Real Madrid, futuro inglese per James Rodriguez?

Il colombiano lascerà la Spagna in estate e la Premier League è in prima fila con Chelsea, Arsenal e Manchester United pronte a scatenarsi; occhio al PSG, lontanissime Inter e Milan.

Real Madrid, futuro inglese per James Rodriguez?
Real Madrid, futuro inglese per James Rodriguez? | www.si.com

Nel Real Madrid campione di Spagna e campione d’Europa c’è chi non sorride e non ha quasi mai sorriso in tutta la stagione. James Rodriguez ha visto molte più volte la panchina rispetto al campo durante l’anno, concludendo con la beffarda tribuna nella finale di Cardiff contro la Juventus, segno che il rapporto con il tecnico Zinedine Zidane è ai minimi storici; molto spesso il padre del giocatore ha reclamato più spazio per il figlio, ma senza essere particolarmente preso in considerazione.

Dunque con la riapertura del calciomercato, per il colombiano si aprono le possibilità di una partenza da Madrid e di certo le pretendenti non mancano. In particolare, in Premier League si apre l’asta ed ovviamente le cifre di base sono astronomiche. L’ultima a mettersi in fila è il Chelsea di Antonio Conte: secondo il quotidiano spagnolo As, i Blues sarebbero pronti ad offrire tra i 70 e gli 80 milioni di euro per portare il colombiano a Stamford Bridge, dopo aver fallito l’assalto nello scorso gennaio. Secondo il Sunday Mirror invece, l’Arsenal è pronto a muoversi in direzione James se dovesse partire, come sembra ormai inevitabile, Alexis Sanchez. Sullo sfondo c’è sempre il Manchester United di Josè Mourinho, che fra breve partirà alla carica per avere Alvaro Morata: lo stesso spagnolo ex Juventus ha dichiarato, dopo l’amichevole di 3 giorni fa proprio fra la Roja e la Colombia, che esiste la possibilità di vedere i due – Morata e James – ancora compagni di squadra l’anno prossimo, magari ad Old Trafford.

Non manca però l’onnipresente Paris Saint-Germain: alla ricerca di grandi colpi dopo la deludente ultima stagione e con un budget pressoché illimitato, non è da escludere un tentativo per il classe ‘91. Molto più sfocate le piste che porterebbero James Rodriguez in Italia: la prima offerta dell’Inter recapitata a Madrid è stata di 42 milioni, praticamente la metà della cifra richiesta, mentre il Milan, a colloquio con il procuratore Jorge Mendes a Cardiff prima di Juventus-Real Madrid, non sembra intenzionato a partecipare all’asta. Il Real Madrid punta quindi ad incassare una bella somma per un giocatore fuori dal progetto per poi concentrarsi sul grande obiettivo estivo, che potrebbe essere il gioiellino francese del Monaco Kylian Mbappè