Ligue 1: il PSG non fa più testo, successo anche per Lione e Marsiglia

Ottava vittoria consecutiva per i parigini, con la testa alla Champions e praticamente già campioni di Francia. Successo importante anche per il Guingamp, cade l'Angers.

Ligue 1: il PSG non fa più testo, successo anche per Lione e Marsiglia
Ligue 1: il PSG non fa più testo, successo anche per Lione e Marsiglia

Ormai non fa nemmeno più notizia eppure il PSG, di certo poco interessato a vincere solo per ricevere lodi e menzioni, continua una corsa letteralmente solitaria verso un campionato praticamente già deciso: i parigini, infatti, con il successo per 3-1 contro il Lorient, conquistano l'ottava vittoria consecutiva in Ligue 1 e la quindicesima in generale, cosiderando anche Champions e Coupe de la Ligue. Davvero troppo forti gli uomini di Blanc, per le altre diciannove compagini. Vince anche il Monaco, per 2-0 contro il Bastia, dimostrandosi così seconda forza di un campionato che, dal secondo posto in giù, continua ad essere emozionante e ricco di colpi di scena. Successo di spessore, poi, per il sorprendente Nizza, saldamente ancorato alla terza posizione dopo il successo di misura contro il Tolosa.

In zona Europa, altro stop per l'Angers, leggermente in calo dopo il girone di andata: le SCO, infatti, cadono in casa del Reims e vedono così sfumata un'altra bella occasione per continuare a volare. Si ferma anche il Caen, sconfitto in casa del Lille ma ancora in corsa per l'Europa League. Bella e netta vittoria poi, per il Nantes, che si impone per 3-1 in casa dell'Ajaccio rilanciandosi per un posto fra i piani alti della classifica. Il prossimo turno contro il Tolosa, infatti, potrebbe definitivamente promuovere la compagine francese a bella realtà di questo campionato.

Successo importante anche per il Marsiglia che, dopo due pareggi consecutivi, torna a conquistare i tre punti in una sola gara imponendosi per 0-1 in casa del Montpellier, squadra arcigna e spesso difficile da surclassare fra le proprie mura amiche. Dopo l'inaspettata rotta di Bastia, poi, successo netto per il Lione, che si impone per 3-0, contro il Bordeaux, al 'Parc Olympique lyonnais'. Iniezione di fiducia per i leoni, autori di un campionato al di sotto delle aspettative ed ora costretti ad una difficile rimonta. Terzo successo di fila, infine, e crisi definitivamente scacciata, per il Guingamp, che in casa frantuma 4-0 il Troyes uscendo (quai) definitivamente dalla zona retrocessione, incubo di non poche squadre in questo girone di ritorno.