaggio Andaluso con Castro.

Impresa dell'Eibar al Madrigal: battuto 3-2 il Villarreal
Impresa dell'Eibar al Madrigal: battuto 3-2 il Villarreal

Nelle zone basse della classifica Il Valencia stende il Deportivo La Coruna per 3-0 grazie alle reti di Garay, Cancelo ed un'autorete, mentre Diego Alves para il ventiquattresimo rigore su cinquanta in Liga. Questa sera chiude l'interessante posticipo tra Celta Vigo e Las Palmas.