Ligue 1, la presentazione di giornata: flopperà ancora il PSG?

Dopo due turni senza vittoria, infarciti dal pari in coppa, occasione importante per il PSG, con Monaco e Nizza alla finestra. Spicca Marsiglia-Lione

Ligue 1, la presentazione di giornata: flopperà ancora il PSG?
Ligue 1, la presentazione di giornata: flopperà ancora il PSG?

Con la consapevolezza di poter giocarsela finalmente per il titolo, anche se ancora siamo alle battute iniziali, impegno casalingo vitale per il Monaco, che al Louis II proverà a superare un Rennes mai troppo facile da battere. I monegaschi, reduci da ben tre turni a punteggio pieno, dovranno affrontare la gara con concentrazione ed intensità, dimostrando finalmente di aver superato le prime incertezze stagionali. Guidati da un Balotelli subito in rete, giocherà invece fuori casa la seconda della classe Nizza, contro un Montpellier mai da sottovalutare anche se non più forte come qualche anno fa, quando riuscì sorprendentemente a vincere la Ligue 1. I rossoneri sono favoriti, il pubblico del Mosson potrebbe però spingere Le Petit Chelil verso un insperato ma non impossibile successo. Gara tra neo-promosse che vivono alterne vicende, invece, quella che vedrà il Metz ospite del Dijon: i padroni di casa bazzicano nelle zone basse di classifica, gli ospiti invece hanno inanellato tre successi consecutivi, roba da capogiro. Meno equilibrata, al contrario, Bordeaux-Angers: il Girondin sembra infatti aver trovato la propria dimensione, superando nelle prime uscite anche l’Olympique Lyonnais, non proprio l’ultimo dei collettivi francesi. L’Angers dovrà giocare dunque la gara della vita, se vorrà strappare quantomeno un pari.

Il pareggio dell’ultima sfida non ha fermato, inoltre, il Guingamp, unico collettivo assieme a Monaco e Nizza ancora senza sconfitte in questa stagione, positiva tendenza che vorrà sicuramente continuare anche contro il Tolosa, in netto miglioramento rispetto alla precedente stagione e, dunque, realtà difficile da battere. Ne vedremo delle belle. Trasferta che dovrebbe dare nuova linfa, per il PSG, impegnato in casa di un Caen ugualmente intenzionato a risollevarsi dopo la sconfitta contro il Rennes. I parigini sono inevitabilmente favoriti, soprattutto dopo il pari in Champions contro l’Arsenal che ha lasciato l’amato in bocca per come si è concretizzato. Se gioca come sa, il collettivo di Emery non ha rivali. Novanta minuti davvero difficili, invece, per il Bastia, in casa di un Saint Etienne ringalluzzito dallo scorso miracoloso pari in casa del PSG. Les Verts vorranno sicuramente continuare a fare bene, i Turchini venderanno però sicuramente cara la pelle.

Gara che ricorda i fasti che furono, poi, Marsiglia-Lione, un incontro sentitissimo ambo le parti e con l’aggravante dei punti in palio. Sia marsigliesi che leoni, infatti, non vivono momenti felicissimi, anche se l'Olympique è reduce dalla netta vittoria in Champions contro la Dinamo Zagabria. Potrebbe finalmente conquistare il primo punto stagionale, inoltre, il Lorient, che in questa giornata se la vedrà contro il Lille, collettivo arcigno ma comunque non in un momento di forma particolarmente importante. I Naselli dovranno giocare al massimo, per non perdere ulteriori punti in una classifica più drammatica che mai. Gara che potrebbe già confermarsi come un out-out, infine, Nancy-Nantes: la neo-promossa è apparsa in difficoltà fin dalle prime battute, gli ospiti stranamente zoppicano. Difficile fare un pronostico. 

DI SEGUITO I MATCH DI GIORNATA:
Caen - PSG
Monaco - Rennes
Bordeaux - Angers
Dijon - Metz
Lorient - Lilla
Nancy - Nantes
Tolosa - Guingamp
Montpellier - Nizza
St. Etienne - Bastia
Marsiglia - Lione