Kylian Mbappé: il Real offre 135 milioni al Monaco

Il talento francese è un nome caldo per il mercato internazionale. Sono molte le squadre che intenzionate ad acquistarlo, ma per ora il Real Madrid è in pole.

Kylian Mbappé: il Real offre 135 milioni al Monaco
The Sun

Cifre astronomiche quelle offerte dal Real Madrid al Monaco per il baby-fenomeno Kylian Mbappé, che quest'anno ha disputato una stagione fantastica, arrivando a vincere la Ligue 1 grazie anche ai suoi 15 gol, oltre ad conquistato la semifinale di Champions contro i campioni d'Italia della Juventus. Insomma, un campionato sopra le righe per il club monegasco, ed anche per Mbappè, un ragazzino di appena 18 anni che ha stupito l'intera Europa con giocate raffinate ed eleganti, da vero e proprio fuoriclasse, destinato a giocare sicuramente in qualche Top club europeo. Uno dei suoi tanti corteggiatori sparsi per l'Europa è il Real Madrid: i campioni d'Europa, che hanno vinto la dodicesima Champions  (2 negli ultimi 3 anni), sono pronti a mettere sul piatto circa 135 milioni di euro, una cifra che sicuramente ha superato di gran lunga quella offerta dall'Arsenal.

Un'offerta importante, pesante, formulata perchè le merengues credono tanto nel ragazzo ed anche perchè il Real venderà qualche suo giocatore per finanziare la possibile operazione di mercato. Pepe ha già lasciato la Casa Blanca con annesse polemiche, in quanto il portoghese pretendeva ancora 2 anni di contratto, ma Florentino non l'ha voluto accontentare e l'ha lasciato andare. Quasi sicuramente nella prossima stagione il talento colombiano James Rodriguez non sarà a disposizione di Zidane, visto che quest'anno ha giocato davvero poco, arrivando addirittura ad essere spedito in tribuna dal tecnico francese che gli ha preferito Asensio. Florentino Pérez lo pagò dopo il mondiale quasi 80 milioni, e sicuramente ne pretenderà almeno 50 dal suo futuro acquirente.

Per quanto riguarda lo spagnolo Morata, la sua è una situazione ancora non del tutto chiara: l'agente dell'ex Juve ha dichiarato che lo spagnolo non ha voglia di vivere un'altra stagione da panchinaro, in quanto vuol crescere, giocare di più e giocarsi tutte le sue chance per andare al mondiale in Russia. Secondo i colleghi spagnoli del quotidiano Marca, anche Gareth Bale potrebbe lasciare Madrid, poiché vi è un forte interesse da parte del Manchester United di Mourinho. I troppi infortuni di 'Mister 100 milioni' non avrebbero convinto il Real ad offrire un prolungamento del contratto, e dunque potrebbe essere sacrificato al posto di Morata. Non è da escludere una possibile partenza di entrambi. Questa potrebbe essere la chiave per arrivare al talento monegasco Kylian Mbappé.