Liga, il Wanda Metropolitano ospita Atletico-Barcellona

Il sabato spagnolo si chiude con il big match nella splendida cornice del nuovo stadio sei Colchoneros: i bluagrana, vincendo, possono andare in fuga.

Liga, il Wanda Metropolitano ospita Atletico-Barcellona
Liga, il Wanda Metropolitano ospita Atletico-Barcellona | www.twitter.com (@Metropolitano)

Il sabato di Liga si conclude con il botto: Atletico Madrid e Barcellona si sfidano al Wanda Metropolitano nel big match dell’ottava giornata.

I Colchoneros non hanno dato seguito alla bella vittoria per 2-0 sul Siviglia, scontrandosi sul Leganes e portando a casa solamente uno 0-0; con quel punto, gli uomini di Diego Pablo Simeone si sono fatti raggiungere dal Valencia ed ora occupano il terzo posto in coabitazione, dietro alla squadra di Berizzo a +1 e staccato di 6 lunghezze dalla capolista Barcellona. I blaugrana di contro, con il 3-0 inflitto al Las Palmas in un Camp Nou desolato – per via dei disordini causati dalla questione dell’indipendenza della Catalogna – hanno raggiunto la settima vittoria consecutiva, 21 punti su 21 ed un +5 dalla seconda.

La vigilia è stata tutt’altro che tranquilla: prima la polemica scaturita dalla decisione da parte dell’Atletico Madrid di non rendere disponibili biglietti per i tifosi del Barça in trasferta, poi le lamentele per colpa del manto erboso del Metropolitano, a cui il Cholo ha risposto seccamente in conferenza stampa: “Erba alta? A casa mia si gioca come dico io”.

Nell'ultimo Atletico-Barcellona giocato al Vicente Claderon, fu decisivo Messi all'86' | www.twitter.com (@DiarioAS)
Nell'ultimo Atletico-Barcellona giocato al Vicente Claderon, fu decisivo Messi all'86' | www.twitter.com (@DiarioAS)

Dunque, si pensa solo a giocare. Atletico Madrid e Barcellona si sono già affrontate 187 volte: i Culè si sono imposti 85 volte, con 58 successi rojiblancos e 44 pareggi. Negli ultimi 24 scontri diretti fra Liga, Champions League, Copa del Rey e Supercoppa Spagnola, i Colchoneros hanno raccolto soltanto due vittorie, entrambe in Champions, conquistando però in entrambe le occasioni il passaggio del turno, e sono gli unici successi di Simeone contro il Barcellona – 0 vittorie da calciatore contro i blaugrana. L’ultima sconfitta in Liga del Barça in casa dell’Atleti – nel vecchio Vicente Calderòn – risale al 14 febbraio 2010, quando finì 2-1 per i padroni di casa – goal di Forlàn e Simao Sabrosa da una parte, rete inutile di Ibrahimovic dall’altra. Nei primi 10 anni del nuovo millennio, questa trasferta era quasi proibitiva per il Barcellona, visto che su 11 incontri ne ha persi 6, fra Liga e Copa del Rey.

Arbitrerà l’incontro Antonio Miguel Mateu Lahoz.

Sponda Atletico

Diego Simeone deve rinunciare ancora a Sime Vrsaljko, anche se l’infortunio dovrebbe essere meno grave del previsto: a destra dunque dovrebbe agire Gimenez, con Godìn e Savic nel mezzo e Filipe Luis a sinistra, davanti al portiere Oblak. Il Cholo non si discosta dal classico 4-4-2 e la linea mediana sarà composta da Gabi, Koke, Thomas Partey e Saùl Ñiguez, mentre in attacco Correa farà coppia con Antoine Griezmann.

Probabile formazione (4-4-2):

Sponda Barcellona

Ernesto Valverde ha annunciato in conferenza stampa che Sergi Busquets osserverà un turno di riposo e contemporaneamente Iniesta rientra a piena disposizione della squadra: il trio di centrocampo sarà quindi formato da Don Andres, Rakitic e Paulinho; in attacco Messi e Suarez saranno accompagnati da uno fra Denis Suarez, Deulofeu o Sergi Roberto. In difesa invece, davanti a ter Stegen, si disporranno Semedo – o eventualmente Sergi Roberto arretrato -, Piquè, Umtiti e Jordi Alba.

Probabile formazione (4-3-3):