PSG, accordo trovato con Kurzawa

Decisiva l'eliminazione del Monaco dalla Champions League. Operazione da 24 milioni.

PSG, accordo trovato con Kurzawa
PSG, accordo trovato con Kurzawa

Il PSG piazza il colpo in difesa. Dopo aver liberato Lucas Digne in direzione Roma, è arrivato il tanto chiacchierato sostituto, colui che avrebbe permesso all'ex Lille di approdare alla corte di Rudi Garcia in prestito con diritto di riscatto. Si tratta di Lavyn Kurzawa, terzino sinistro classe 1992 attualmente in forza al Monaco, ma ancora per poco, visto che tra pochissimi giorni il trasferimento dovrebbe diventare ufficiale. A essere decisiva è stata anche l'eliminazione dei monegaschi dalla Champions League per mano del Valencia.

Un colpo importantissimo per Laurent Blanc, che va a pescare un'alternativa di livello a Maxwell, se non addirittura un nuovo titolare nella linea difensiva a quattro. Tanta corsa, spiccate doti offensive e non solo come crossatore ma anche come realizzatore, oltre che una buona tenuta difensiva grazie al buon fisico. Kurzawa era l'oggetto del desiderio di varie squadre europee, anche la Juve ci aveva pensato prima di virare su Alex Sandro, ma alla fine ha optato per il brasiliano del Porto.

Così il PSG è rimasta l'unica pretendente credibile, e alla fine ha portato a termine un'operazione importantissima, la quarta dopo quelle per Di Maria, Stambouli e Trapp. A questo punto i francesi cominciano a programmare qualche cessione eccellente, in particolar modo nel reparto offensivo, ma non solo: sembrerebbe infatti che Blanc abbia deciso di scaricare Salvatore Sirigu, libero di trovarsi un'altra squadra entro il 31 per non far da riserva al tedesco nuovo arrivato. Sia chiaro, Trapp è un portiere di livello e anche di gran prospettiva, ma rinunciare a uno come Sirigu, che molteplici volte ha salvato la porta del PSG, sembra veramente troppo: a questo punto potrebbero aprirsi nuove porte per l'ex Palermo, alla caccia di una nuova squadra.