Verratti vuole solo il Barcellona

l centrocampista della Nazionale preme per la cessione mentre il Paris Saint-Germain fa muro.

Verratti vuole solo il Barcellona
Verratti vuole solo il Barcellona

La telenovela è appena iniziata ma le idee sono abbastanza chiare: il Barcellona vuole Marco Verratti e Marco Verratti vuole solo il Barcellona. Un amore piacevolmente ricambiato. Due giorni fa Donato Di Campli, agente del calciatore, si è incontrato a Milano con il DS del Paris Saint-Germain, Henrique, ma il summit ha lasciato scontente entrambe le parti visto che il centrocampista vuole migrare verso altri lidi dopo cinque anni vissuti tra alti e bassi a Parigi. Invece, il club francese, ha intenzione di lasciarlo partire solo per una cifra superiore ai 150 milioni, cifra fuori da ogni logica, ed irraggiungibile dal Barcellona che ha messo sul piatto 100 milioni per strappare l'ex Pescara al club parigino.

Secondo il Mundo Deportivo, noto portale d'informazione spagnolo, il Psg avrebbe offerto a Verratti un rinnovo di contratto con un sostanzioso aumento dello stipendio, rinnovo però rifiutato con decisione dal giocatore che vuole solo vestire la maglia blaugrana e in questo momento è in vacanza a Ibiza, stesso luogo in cui stanno trascorrendo le vacanze Leo Messi e Luis Suarez in compagnia di Cescot Fabregas. Il mediano della Nazionale, nei giorni scorsi, ha già lasciato intendere quali siano i suoi reali voleri, e ad oggi sembra essere giunta al capolinea la sua avventura all'ombra della Torre Eiffel.

Nei prossimi giorni ci saranno ulteriori novità con Verratti e il Barcellona che, come Renzo e Lucia, aspettano il matrimonio, con il Psg che, nel Don Abbondio della situazione, non ne vuole sapere di celebrare queste nozze annunciate da tempo visto che molti calciatori del Barca, Iniesta in primis, vedono di buon occhio l'arrivo di Marco Verratti. La telenovela è appena iniziata ma le idee sono chiare: Verratti vuole solo il Barcellona, vuole tuffarsi anima e corpo in questa nuova avventura, ed a breve seguiranno nuovi, ulteriori sviluppi.