Liga - Messi e Suarez stendono il Villarreal: il Barcellona vince 0-2

La squadra di Valverde espugna l'Estadio della Ceramica grazie ai gol di Suarez e Messi nella ripresa

Liga - Messi e Suarez stendono il Villarreal: il Barcellona vince 0-2
Liga - Messi e Suarez stendono il Villarreal: 0-2 al Madrigal (Fonte foto: Sito ufficiale Liga)
VILLARREAL
0 2
BARCELLONA
VILLARREAL: ASENJO; GASPAR, GONZALEZ, VICTOR RUIZ, COSTA, SORIANO (64' RUKAVINA), HERNANDEZ, SEMEDO (48' CASTILLEJO), TRIGUEROS, RABA, BAKAMBU. ALL. CALLEJA
BARCELLONA: TER STEGEN; JORDI ALBA, VERMAELEN, PIQUE, SERGI ROBERTO, PAULINHO (68' ALEIX VIDAL, SERGIO BUSQUETS (86' ANDRE GOMES), RAKITIC, DENIS SUAREZ (57' ALCACER), SUAREZ, MESSI. ALL. VALVERDE
SCORE: 0-2. 0-1 72' SUAREZ, 0-2 83' MESSI
ARBITRO: DE BURGOS AMMONITI: SERGIO BUSQUETS (B), BAKAMBU, GONZALEZ (V) ESPULSI: RABA (V)
NOTE: STADIO MADRIGAL INCONTRO VALIDO PER LA QUINDICESIMA GIORNATA DI LIGA

Nel posticipo domenicale della quindicesima giornata di Liga il Barcellona torna al successo e lo fa battendo 0-2 il Villarreal. Vittoria più che meritata per la squadra di Valverde grazie ai gol di Suarez e Messi nella ripresa con il Villarreal che paga l'espulsione diretta rimediata da Raba ad inizio secondo tempo. I catalani, dunque, portano a casa i tre punti, dopo i pareggi con Valencia e Celta Vigo, rispondendo alle inseguitrici, mentre la squadra di Calleja resta in sesta posizione. 

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-4-2 per il Villarreal con Raba e Bakambu a comporre il reparto offensivo mentre il Barcellona risponde con modulo speculare e la coppia d'attacco composta da Messi e Suarez.  

Parte forte il Barcellona che dopo quattro minuti va ad un passo dal vantaggio con Piquè che, sugli sviluppi di un corner, colpisce di testa ma la sfera centra in pieno la traversa. La risposta dei padroni di casa arriva al 16' con Gaspar che si in invola sulla destra e mette al centro per Soriano che gira al volo col destro ma Ter Stegen respinge a mano aperta. Al 22' è di nuovo il turno del Barca con Messi che ci prova direttamente da calcio di punizione, Asenjo blocca in due tempi. La partita è vivace con continui capovolgimenti di fronte, al 36' Villarreal pericoloso sempre con Soriano che, al limite, calcia a giro col destro ma non inquadra la porta. Dall'altra parte Messi replica col piatto mancino da venti metri, sfera a lato di pochi centimetri. E' l'ultima emozione di una prima frazione intensa ma povera di reti.

La ripresa si apre con un cambio per parte: dentro Castillejo per l'infortunato Semedo, nel Villarreal, mentre nel Barcellona dentro Paco Alcacer per Denis Suarez. La prima chance del secondo tempo la crea la squadra di Valverde con Messi che serve Jordi Alba il quale rimette al centro per l'argentino che calcia col mancino, sfera fuori di un'unghia alla sinistra di Asenjo. Al 60' svolta del match perché Raba interviene in maniera scellerata su Busquets, l'arbitro non dubbi ed estrae il rosso diretto. Il Barcellona prova ad approfittarne subito e al 67' va ad un passo dal gol con Jordi Alba che mette al centro per Suarez il quale si allunga in scivolata ma colpisce in pieno il palo. Poco dopo stesso copione con Messi che questa volta gira col mancino, sfera a lato di nulla.

Al 72', però, i catalani passano con Suarez che duetta con Alcacer, salta Asenjo e col destro insacca, 0-1. I padroni di casa non si danno per vinti e al 76' reagiscono un mancino da fuori di Trigueros disinnescato con i pugni da Ter Stegen. Dall'altra parte il Barca sfiora il tris con Messi che trova meravigliosamente Suarez il quale calcia col destro al volo, da pochi metri, ma spedisce clamorosamente fuori. Al minuto 83 arriva il raddoppio con Busquets che recupera un pallone a centrocampo e lo serve a Messi il quale salta due uomini e da pochi metri batte Asenjo, 0-2. Nel finale i catalani sfiora anche il tris con Aleix Vidal ma può bastare cosi: il Barcellona batte il Villarreal 2-0 rispondendo alle inseguitrici.