In Ligue 1 incroci al vertice, occasioni per Lille e Tolosa

Lione-Monaco e Nizza-St.Etienne, il LOSC Lille deve approfittarne. In zona retrocessione spicca Tolosa-Troyes, con i biancoviola costretti a vincere per scongiurare l'incubo Ligue 2.

In Ligue 1 incroci al vertice, occasioni per Lille e Tolosa
In Ligue 1 incroci al vertice, occasioni per Lille e Tolosa

Con una partita in meno ed in attesa di sapere quanto la si potrà recuperare, continua in Ligue 1 la passerella del Paris Saint-Germain, che in casa del GFC Ajaccio proverà ad incrementare il proprio bagaglio di punti. I parigini si troveranno di fronte un avversario obbligato a far punti, nonostante lo scontro sinceramente proibitivo. Occhio ad eventuali clamorose sorprese.  Sfida a cinque stelle, poi, tra Lione e Monaco, collettivi appaiati ed in lizza per un secondo posto che garantirebbe l’accesso diretto alla Champions League. Sulla carta sono favoriti i padroni di casa, ma occhio ai monegaschi, secondi se si considerassero solo le sfide lontane dal proprio stadio. Potrebbero approfittare di un eventuale passo falso, sia Saint Etienne che Nizza, impegnate proprio l’una contro l’altra in una giornata carica di spettacolo ed emozioni, una chicca per tutti gli amanti di questo sport.  Lì in agguato, invece, il Lille, che contro il Guingamp ha davvero una grandissima chance per agganciare la zona Europa. Il LOSC non dovrebbe comunque avere problemi in casa e contro una squadra già salva.

Trasferta delicata per il Rennes, contro un Montpellier arcigno dentro il proprio stadio e quindi sicuramente poco incline a cedere il passo. Lo Stade deve però vincere se vuole continuare a sognare un accesso in Europa League difficile e storico. Turno ugualmente tosto per l’Angers, che in casa del Bastia potrebbe incontrare non più di qualche difficoltà. Novanta minuti comunque interessanti solo per le statistiche, tra due squadre salve e senza ulteriori obiettivi. Discorso analogo, in una gara cioè che non decreterà niente se non un cambiamento dei punti in classifica, per Nantes e Caen, appaiate a pronte a darsi battaglia. Asticella pendente per i padroni di casa, ma perché dare già spacciati gli ospiti?

Scendendo sempre più giù in classifica, gara in casa per il Girondins de Bordeaux, formazione gloriosa che non è riuscita a rialzarsi dopo una prima parte di stagione sottotono. L’avversario prossimo è il Lorient, collettivo che ha fatto vedere belle cose e che continua a salvarsi senza troppi problemi. In zona retrocessione, trasferta importante per il Reims, diciottesimo e a -1 dalla salvezza. Si capisce dunque l’importanza della sfida, davvero difficile se si considera che l’avversario di turno, il Marsiglia, vorrà ben figurare nella sua penultima gara stagionale e dopo un campionato davvero orrendo. Chiude la giornata, infine, il delicatissimo Tolosa-Troyes, con i biancoviola obbligati a vincere senza altre soluzioni di continuità.
 

DI SEGUITO LE GARE DI GIORNATA:
Bastia-Angers
Bordeaux-Lorient
GFC Ajaccio-Paris Saint-Germain
Lilla-Guingamp
Lione-Monaco
Marsiglia-Reims
Montpellier-Rennes
Nantes-Caen
Nizza-St.Etienne
Tolosa-Troyes