Ufficiale: Diego Costa torna all'Atletico Madrid

Chelsea e Atletico Madrid hanno trovato l'accordo sulla base di 60 milioni più bonus. Il giocatore potrà scendere in campo da gennaio.

Ufficiale: Diego Costa torna all'Atletico Madrid
Ufficiale: Diego Costa torna all'Atletico Madrid

Finalmente è ufficiale. Dopo mesi di polemiche, messaggi al veleno e conferenze, Diego Costa torna all'Atletico Madrid a partire dal mese di gennaio, causa blocco del mercato della squadra di Simeone. L'accordo tra Chelsea e Atletico è stato raggiunto questa mattina, sulla base di sessanta milioni più bonus, e l'ufficialità è arrivata pochi minuti fa con un comunicato da parte di entrambi i club anche sui social. Una trattativa non impossibile ma neanche facilissima. La volontà del giocatore era chiara ma il Chelsea aveva fatto muro respingendo offerte inferiori ai 50 milioni di euro per l'ormai ex attaccante. 

Nei giorni scorsi, però, c'era stato un forte riavvicinamento tra le parti ed oggi è arrivata la fumata bianca con il classe 88' pronto a tornare nella squadra che lo ha reso grande al pubblico europeo, squadra con cui ha realizzato la bellezza di 64 gol in 135 partite dal 2010 al 2014, salvo una breve esperienza al Rayo Vallecano. Lo spagnolo lascia il Chelsea dopo tre stagioni con la media di quasi un gol ogni due partite: 57 reti in 120 incontri disputati. Entro la fine della giornata, o al massimo domani, Diego Costa si sottoporrà alle visite mediche per poi posare con la divisa dei Colchoneros. Il classe '88 è atteso al Wanda Metropolitano sabato per la sfida con il Siviglia che si giocherà alle 13.

Dopo di che inizierà ad allenarsi con la squadra sotto gli occhi del Cholo Simeone che, in cuor suo, non vede l'ora di riabbracciarlo per tentare l'assalto alla Liga e a quella Champions sfuggita per due volte contro il Real Madrid. Va detto che l'ex Chelsea non potrà giocare fino a gennaio, stesso discorso di Vitolo che è stato parcheggiato al Las Palmas.