Ligue 1: in cerca di riscatto OL e PSG, occhio alla fuga del Monaco

I campioni di Francia giocheranno contro il Saint Etienne in casa, il Monaco contro il Lille. Occhio al Guingamp, seriamente a rischio vittoria contro il Montpellier.

Ligue 1: in cerca di riscatto OL e PSG, occhio alla fuga del Monaco
Ligue 1: in cerca di riscatto OL e PSG, occhio alla fuga del Monaco

Al primo posto momentaneo contro ogni pronostico, vuole dimostrare di non avere il senso di vertigini il Monaco, che in casa del Lilla dovrà confermarsi quale collettivo più in forma di tutta la Ligue 1. I monegaschi venderanno cara la pelle, il LOSC deve invece riprendersi dopo lo scorso pari contro il Nizza. Gara casalinga delicata, anche se non impossibile, per il Guingamp. che potrebbe sognare ancora in caso di vittoria contro il Montpellier, undici comunque mai troppo agevole da affrontare. Novanta minuti ricchi di emozioni e di colpi di scena, tra Nizza e Marsiglia, con i padroni di casa pronti a far esordire il tanto atteso Mario Balotelli, pronto ad esplodere definitivamente alla sua ennesima chance. Deve invece assolutamente riprendersi dopo l'inaspettato tonfo contro il Digione, poi, l'Olympique Lyonnais, che da collettivo imbattibile ha dimostrato tutta la sua debolezza in fase difensiva: contro il Bordeaux, comunque, si può vincere.

Relegato in una quinta posizione momentanea ma comunque strettissima, non dovrebbe avere problemi il Paris Saint Germain, in casa e contro un Saint Etienne di solito mai avverso per il collettivo della capitale. Certo, la ricostruzione targata Emery potrebbe ancora far stentare i campioni in carica, difficile però che il DNA vincente li faccia ancora 'inciampare'. Vedremo. Potrà finalmente capire la reale portata delle proprie armi, poi, il Caen, che da matricola terribile se la giocherà in casa di un Rennes favorito ma ancora sottotono. Gli arancioneri vorranno sicuramente svoltare, magari colpendo i diretti avversari proprio nel proprio stadio. Stesso discorso per l'altra neopromossa, quel Metz capace di mettere sotto Angers e Lilla. Il Nantes, diretto avversario, vuole però finalmente mettere in saccoccia la prima vittoria stagionale.

Può tornare a vincere, inoltre, il Bastia, in casa e contro un Tolosa arcigno e difficile da superare. Ne vedremo delle belle. Dopo tre dolorose sconfitte, può vincere l'Angers, in casa e contro un Digione non insuperabile anche se comunque tosto, come ricordano con dolore i tifosi del Lione. Difficile, comunque, pensare ad un risultato diverso, soprattutto considerando l'abilità dei bianconeri in casa. Sfida tra fanalini di coda, infine, Lorient-Nancy: i padroni di casa sono i favoriti, il Nancy infatti appare davvero come il collettivo meno quotato di questa stagione. 

DI SEGUITO I MATCH DI GIORNATA:
PSG-Saint Etienne
Lione-Bordeaux
Angers-Dijon
Bastia-Tolosa
Guingamp-Montpellier
Lilla-Monaco
Lorient-Nancy
Nantes-Metz
Rennes-Caen
Nizza-Marsiglia